1 dicembre 2012

"Butter Cake" con confettura alle fragole e rabarbaro

IMG_3866

IMG_3880

Ogni anno segno l'evento sul calendario e so per certo che mai e poi mai potrei perdermelo! La prima settimana di dicembre segna l'inizio della Fiera dell'Artigianato qui a Milano e non vi si può rinunciare! Più di una settimana di golosi stand e artigianato da tutto il mondo! Lo scorso anno l'ho visitata frettolosamente, ma sono riuscita ugualmente a fare incetta di spettacolari confetture, spezie, aglio rosa, biscotti burrosissimi e fragranti e tanto tanto altro direttamente dalla Francia e a visitare quelli che so già per certo attireranno il mio interesse (e portafoglio) in questa edizione! E in più via con assaggini, piatti tipici, veri e proprie zone allestite a ristoranti! Insomma un vero e proprio paese delle meraviglie!
Ho già un elenco di tutti quelli che visiterò, di nuovo, e di quelli che vorrei incontrare e conoscere per assaporare i loro prodotti! Quindi questa volta mi armerò di trolley per riportare tutto a casa! Largo spazio di esso probabilmente sarà occupato dalle confetture francesi. Lo scorso anno sono stata infatti attratta da questo minuscolo stand, un signore gentilissimo, con cui ho adorato parlare per un po' in francese, perchè ormai lo sanno anche i muri che quando viene pronunciata la parola "Francia" io non ragiono più! Insomma questo delizioso produttore ha iniziato a farmi assaggiare decine e decine di confetture, una scelta mai vista prima e di cui vi ho già accennato nei miei precedenti post (confettura alle nocciole, alle mandorle, etc.). Ho conservato fino a pochissimo tempo fa l'ultimo barattolo di quella al rabarbaro, perchè quasi mi piangeva il cuore a sapere che non avrei più assaporato queste delizie! Dal momento che la fiera si avvicina però ho deciso di "stappare" l'ultima confettura e celebrarne la delizia con una torta chiamata "Butter Cake". Potreste pensare, dal nome, che il gusto sia caratterizzato dal sapore troppo intenso e stucchevole del burro invece, nonostante sia stata chiamata così proprio perchè esso ne è l'ingrediente principale, la Butter Cake si rivela una torta soffice, spumosa, quasi leggera e adattissima ad essere pertanto farcita con una buona dose di confettura. Assomiglia vagamente ad una "Pound Cake" inglese, o un "Quattro Quarti", ed è ovviamente una di quelle torte che rappresentano la quintessenza della pasticceria americana! E' un'ottima base anche per torte farcite con crema pasticcera o ricoperte di crema al burro o ancora una splendida ganache al cioccolato. Insomma l'impasto è molto semplice e tradizionale perciò potrete tranquillamente adattarlo alle vostre esigenze. Quello però che mi è piaciuta di più è stata l'idea di un meraviglioso blog che ne ha proposto una versione, appunto, con la confettura di rabarbaro. Quale miglior occasione allora per sfoderare la mia scorta ed assaporare questo dolce? Per smorzare il sapore del rabarbaro ho aggiunto qualche cucchiaio di confettura di fragole "home made" e il risultato è stato sorprendente!

IMG_3817

IMG_3871

IMG_3858

IMG_3889

IMG_3859

Ingredienti:
225 gr di farina 00
1 cucchiaino di lievito per dolci
120 gr di burro morbido
160 gr di zucchero di canna Brasil Bronsugar
2 uova lievemente sbattute
125 ml di latte
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
un pizzico di sale
4 cucchiai di confettura di rabarbaro
2 cucchiai di confettura di fragole

Preparazione
Preriscaldate il forno a 160°C. Sbattete energicamente il burro morbido per qualche minuto. Per facilitare l'operazione utilizzate una planetaria o uno sbattitore elettrico. Aggiungete lo zucchero e continuate a sbattere per almeno altri 2-3 minuti fino a quando non otterrete un composto chiaro e spumoso. Unite quindi le uova che avrete precedentemente sbattuto lievemente. Continuate a sbattere con energia per qualche minuto, solo in questo modo otterrete un impasto soffice e leggero. In una ciotola a parte setacciate la farina, il lievito e il pizzico di sale. Aggiungeteli al composto insieme a latte e all' estratto di vaniglia.
Imburrate ed infarinate lievemente una tortiera (potete optare per una rettangolare oppure per uno stampo tondo da 24 cm di diametro). In una ciotola unite le due confetture e mescolate bene. Versate l'impasto e disponete qualche cucchiaio di confettura sulla superficie. Aiutandovi con un lungo stuzzicadenti distribuite la confettura con movimenti circolari affinchè si formino dei disegni simili a spirali. Ponete in forno per la cottura per circa 40 minuti fino a quando si sarà ben dorata!

9 commenti:

  1. per caso...è avanzato un solo quadrotto??!!!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  2. solo il nome butter cake mi fa venire l'acquolina...come ti vorrei adottare anche solo per un giorno!

    RispondiElimina
  3. Dev'essere sublime! e poi si sa tutti i dolci con il burro sono fantastici!! abbasso la dieta e w i dolci!!
    baci

    RispondiElimina
  4. bellissimo dolce, chissà che buono!!! Un trolley pieno di delizie è un'idea che mi aggrada molto!!

    RispondiElimina
  5. Sono nata a Milano, vivo in Olanda e ho una casa in Francia, in Drodogna, per la precisione. Quindi il tuo post tocca tutti i tasti giusti, per suscitare il mio interesse. Ricordo benissimo la trepidazione con cui attendevo l'inizio della fiera dicembrina. Il rabarbaro l'ho "conosciuto" solo da quando vivo in Olanda, dove è molto più diffuso di quanto non sia in Italia e il suo abbinamento con le fragole è quanto di più azzeccato ci possa essere, anche se lo si vede più spesso insieme ai lamponi. Oltre ad un ottima confettura, io ci faccio anche una salsa agrodolce che si accompagna benissimo a carni e formaggi, anche se l'ho "osata" persino con il pesce!! Purtroppo ho finito la confettura di fragole e rabarbaro, ma mi segno questa delizia per la prossima stagione delle fragole!!

    RispondiElimina
  6. Che spettacolo!!! Quanto vorrei andarci ma chissà se quest'anno riuscirò.. e questo dolce è proprio la fine del mondo... ti abbraccio forte forte! Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Che aspetto invitante e con quell'accostamento originale di ingredienti, che meraviglia deve essere!

    RispondiElimina
  8. Torta semplice e buonissima...
    Belle anche le foto, mi piacciono tanto!
    Ma sai che mi piacerebbe davvero visitare questa fiera..ma mi sa che questa settimana venire a Milano è un'utopia... :-/ .. vi invidio!
    Ciao, Roberta

    RispondiElimina
  9. Complimenti, gran dolce!!! C'è anche una cosa per te sul mio blog ARCHITETTANDO IN CUCINA!Buona giornata!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...