18 febbraio 2013

Tagliolini al tartufo con capesante e champignons

IMG_5743

IMG_5732

Che ne dite, iniziamo la settimana con un buon primo? 
In realtà questi ultimi giorni sono stati apocalittici dal punto di vista degli impegni e io ho giusto qualche ricetta in archivio per quei momenti in cui mi è praticamente e totalmente impossibile preparare qualcosa di nuovo e di speciale. Perchè ci sono alcune novità all'orizzonte di cui non vedo l'ora di parlarvi.
Ma ora concentriamoci su questi meravigliosi tagliolini. Io adoro il tartufo sotto qualsiasi spoglia mi si presenti, figuriamoci quindi se mi sarei lasciata sfuggire questi adorabili tagliolini. In più è uno di quei primi veloci e che fanno scena senza avere in realtà troppe pretese. Avrei voluto proporli per la festa degli innamorati, in realtà, ma alla fine mio marito mi ha fatto la splendida sorpresa di una cenetta a due nel mio ristorante indiano preferito. Così mi sono concessa di prepararli per il giorno seguente, velocissimi e intriganti nei profumi e nel sapore. Semplicemente irresistibili!



IMG_5741

IMG_5739

IMG_5751

IMG_5728

IMG_5727

Ingredienti:
250 gr di tagliolini al tartufo
8 capesante
200 gr di funghi champignons
15 pomodori datterini
burro
aglio
vino bianco
prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione
In una padella fate imbiondire uno spicchio di aglio con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.
Pulite gli champignons e tagliateli a fette e fateli saltare in padella per 2 minuti. Eliminate l'aglio e unite i pomodorini tagliati a metà. Proseguite con la cottura a fuoco vivace per 2 minuti. Aggiustate di sale e spolverate con prezzemolo. A parte fate fondere una piccola noce di burro e scottatevi le capesante, un minuto per lato. Aggiustate di sale. Cuocete i tagliolini, scolateli e fateli saltare brevemente con il sugo di pomodorini e funghi, infine unitevi le capesante.

21 commenti:

  1. Un altro capolavoro, amica mia. Che delizia, che raffinatezza. Adoro i frutti di mare... sei stata eccezionale! Un abbraccio e buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente le capesante le sto mettendo ovunque ;)
      Sono felice ti piaccia
      Un abbraccio

      Elimina
  2. meraviglia dele meraviglie!!! questo non è un piatto ma un opera d'arte! posso disfare la composizione e magnà? :-) brava come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore :)))
      Direi che adesso possiamo disfarla e magnà!! Quella è la parte più bella ;)

      Elimina
  3. che spettacolo! bellissima mise en place e gustosissima ricetta! farei merenda con questi, se li avessi qui davanti!

    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela! Addirittura merenda?? allora ti hanno proprio stregata ;)

      Elimina
  4. Ma che bello questo piatto!!!! Interessante l'accostamento dei funghi con le capesante!!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Funghi e capesante si amano alla follia ;)
      Un bacione Olga!!

      Elimina
  5. Wow questo piatto è una meraviglia, complimenti! Un abbraccio paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio moltissimo Paola!
      Un abbraccio

      Elimina
  6. aspettando le tue novitá.. mi gusto questa meaviglia....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarà ancora un po' da attendere perchè è un piccolo progetto in fase di realizzazione, ma ne vado davvero fiera! Nel frattempo ti regalo un bel piatto di tagliolini, per ingannare l'attesa ;)

      Elimina
  7. mi sembra quasi di sentire il profumo del tartufo.... complimenti! ottima davvero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può resistere al profumo del tartufo ;)
      Ti ringrazio cara

      Elimina
  8. anch'io amo il tartufo! I tuoi primi sono sempre eleganti e allo stesso tempo golosi e invantitanti!! troooopppo brava!!! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patrizia!! Il tartufo purtroppo o lo si ama alla follia o lo si detesta! Io me ne sono innamorata subito e non riesco a farne a meno!! E' amore puro!!
      Un abbraccio

      Elimina
  9. Se si inizia così al lunedì non oso pensare cosa potresti cucinare arrivati al sabato... una meravigliosa ricetta questa, bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah Sara, immagina solo che ho due belle ricette dolci in forno e non vedo l'ora di pubblicarle ;)

      Elimina
  10. dimmi ti prego come riesci ad acconciarli così divinamente!!! In genere a me fuggono da tutte le parti...i tuoi tagliolini invece sono bellissimi *__*

    ok... metto da parte il commento estetico...

    mare e monti! Che accoppiamento intrigante!!! Li voglio assolutamente provare!Devono fare un profumo incredibile!
    Ottimo l'indiano per san Valentino (almeno non hai faticato :) ), ma il giorno dopo al ristorante gli hai dato due giri!!! Prendo e copio alla grande perchè so già che mi faranno fare un figurone!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è il trucchetto è vero (psss non dirlo a nessuno, ho usato il coppapasta)
      Sì assomiglia molto ad una mare e monti con in più il tocco del tartufo.. è fantastica credimi, non potevo rinunciarci anche se avevamo già festeggiato al ristorante indiano ;)
      un abbraccio

      Elimina
  11. Adoro le capesante, li proverò sicuramente!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...