14 maggio 2013

Clafoutis alle more e mirtilli

IMG_7204

IMG_7199

Adoro preparare e gustare i clafoutis! Ne esistono mille versioni e si possono inventare altrettante varianti e hanno la meravigliosa caratteristica di esaltare qualsiasi frutto. Un altro punto a loro favore riguarda sicuramente il fatto che rientrano, senza eccezioni, nella categoria dei dolci definibili anche come "comfort food". Pochi semplici passaggi, tanta buona frutta e un dolce morbido, spumoso, indimenticabile in cui affondare piacevolmente il cucchiaino a qualsiasi ora del giorno!

Questa ricetta, per esempio, è una delle classiche varianti realizzate con i frutti di bosco. Anche qui potrete sbizzarrirvi! Al posto dei soliti frutti rossi, ho optato per more e mirtilli, ma si sa, io ho una passione per loro! Con queste quantità riuscirete ad ottenere 4-5 monoporzioni. Molto dipende però da quanto spumoso sarà il vostro mix di uova e zucchero. Se possedete una planetaria o fruste elettriche molto potenti lavoratelo per 4-5 minuti, altrimenti potete aumentare gradatamente i tempi fino ad ottenere un composto soffice e leggero quasi simile a panna montata. Ovviamente più l'impasto sarà "montato" maggiori saranno gli stampini che riuscirete a riempire!! Se preferite, potrete scegliere un unico grande stampo, meglio se in ceramica resistente al calore, evitando possibilmente qualsiasi stampo di silicone! In questo caso una teglia del diametro di 18-20 cm dovrebbe essere sufficientemente capiente. La vaniglia è opzionale, ma regala un tocco in più all'impasto, soprattutto vista l'acidità dei mirtilli. Potete sostituirla con dell'estratto di vaniglia oppure ometterla del tutto.

IMG_7192

IMG_7198

IMG_7200

IMG_7196

Ingredienti: 
2 uova
350 gr di more e mirtilli
50 gr di zucchero semolato
1 baccello di vaniglia
100 ml di latte
100 ml di panna fresca
30 gr di farina 00
20 gr di burro
zucchero a velo
1 pizzico di sale

Preparazione:
Fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare completamente.
In una ciotola sbattere energicamente lo zucchero con le uova per 5-6 minuti affinchè diventino una crema chiara e molto spumosa. Aggiungete quindi il latte, la panna, il burro fuso, un pizzico di sale e, infine i semi di vaniglia, ottenuti incidendo il baccello a metà nel senso della lunghezza e raschiando l'interno con la punta di un coltellino.
Unite la farina setacciata e mescolate bene il tutto per ottenere un composto liscio ed omogeneo. Imburrate lievemente delle ramequins o delle piccole teglie monoporzione. Riempitele e adagiatevi una buona quantità di more e mirtilli che avrete precedentemente lavato sotto acqua corrente e ben asciugato. Potete anche optare per una teglia di circa 18-20 cm di diametro. Le dimensioni possono dipendere anche da quanto riuscite a montare le uova con lo zucchero.
Ponete quindi in forno già caldo a 190°C per circa 20-30 minuti, a seconda delle dimensioni dello stampo. Più saranno piccoli minore sarà il tempo di cottura. I vostri clafoutis saranno pronti quando risulteranno ben dorati. Potete servirli tiepidi o freddi, spolverizzando, a piacere, con zucchero a velo.

15 commenti:

  1. devo assolutamente provarli ^_^

    RispondiElimina
  2. Beh, il tuo clafoutis è davvero invitante, complimenti.
    Anche a me piace molto, un periodo mangiavo solo quello :-)
    Brava!

    RispondiElimina
  3. Le tue foto rendono molto bene l'idea....

    RispondiElimina
  4. adoro adoro adoro i clafoutis! bellissime foto, complimenti! ;)

    RispondiElimina
  5. Bellissimi e buonissimi :) proverò presto a farli!! ;)

    RispondiElimina
  6. ph ma che bei colori le foto di questo clafoutis! :D è un dolce che amo tantissimo anche se lo faccio poco!

    RispondiElimina
  7. mmm che delizia i clafoutis! e le foto mi piacciono molto...un bacione Ele

    RispondiElimina
  8. Le tue foto sono sempre bellissime e le tue ricette una garanzia. Alice

    RispondiElimina
  9. Non ho mai assaggiato i clafoutis chissà come sono...questi sembrano una delizia :)

    RispondiElimina
  10. Che voglia che mi hai messo...Complimenti!!

    RispondiElimina
  11. quanto mi piacciono! e che belle le tue foto cara!

    RispondiElimina
  12. Che bella ricetta voglio provarla prima possibile!!! Ti chiedo un consiglio però: siccome amo i dolci "dolci" 50 g di zucchero basteranno e devo metterne un pò di più?
    Grazie!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura,
      50 gr di zucchero mantengono il dolce piacevolmente dolce, ma fa in modo che si senta "l'asprigno" dei mirtilli e delle more! Puoi aumentare tranquillamente la quantità di zucchero anche fino a 70 gr secondo me. Oppure puoi optare per una buona quantità di zucchero a velo sulla superficie come tocco finale!
      A presto

      Elimina
  13. Ciao, ho visto per la prima volta il tuo blog ieri! Cercavo una ricetta con more e mirtilli ed ho preparato il tuo clafoutis. Buonissimo!!! Dopo 24 ore e conservato in frigo è ancora più buono! Ho utilizzato uno stampo di silicone, ma ti assicuro che il risultato è stato più chesoddisfacente. Da ora ti seguirò più spesso, complimenti.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...