25 ottobre 2013

Torta soffice di ananas e pere allo zafferano

IMG_8406 copy

Soffice, come poche torte sanno essere. Leggera e delicata proprio come uno di quei dolci che rimanda alla nostra infanzia. Ricorda vagamente una delle "torte della nonna", tipo il classico ciambellone da colazione o la tradizionale torta di mele. Solo che è più alta, molto più alta. Così alta che stentavo a crederci quando l'ho sfornata.
Il trucco sta nel montare bene uova e zucchero, quasi a creare una morbida spuma, e nell'olio extravergine di oliva!
Un ingrediente che fa la differenza, soprattutto per quanto riguarda la morbidezza di questa torta! Mio papà non ha mai smesso di dirmelo, le torte preparate con l'olio extravergine di oliva sono le migliori, lui le ha sempre adorate e ne ha sempre preparata una, davvero deliziosa e profumatissima, all'arancia! Difficile dimenticarla!
Questa volta mi sono affidata ad ananas e pere e ad un tocco di zafferano, per conferire maggiore profumo e, soprattutto, colore. Adoro il giallo che riesce a regalare a questa torta, riesce quasi a trasmettere automaticamente buonumore! Se riuscite ad immaginare anche il profumo sarete anche voi completamente conquistati da questo dolce meraviglioso! 

IMG_8399 copy

IMG_8395 copy

IMG_8402 copy

IMG_8404 copy

Ingredienti:
2 o 3 pere Williams
10 fette di ananas
130 gr di olio extravergine di oliva
20 gr di succo di ananas
4 uova
200 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di zafferano in polvere
180 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci

Preparazione
Sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti. Tagliate anche l'ananas e dividete in due le fette.
Con uno sbattitore elettrico montate le uova e lo zucchero fino a quando saranno raddoppiate di volume. Dovrete ottenere una spuma molto voluminosa e soffice.
Aggiungete quindi lo zafferano. Unite quindi, in 2-3 tempi, la farina con il lievito, alternandola all'olio extravergine di oliva e al succo di ananas, mescolando delicatamente per non smontare il composto.
Spennellate con poco olio uno stampo del diametro di 20 cm e foderatelo con carta forno. Versate l'impasto e adagiatevi i pezzetti di pera e ananas.
Ponete in forno già caldo a 180°C per circa 30-40 minuti. Qualora la torta si colorisse troppo, potete coprirla con un disco di carta forno durante gli ultimi 10 minuti di cottura.
Una volta pronta, lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla stampo. Rovesciatela su un piatto da portata, tagliatela a fette e servite con panna montata o gelato alla vaniglia.


Con questa ricetta partecipo all'iniziativa ExtraDolcemente di:

9 commenti:

  1. E' bella perchè è alta,sofficiosa,proprio una bella torta!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ricetta interessante ed originale, ma nella lista degli ingredienti non ho letto il quantitativo di farina e lievito per la preparazione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una svista, scusa!! Corretto! Lievito per dolci 1 bustina!
      Ecco cosa succede quando il bimbo non ti fa chiudere occhio di notte ;)
      Scusa ancora!

      Elimina
  3. E' davvero molto ineterssante questo connubio di pera(tipicamente autunnale) e ananas (che rimanda all'estate)......e poi e' vero che l'olio fa la differenza.....!!!!Bella ricetta...complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. ma che buona!!! saraà che è bella alta...mi piace un sacco :) la proverò!! baciii

    RispondiElimina
  5. Una torta sofficiosa e delicata...mi piace!!! :))) buon week tesoro
    baci Ele

    RispondiElimina
  6. Bella ricetta, questa torta "sofficiosa" mi ispira tantissimo, con lo zafferano poi!.....
    Brava, un bacione!
    Michela

    RispondiElimina
  7. bellissima presentazione!!! a presto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...