12 dicembre 2014

Chocolate Chip Gingerbread Cookies

chocolate chip gingerbread cookies

Avete una vaga idea di quanto sia meraviglioso arrivare a Natale e sfogliare il tanto atteso numero di "Donna Hay Magazine"? Se ancora non avete avuto modo di vedere la copia natalizia correte ai ripari. La sezione dedicata ai dolci è, come sempre, un'opera d'arte e con questo particolare impasto per biscotti Gingerbread che vi propongo oggi, lei riesce a creare infinite dolcezze, tutte diverse tra loro. 
La prima, di cui ovviamente mi sono totalmente innamorata, è proprio questa. Non si tratta dei soliti cookies, qui c'è tutto il profumo dello zenzero e una buona quantità di sciroppo d'acero. Se siete amanti dei classici Gingerbread, non potrete non adorare anche questa versione, più delicata e golosa rispetto al classico biscotto natalizio a forma di omino.
Qui il sapore deciso dello zenzero va ad accostarsi alla dolcezza del cioccolato e creano un gusto unico, molto più leggero. Lo sciroppo d'acero rende il tutto ancora più dorato, meno dolce, rispetto ai classici cookies, ma soprattutto morbido.
Insomma, come sempre, Donna Hay non si smentisce. 
Se ancora non avete completato la fase di "biscottamento" natalizio non dimenticate di aggiungere questi cookies ai vostri regali golosi. Sono davvero sorprendenti e perfetti con una cioccolata calda.

chocolate chip gingerbread cookies2

chocolate chip gingerbread cookies4

Lasciateli dorare nel forno, per fare in modo che assumano un tenue color caramello e lasciateli raffreddare completamente una volta sfornati perchè risulteranno molto morbidi.
Se ben conservati durano fino a 10 giorni in una scatola ermetica. Non contengono uova, solo burro e una generosa quantità di sciroppo d'acero. Importantissimo lavorare a lungo burro morbido, non fuso, e zucchero, rigorosamente di canna, più scuro è meglio è. 
Molti sostituiscono lo sciroppo d'acero con il miele, meglio se di castagno, dal gusto intenso e dal colore più scuro. Ricordatevi però che lo sciroppo d'acero, oltre ad avere un sapore davvero particolare e unico nel suo genere, dolcifica anche molto meno rispetto al miele. 
Qualora vogliate sostituirlo ricordatevi sempre di dimezzare la quantità di zucchero.
Queste le quantità per circa 24 cookies. Vi ricordo che potete tranquillamente dimezzare le quantità, senza problemi, lasciando invariati però bicarbonato e spezie.

chocolate chip gingerbread cookies5

chocolate chip gingerbread cookies6

Ingredienti
125 g di burro morbido (non fuso)
90 g di zucchero di canna (anche scuro)
230 g di sciroppo d'acero
375 g di farina 00
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di zenzero in polvere
100 gr circa di cioccolato fondente

Preparazione
Preriscaldate il forno a 160°C. In una ciotola sbattete energicamente il burro con lo zucchero per circa 6-8 minuti. Dovrete ottenere una morbida spuma. Aggiungete lo sciroppo d'acero, la farina, il bicarbonato e lo zenzero e continuate a lavorare fino a quando avrete ottenuto un impasto omogeneo e piuttosto morbido.
Tritate grossolanamente con un coltello il cioccolato fondente e unitelo all'impasto. Mescolate bene. 
Foderate con carta forno un paio di teglie. Prelevate una quantità di impasto con un cucchiaio. Formate velocemente delle palline con le mani, delle dimensioni di una noce, e disponetele ben distanziate l'una dall'altra su una teglia. Infornate quindi per 10-12 minuti, o almeno fino a quando non saranno ben dorate. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Si conservano, ben freddi, in un contenitore ermetico per circa 10 giorni.

Ricetta liberamente tratta da Donna Hay Magazine Dicembre 2014


6 commenti:

  1. Corro a vedere la rivista ma intanto mi godo questi cookies favolosi!! gnammy! adoro!

    RispondiElimina
  2. Cioccolato e zenzero insieme sono una bomba! Non avevo mai pensato di unirli nei chocolate chip cookies! Troppo carini questi da regalare, ci faccio un pensierino! Probabilmente ridurrò un po' lo zucchero per riuscire a mangiarli anch'io, oltre a usare il mio burro vegetale!;)
    un saluto, a presto!

    RispondiElimina
  3. Mi rubo un paio di biscotti e corro a leggere
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  4. Questi cookies sono a dir poco fantastici, ottima realizzazione e bellissime le foto! Un abbraccio e buon we!

    RispondiElimina
  5. Basta devo smettere di venirti a trovare, ingrasso solo a guardarle tutte le tue squisite ricette!!

    buon weekend
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  6. no no se si fanno non si dimezza nulla....tutti me li mangio tutti i io, altro che pensierini di Natale!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...