Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Pages

Search This Blog


Una vera notte di Halloween non può non avere dei biscotti a tema. Tra tutte le idee che mi sono passate per la testa in questa settimana, non ho potuto fare a meno di seguire il mio cuore. Uno dei miei cartoni animati preferiti è da sempre "Nightmare before Christmas". Amo Tim Burton perciò, fin da piccina, non ho potuto fare a meno di innamorarmi di un personaggio come Jack Skeletron.

Biscotti "Jack Skeletron" per Halloween


Una vera notte di Halloween non può non avere dei biscotti a tema. Tra tutte le idee che mi sono passate per la testa in questa settimana, non ho potuto fare a meno di seguire il mio cuore. Uno dei miei cartoni animati preferiti è da sempre "Nightmare before Christmas". Amo Tim Burton perciò, fin da piccina, non ho potuto fare a meno di innamorarmi di un personaggio come Jack Skeletron.

Sono tornate le ricette di Halloween. Anche se non sono un'amante sfrenata di questa particolare festa, non ho saputo resistere al richiamo delle mele stregate! Croccanti mele ricoperte di un sottile strato di caramello, opportunamente colorato di rosso, per festeggiare in grande stile. 

Mele stregate


Sono tornate le ricette di Halloween. Anche se non sono un'amante sfrenata di questa particolare festa, non ho saputo resistere al richiamo delle mele stregate! Croccanti mele ricoperte di un sottile strato di caramello, opportunamente colorato di rosso, per festeggiare in grande stile. 

La Torta Girella è un'insolita e fantasiosa variante per una torta al cacao. E' una di quei dolci semplici, con tutto il sapore di una volta, quelli a cui non si può rinunciare, a colazione e a merenda. Soprattutto riesce a mettere d'accordo un po' tutti grazie all'incontro tra una classica torta al cioccolato e una morbida e profumatissima spirale di crema pasticcera.

Torta Girella al cacao e vaniglia


La Torta Girella è un'insolita e fantasiosa variante per una torta al cacao. E' una di quei dolci semplici, con tutto il sapore di una volta, quelli a cui non si può rinunciare, a colazione e a merenda. Soprattutto riesce a mettere d'accordo un po' tutti grazie all'incontro tra una classica torta al cioccolato e una morbida e profumatissima spirale di crema pasticcera.



Amo questa ricetta. E' la classica ancora di salvezza per merende e colazioni. Pochi ingredienti, pochi minuti e qualche semplice passaggio per ottenere delle tortine che faranno impazzire chiunque per leggerezza e morbidezza. Ricordano un po' quelle di una nota marca, che solitamente divoravo da bambina, con l'accortezza in più di essere fatte in casa, con tanto amore, e di poter scegliere personalmente ingredienti di ottima qualità. Inoltre non contengono latte o derivati. Faranno quindi felici tutti gli intolleranti al lattosio, per una colazione a portata di tutti!

Ciambelline soffici con zucchero a velo




Amo questa ricetta. E' la classica ancora di salvezza per merende e colazioni. Pochi ingredienti, pochi minuti e qualche semplice passaggio per ottenere delle tortine che faranno impazzire chiunque per leggerezza e morbidezza. Ricordano un po' quelle di una nota marca, che solitamente divoravo da bambina, con l'accortezza in più di essere fatte in casa, con tanto amore, e di poter scegliere personalmente ingredienti di ottima qualità. Inoltre non contengono latte o derivati. Faranno quindi felici tutti gli intolleranti al lattosio, per una colazione a portata di tutti!

Una ricetta versatile, perfetta per ogni occasione. Dall'aperitivo all'antipasto, passando per il cestino del pane. Questo soffice e insolito plumcake salato vi sorprenderà. Il profumo è intenso ed è quello caratteristico del pomodoro. Una via di mezzo tra il classico "Pane e pomodoro", connubio di sapori semplici di una volta, e una ricetta moderna. Servitelo tagliato a fette con affettati e formaggi, oppure gustatelo semplice, magari accompagnato ai piatti principali. Un sapore ricco e deciso che racchiude tre diversi tipi di pomodoro.

Plumcake salati al triplo pomodoro


Una ricetta versatile, perfetta per ogni occasione. Dall'aperitivo all'antipasto, passando per il cestino del pane. Questo soffice e insolito plumcake salato vi sorprenderà. Il profumo è intenso ed è quello caratteristico del pomodoro. Una via di mezzo tra il classico "Pane e pomodoro", connubio di sapori semplici di una volta, e una ricetta moderna. Servitelo tagliato a fette con affettati e formaggi, oppure gustatelo semplice, magari accompagnato ai piatti principali. Un sapore ricco e deciso che racchiude tre diversi tipi di pomodoro.

Oggi rispolvero una ricetta che ho realizzato circa un anno fa. In queste settimane il frenetico ritmo lavorativo riesce a tenermi molto lontana dal blog, ma ho pensato comunque di passare e regalarvi questa croccante galette. Visto poi che non ho ancora realizzato nulla con le pere, ecco una sorta di crostata, non troppo dolce, con il sapore intenso e vagamente amaro del cacao.  

Galette al cacao e pere


Oggi rispolvero una ricetta che ho realizzato circa un anno fa. In queste settimane il frenetico ritmo lavorativo riesce a tenermi molto lontana dal blog, ma ho pensato comunque di passare e regalarvi questa croccante galette. Visto poi che non ho ancora realizzato nulla con le pere, ecco una sorta di crostata, non troppo dolce, con il sapore intenso e vagamente amaro del cacao.  

Chi mi segue sulla pagina FB dedicata al blog, sa che questa torta vegana al cioccolato e nocciole è stata a lungo attesa. Avevo chiesto di scegliere quale sarebbe stata la prossima ricetta sul blog ed è stata una vera e propria sfida tra un dolce vegano e una brioche. Mi ha fatto così tanto piacere leggere i vostri commenti che, alla fine, ho deciso di prepararli entrambi. Così, dopo la Babka al cioccolato, ecco che arriva anche questa ricetta senza uova, latte, burro nè altri derivati animali e sono felicissima di dirvi che è qualcosa di altamente libidinoso. Anche i "non vegani" dovranno ricredersi di fronte ad una "bundt cake" come questa!

Bundt Cake vegana al cioccolato e nocciole


Chi mi segue sulla pagina FB dedicata al blog, sa che questa torta vegana al cioccolato e nocciole è stata a lungo attesa. Avevo chiesto di scegliere quale sarebbe stata la prossima ricetta sul blog ed è stata una vera e propria sfida tra un dolce vegano e una brioche. Mi ha fatto così tanto piacere leggere i vostri commenti che, alla fine, ho deciso di prepararli entrambi. Così, dopo la Babka al cioccolato, ecco che arriva anche questa ricetta senza uova, latte, burro nè altri derivati animali e sono felicissima di dirvi che è qualcosa di altamente libidinoso. Anche i "non vegani" dovranno ricredersi di fronte ad una "bundt cake" come questa!

La babka mi ha sempre incuriosito. E' uno di quei dolci che creano aspettative, che sai, poi, non verranno deluse. Una sorta di pan brioche arrotolato e intrecciato con una morbida crema al cioccolato. Potete arricchirla a piacere con frutta secca, come noci, mandorle o nocciole, oppure renderla più soffice e zuccherosa spennellandola con sciroppo. Tagliata a fette è perfetta per la merenda di grandi e piccini ed è semplicemente irresistibile.
Se vi aspettate una classica brioche al cioccolato dovrete ricredervi.

Babka al cioccolato


La babka mi ha sempre incuriosito. E' uno di quei dolci che creano aspettative, che sai, poi, non verranno deluse. Una sorta di pan brioche arrotolato e intrecciato con una morbida crema al cioccolato. Potete arricchirla a piacere con frutta secca, come noci, mandorle o nocciole, oppure renderla più soffice e zuccherosa spennellandola con sciroppo. Tagliata a fette è perfetta per la merenda di grandi e piccini ed è semplicemente irresistibile.
Se vi aspettate una classica brioche al cioccolato dovrete ricredervi.


E' un periodo che amo sfornare biscotti. Era passato un po' di tempo dall'ultima volta che mi era presa questa mania, ed ora eccomi con questi deliziosi Intrecci al cacao e vaniglia. Sono i classici biscotti da inzuppo, quelli perfetti per fare colazione. Golosissimi e molto amati sia dai grandi che dai piccini, hanno un non so che di nostalgico. Non riesco a non immaginarli senza latte e cacao o, per i più decisi, tuffati in una tazzina di caffè.

Intrecci al cacao e vaniglia



E' un periodo che amo sfornare biscotti. Era passato un po' di tempo dall'ultima volta che mi era presa questa mania, ed ora eccomi con questi deliziosi Intrecci al cacao e vaniglia. Sono i classici biscotti da inzuppo, quelli perfetti per fare colazione. Golosissimi e molto amati sia dai grandi che dai piccini, hanno un non so che di nostalgico. Non riesco a non immaginarli senza latte e cacao o, per i più decisi, tuffati in una tazzina di caffè.

Chi sono

Ciao, mi chiamo Erika e mi occupo di fotografia e food styling. Ho 37 anni e sono mamma di Ludovico. Amo la buona cucina, ho una passione per la pasticceria e raccolgo qui i miei esperimenti culinari. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "Tutti pazzi per le merendine". Nel 2018 sono usciti 3 volumi della collana "Fatto in casa" e il mio nuovo libro "Goji, goji delle mie brame".
Benvenuto nella mia piccola e dolce cucina...

Cerca

I miei libri

TRADUCI

Archivio blog

Copyright @ La tana del coniglio. Blog Design by KotrynaBassDesign