Ciambelline soffici con zucchero a velo

21 ottobre 2015




Amo questa ricetta. E' la classica ancora di salvezza per merende e colazioni. Pochi ingredienti, pochi minuti e qualche semplice passaggio per ottenere delle tortine che faranno impazzire chiunque per leggerezza e morbidezza. Ricordano un po' quelle di una nota marca, che solitamente divoravo da bambina, con l'accortezza in più di essere fatte in casa, con tanto amore, e di poter scegliere personalmente ingredienti di ottima qualità. Inoltre non contengono latte o derivati. Faranno quindi felici tutti gli intolleranti al lattosio, per una colazione a portata di tutti!
Qui, sono sparite in meno di un secondo, appena sfornate, sono come le ciliegie, una tira l'altra ed è davvero difficile riuscire a conservarne qualcuna per la colazione. Vi consiglio quindi di raddoppiare le dosi, qualora in famiglia fossero presenti i classici esemplari di "golosoni". 


Le ciambelle sono perfette per una sana colazione, o una merenda, accompagnate da una calda tazza di latte, o da gustare la sera, di fronte ad un tè o ad una cioccolata calda. Io mi lascio sempre tentare, mentre sto accocolata sul divano dopo una lunga giornata di lavoro. 



La mia Nautilus pensa a tutto, si scalda in pochi secondi e non mi resta che scegliere la mia capsula Dorhouse preferita per ottenere una golosa bevanda calda da sorseggiare mentre leggo un buon libro. L'autunno ha i suoi lati positivi, meglio sfruttarli alla grande! Via quindi a cioccolata calda, tè al limone, un cremoso latte o un orzo.. ce n'è per tutti, date un'occhiata al loro sito per scoprire di più! Li trovate anche su Instagram e nella loro coloratissima pagina FB.


Per la ricetta delle ciambelline, vi basterà munirvi di appositi stampi per ciambelline e mettervi all'opera! Ve ne innamorerete, ne sono certa! Per circa 12-15 ciambelle


Ingredienti 
3 uova
100 gr di zucchero
20 gr di acqua
60 gr di olio extravergine di oliva (gusto delicato)
110 gr di farina 00
4 gr lievito per dolci
1 cucchiaino di miele
scorza di limone bio
1/2 bacello di vaniglia
1 pizzico di sale
zucchero a velo q.b.

Preparazione  
In una ciotola montate, con l'aiuto di uno sbattitore elettrico o di una planetaria, le uova, lo zucchero e il miele. Lavorate il tutto per qualche minuto fino ad ottenere una soffice spuma. Unite la scorza di limone grattugiata finemente e i semini prelevati dalla bacca di vaniglia, l'acqua e l'olio a filo, continuando a lavorare il composto.
Incorporate quindi la farina e il lievito, ben setacciati. Lavorate con una spatola e non appena l'impasto risulterà liscio ed omogeneo versatelo negli stampini per ciambelle che avrete precedentemente spennellato con poco olio.
Fate cuocere in forno già caldo a 170°C per circa 15-20 minuti. Le ciambelline saranno pronte non appena assumeranno un gradevole colore dorato.
Togliete dal forno e lasciate raffreddare. Toglietele quindi dallo stampo e lasciatele raffreddare completamente su una griglia. 
Non appena saranno fredde cospargetele con abbondante zucchero a velo setacciato.
Si conservano in un contenitore a chiusura ermetica per diversi giorni.
La tana del coniglio © . Design by Berenica Designs.