20 gennaio 2016

Torta di mele svedese con mandorle e farro


Oggi una ricetta semplice e facile da preparare, una di quelle a cui difficilmente si può dire di no: la torta di mele! Questa è una versione particolare, definita "svedese", con aggiunta di mandorle a lamelle e farina di mandorle e farro nell'impasto. Un dolce rustico, ma ugualmente goloso, che piacerà un po' a tutti.

La torta di mele svedese ha una preparazione ancora più semplice rispetto alla classica ricetta. Non sarà infatti necessario montare a neve gli albumi poichè le uova verranno sbattute energicamente con burro e zucchero, possibilmente di canna.
Il risultato è un impasto profumatissimo, denso, ricco di mele, decisamente umido e con una superficie croccante al punto giusto. Avevo scovato la ricetta originale da Donal Skehan e, dopo qualche piccola variante, eccola pronta in pochi minuti.

 


Dal momento che avevo a disposizione ancora qualche mela del Trentino non mi sono tirata indietro quando ho letto che tutti gli ingredienti necessari erano lì, a disposizione, nella mia cucina. Pochi semplici passaggi per uno dei dolci più classici e più amati.
Qualora non abbiate sotto mano la farina di farro, sostituitela con la stessa quantità di farina 00, o altra farina a vostra scelta. E' ottima anche con farina integrale o, eliminando totalmente la farina 00, potete creare un dolce totalmente a base di farro. Insomma le varianti sono infinite e io le proverei tutte!
Non dimenticatevi poi il tocco finale dato dalla confettura in superficie, regalerà un sapore unico al vostro dolce e vi permetterà di conservarla più a lungo.   
Per 1 torta diametro 20 cm 


Ingredienti  
110 gr di burro morbido
150 gr di zucchero di canna chiaro
2 uova a temperatura ambiente
50 gr di farina di mandorle
50 gr di farina di farro
110 gr di farina 00
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 cucchiaino raso di cannella in polvere
1 cucchiaino raso di zenzero in polvere  
1 pizzico di noce moscata
2 mele
20 gr di mandorle a lamelle
3 cucchiai abbondanti di confettura di albicocche  
   
 
Preparazione 
Preriscaldate il forno a 180°. Imburrate una teglia dal diametro di 20 cm circa, possibilmente con fondo apribile, e infarinate leggermente.
Con uno sbattitore elettrico lavorate il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una morbida spuma. Unite quindi un uovo alla volta incorporandolo alla perfezione e continuate a sbattere per un paio di minuti. Aggiungete quindi i diversi tipi di farina, il lievito, le spezie e il pizzico di sale. Lavorate il tutto con una spatola per rendere l'impasto omogeneo. Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a tocchetti. Aggiuntetele all'impasto e mescolate bene. Versate quindi il composto all'interno dello stampo, distribuite sulla superficie le mandorle a lamelle e posizionate un foglio di carta forno o di alluminio sulla teglia. In questo modo le mandorle non rischieranno di bruciarsi. Fate quindi cuocere in forno ben caldo per 45 minuti circa (forno statico). Qualora desideriate una torta ben dorata togliete il foglio dalla superficie negli ultimi 5-10 minuti di cottura. Potete controllare il grado di cottura con uno stecchino. Tenete presente che si tratta di un dolce umido quindi non ne uscirà ben pulito. L'importante è che non ci siano tracce di impasto.
Lasciate raffreddare completamente e toglietela dallo stampo. 
Fate scaldare leggermente la confettura e distribuitela sulla superficie della torta di mele prima di servire.
Provatela con una pallina di gelato alla crema ;) 

7 commenti:

  1. Se è ancora più semplice posso dire di aver trovato la mia ricetta preferita!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa! Questa la provo perché le torte di mele rientrano tra i miei dolci preferiti!

    RispondiElimina
  3. Altra ricetta che finisce nella mia to-do list ^^

    RispondiElimina
  4. Bellissima e golosa questa torta! :) Ho provato i tuoi cupcake alla nocciola e meringa, ora voglio provare al più presto questa torta! :)

    RispondiElimina
  5. Ciao,
    complimenti sei bravissima!! Domanda al posto della farina di farro posso usare la farina integrale o quella di nocciole?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Certo, puoi sostituire la farina di farro sia con farina integrale che con quella di mandorle. Con quest'ultima il dolce risulterà ancora più soffice!
      A presto

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...