Rustici Leccesi


La prima volta che ho assaggiato i Rustici Leccesi è stato amore! Un amore puro e smisurato che mi ha portato a non riuscire più a fare a meno di questi croccanti scrigni di pasta sfoglia farciti con pomodoro, mozzarella e besciamella. I Rustici sono una ricetta tipica salentina e chi ha avuto il piacere di visitare questa terra sa quanto siano ricchi e sfiziosi. Riprodurli in casa è piuttosto facile e quando sentite lo sconforto dopo una vacanza in Salento può essere davvero utile avere questa ricetta a portata di mano.



I Rustici sono ottimi sia caldi che freddi, ma fate attenzione perché appena sfornati il ripieno cremoso e filante è davvero ustionante. Il mio consiglio è quindi quello di lasciarli riposare fuori dal forno per almeno 10-15 minuti prima di gustarli.
La ricetta è semplicissima e tutto ciò che vi serve lo potete comodamente trovare nella vostra dispensa e in frigorifero. Ricordatevi però un super trucco: per ottenere dei rustici perfetti il sugo di pomodoro deve essere piuttosto consistente. Proprio per questo motivo è consigliabile utilizzare una buona salsa di pomodoro fatta in casa e lasciarla cuocere per diversi minuti affinché l'acqua in eccesso evapori e resti un buon sugo ricco e corposo.


Anche la mozzarella deve essere ben sgocciolata e, inutile dirlo, di ottima qualità (se pugliese tanto meglio!). Per quanto riguarda la besciamella potete prepara seguendo questa ricetta e facendo attenzione che sia ben densa e consistente. In questo modo il ripieno non fuoriuscirà durante la cottura.
Come sempre, per questo tipo di ricette, io consiglio di utilizzare una buona pasta sfoglia fatta in casa (qui trovate la ricetta e tutte le indicazioni per realizzarla facilmente). In alternativa, se non avete molto tempo a disposizione, potete utilizzare quella del supermercato, rilavorando poi eventuali ritagli.
Le dosi per questa ricetta sono piuttosto indicative, sappiate che non serve riempire troppo i rustici, mantenete sempre le proporzioni di un solo cucchiaino di besciamella, uno di salsa di pomodoro e uno di mozzarella.



Ingredienti
2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare (qui la ricetta)
salsa di pomodoro
olio evo
sale q.b.
basilico
mozzarella
besciamella (qui la ricetta)
1 uovo
1 cucchiaio di latte

Preparazione
Per prima cosa preparate una besciamella piuttosto densa seguendo questa ricetta. Lasciatela raffreddare completamente prima di utilizzarla per la farcitura dei rustici.
Fate cuocere la salsa di pomodoro con poco sale, qualche foglia di basilico e un cucchiaio di olio evo.
Stendete la pasta sfoglia e ricavate con un coppapasta dei cerchi diametro 10 cm.
Tagliate la mozzarella a dadini piuttosto piccoli e lasciatela sgocciolare bene.
Prendete metà dei dischi di sfoglia e adagiate al centro poca mozzarella, un cucchiaino di besciamella e un cucchiaino di salsa di pomodoro.
Ricoprite con i restanti dischi premendo bene intorno al ripieno e via via lungo i bordi sigillando bene ogni rustico.
Spennellate la superficie con poco uovo sbattuto con il latte.
Disponeteli su una teglia foderata con carta forno e fate cuocere in forno statico già caldo a 200°C per circa 15 minuti. Dovranno risultare ben gonfi e dorati.
Lasciate raffreddare per una decina di minuti prima di gustare.

2 commenti

  1. Li conosco questi rustici sono deliziosi..Buona giornata!

    RispondiElimina
  2. non li conoscevo, li proverò sicuramente. grazie

    RispondiElimina