Torta versata alle castagne con crema di marroni


La Torta versata alle castagne con crema di marroni è una variante totalmente autunnale del grande classico che a lungo ha fatto impazzire il web: la torta versata. Per chi ancora non la conoscesse si tratta di quel dolce strepitoso con un ripieno cremoso che non scende sul fondo nonostante venga aggiunto durante la cottura. Il risultato è sempre un dolce molto soffice e deliziosamente leggero con un cuore cremoso e peccaminoso! Insomma una torta da non lasciarsi sfuggire!



Siccome avevo già provato la versione "classica" a base di confettura, ho pensato di creare un dolce dai profumi e colori più autunnali. Complice un vasetto di crema di marroni nella dispensa e un po' di farina di castagne avanzata da alcuni biscotti realizzati qualche settimana fa, ho pensato di trasformare il tutto in un dolce profumatissimo e dal ripieno morbido e cremoso.
Se siete amanti dei dolci a base di farina di castagne sono certa che questa torta versata vi rapirà il cuore!
Per una torta da 20 cm



Ingredienti
80 g di farina 00
70 g di farina di castagne
1 cucchiaino di cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci
2 uova a temperatura ambiente
90 g di zucchero semolato
1/2 bicchiere di latte
50 ml di olio di semi
1 pizzico di sale
circa 140 g di crema di marroni

Preparazione
In una ciotola lavorate le uova, lo zucchero e un pizzico di sale con le fruste elettriche per almeno 5 minuti. Dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso.
Unite prima l'olio a filo, continuando a montare con le fruste, e successivamente il latte.
Aggiungete le due farine, il cacao e il lievito ben setacciati. Lavorate il tutto a bassa velocità fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Imburrate e infarinate bene una tortiera apribile da 20 cm. Versate 2/3 del composto e fate cuocere in forno statico già caldo a 180°C per circa 20 minuti.
Togliete velocemente dal forno e distribuite la crema di marroni sulla superficie, lasciando 1 cm circa dal bordo. Versate il restante impasto sulla crema di marroni ricoprendola interamente e livellando bene con una spatola. Ponete nuovamente nel forno e proseguite con la cottura per altri 15 minuti circa. Controllate il grado di cottura con uno stecchino.
Lasciate raffreddare completamente il dolce prima di sformarlo. A piacere potete decorare la superficie con zucchero a velo o cacao amaro.

Nessun commento