Rotolo al cioccolato e lamponi


Il rotolo al cioccolato e lamponi è una soffice e delicata spirale di pasta biscotto al cacao al cui interno si cela una cremosa e profumatissima farcitura a base di formaggio cremoso e lamponi. Un dolce peccaminoso e golosissimo, perfetto per festeggiare San Valentino, ma anche da gustare in un dolce momento di relax. 
La preparazione è piuttosto semplice e, anche se avete un po' di timore a realizzare un dolce arrotolato, vi assicuro che questa ricetta è praticamente infallibile.


Uso la stessa versione da svariati anni e non ho mai visto una crepa sul rotolo di pasta biscotto, è necessario tuttavia adottare delle piccole accortezze per ottenere un dolce perfetto.
La farcitura è velocissima da realizzare e potete prepararla con un po' di anticipo oppure nei pochi istanti in cui il vostro dolce si raffredda. Vi consiglio, per renderla un po' più compatta, di lasciarla comunque riposare in frigorifero per qualche tempo. In questo modo avrà una consistenza più "compatta" e la farcitura risulterà ancora più "spumosa".


E' una sorta di mousse, ma molto più facile e veloce, realizzata con lamponi, zucchero a velo, nella quantità che più vi aggrada (se non volete aggiungerne siete liberissimi di farlo) e formaggio cremoso. Io utilizzo il classico formaggio spalmabile, tipo Philadelphia, ma potete optare anche per della robiola, del mascarpone (fate però attenzione alla conservazione) o della ricotta di pecora ben sgocciolata. E' importante che anche il formaggio abbia una buona consistenza e non rilasci troppa acqua (ecco spiegato perché la ricotta deve essere ben sgocciolata).
Per quanto riguarda il rotolo, essendo la farcitura morbida e umida, potete scegliere anche di non utilizzare una bagna. Tuttavia vi consiglio di spennellarlo sempre almeno con un po' di latte, se non gradite bagne per dolci alcoliche o troppo zuccherine. In questo modo resterà ben morbido anche a distanza di giorni. I tempi di conservazione di questo dolce sono piuttosto limitati: massimo 2-3 giorni in luogo fresco. Vi informo, però, che solitamente sparisce sempre quasi subito! 



Ingredienti
4 uova
130 gr di zucchero semolato
pizzico di sale
80 gr di farina
20 gr di cacao amaro
una noce di burro fuso
4 cucchiai di bagna per dolci al rhum o latte
250 gr di formaggio cremoso spalmabile
150 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di panna fresca
70 g di lamponi freschi + extra per decorare

Preparazione
Preriscaldate il forno a 200°C. Spennellate con poco burro sciolto una teglia con i bordi abbastanza alti. Foderatela bene con carta forno e ripetete l'operazione sulla superficie con ulteriore burro sciolto. Sbattete i tuorli con 110 gr di zucchero per almeno 10 minuti affinchè il composto triplichi di volume. Setacciate la farina e il cacao e aggiungeteli al composto in due/tre tempi, amalgamando di volta in volta, affinchè risulti omogeneo.
Montate a neve ben ferma gli albumi con il restante zucchero (20 gr) e un pizzico di sale. Uniteli al composto in tre tempi e incorporateli con molta delicatezza affinchè non si smonti.
Quando l'impasto sarà perfettamente omogeneo versatelo nella teglia e distribuitelo, livellando, aiutandovi con una spatola. Fate cuocere in forno già caldo per 8-10 minuti e sfornatelo non appena sarà ben dorato. 
Nel frattempo preparate un canovaccio inumidito e ponetelo su una superficie libera e restistente al calore. Non appena il dolce sarà pronto toglietelo dal forno e capovolgetelo direttamente, e ancora caldo, sul canovaccio, facendo molta attenzione a non scottarvi.
Eliminate la carta forno e iniziate a formare il rotolo. Vi consiglio di partire tenendo il lato più lungo verso di voi e arrotolandolo con delicatezza utilizzando il canovaccio. Lasciatelo raffreddare completamente avvolto nello strofinaccio umido in modo che prenda forma.
Una volta freddo srotolatelo delicatamente, utilizzate se gradite una bagna per dolci, oppure del latte per renderlo più morbido.
Preparate la farcitura: frullate i lamponi con il formaggio cremoso e zucchero a piacere fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Lavoratela velocemente con le fruste per incorporare aria e renderla soffice e spumosa. Fate quindi riposare in frigorifero per minimo 1 ora. A piacere potete utilizzarla anche subito anche se la consistenza sarà più morbida.
Farcite quindi il rotolo lasciando almeno 1 cm dai bordi. Arrotolate con delicatezza.
Fate quindi fodere il cioccolato con la panna e non appena avrete ottenuto una glassa liscia ed omogenea versatela sul rotolo. Lasciate solidificare e decorate con lamponi freschi

Nessun commento