2 agosto 2012

Mini pie alle more e mirtilli con panna acida

IMG_0924

IMG_0903

Eccoci, siamo arrivati ad Agosto. Nei prossimi giorni ci si aspettano temperature record e io sono ancora qui ad invidiare tutti quelli che potranno godersi un po' di mare! Ho ancora qualche settimana prima delle tanto attese vacanze, ma, così come le città, anche il web sembra essere deserto, quindi ho deciso di lasciare un po' di meritato riposo a blog, cucina e reflex e tornare di nuovo a settembre. Insomma bisogna anche un po' ricaricare le energie non credete?! Dovrete pazientare quasi un mese prima di riavermi qui, ma non vi lascio mica a mani vuote. Nonostante la torrida estate che incombe ecco che la vostra impavida (e palliduccia aggiungerei!!) Erika ha acceso nuovamente il forno per sfornare questi dolcetti dal morbido ripieno! Ora avete due opzioni: preparare con le vostre manine un'impeccabile pasta brisée come questa oppure optare per una pasta sfoglia di buona qualità. Come riconoscerla? Leggete l'elenco degli ingredienti e cercate la vera pasta sfoglia, quella fatta con il burro, niente oli o margarina, mi raccomando. Vi avverto sarà una ricerca estenuante e molto poco produttiva, ma tentare non nuoce!
Il ripieno è qualcosa di libidinoso, morbido e profumatissimo, soprattutto se gustato ancora tiepido! E poi c'è la panna acida che si sposa alla perfezione con questi frutti di bosco, creando una cremina morbida e dal sapore dolce-acidulo incredibilmente buono!
Prima di lasciarvi vi auguro splendide vacanze, ricche di relax ed emozioni indimenticabili. Io me ne starò ancora un po' qui, ma già non vedo l'ora di partire. Quest'anno, con il bimbo piccolo, siamo ancora nella fase "vacanze relax" davvero molto semplici e senza troppe pretese, ma alla fine ci sta bene anche così, per goderci il nostro piccolo mondo a tre ;)
Buone vacanze!! Ci vediamo a settembre!!

IMG_0936

IMG_0922

IMG_0913

IMG_0920

IMG_0909

IMG_0885

IMG_0933

IMG_0902

Ingredienti:
400 gr di pasta sfoglia o pasta brisée (qui trovate la ricetta)
300 gr di mirtilli e more freschi
6 cucchiai di mandorle tritate finemente o farina di mandorle
6 cucchiai di zucchero semolato
1 tuorlo
1 cucchiaio scarso di latte
200 ml di panna acida

Preparazione
Stendete la pasta con uno spessore di circa 1/2 cm e foderate degli stampini facendo fuoriuscire un po' di impasto dai bordi. Qualora non fossero antiaderenti ricordatevi di ricoprirli con carta forno. Praticate qualche foro con i rebbi di una forchetta.
In una ciotola mescolate con delicatezza la panna acida, lo zucchero, la farina di mandorle e aggiungete, in ultimo, i frutti di bosco. Versate il composto all'interno delle tortine, compattandolo e stendendolo con delicatezza. Ritagliate dei dischi poco più larghi degli stampini, praticate dei ritagli con piccoli tagliabiscotti e stendeteli sulla tortina. Fate aderire bene e avvolgete il bordo di impasto che avete lasciato all'esterno, ripiegandolo su se stesso e premendo con le dita in modo da sigillarlo completamente.
Sbattete quindi un tuorlo con poco latte e spennellate la superficie del dolce. Spolverizzate a piacere con ulteriore zucchero per ottenere un effetto caramellato. Infornate a 200°C per circa 15 minuti o fino a quando non saranno ben dorate. Lasciate raffreddare prima di servire. Qualora desideriate gustarle tiepide vi consiglio di ripassarle in forno caldo per circa 4-5 minuti. Sono ottime accompagnate ad un fresco gelato fiordilatte!

30 commenti:

  1. Questo dolce è una favola :))
    Ti aspettiamo ! Un bacione !

    RispondiElimina
  2. Mi ispira molto... :) puoi dirmi i tuoi stampini di che marca sono? Grazie

    RispondiElimina
  3. @M4ry: grazie :))) un bacione
    @Rattoluna: ma certo... gli stampini sono della Guardini.. sono antiaderenti e spesso e volentieri non serve nemmeno foderare con carta forno!

    RispondiElimina
  4. Grazie mille... te l'ho chiesto proprio perchè avevo notato che fossero teflonati ...quindi molto comodi ;)

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Che ricetta meravigliosa!! :Q___

    Buone vacanze :***

    RispondiElimina
  7. Che rottura che sono :P ho guardato sul sito...sono gli stampi da pizzetta col diametro da 11 cm?

    RispondiElimina
  8. A presto dolcissima Erika! :) Grazie per questa delizia.. in questi giorni ne avrei bisogno per endovena credimi. Ti abbraccio forte e goditi il meritato relax. Ti aspetto! Un bacione di more :)

    RispondiElimina
  9. Buone vacanze e buon relax!!!queste mini pie sono sublimi :D
    baci baci

    RispondiElimina
  10. Grazie per averci lasciato questa ricetta così deliziosa prima delle tue vacanze.Buone ferie e una felice serata

    RispondiElimina
  11. Buone dolci vacanze a tre :-)
    E grazie per la compagnia e tutte queste ricette belle e buone! GNAM!

    GLORIA

    RispondiElimina
  12. Bravissima Erika, una ricetta golosissima che segno subito! :) Farò sicuramente la pasta brisee, per quanto riguarda la sfoglia mi trovo bene con la ricetta di Santin ma vorrei provare quella di Roux ;) Tu sei stata davvero brava come sempre, ti abbraccio forte e ti auguro una splendida vacanza a tre e tanto relax! Ti aspetto a settembre, un bacione!

    RispondiElimina
  13. @Petite-valeu: grazie cara e buone vacanze!!
    @Ely: dolcissima.. te ne mando una vagonata virtuale di queste mini pie se solo servono a tirarti su il morale!! Dai forza!!!! Un abbraccio fortissimo!!
    @la gelida anolina: grazie!! Buone vacanze e buon relax!
    @Antonella: è sempre un piacere lasciarvi i miei dolcetti.. soprattutto se devo lasciarvi per così tanto! Buone ferie!
    @Gloria: grazie a te per la tua compagnia!! Buone ferie!
    @Valentina: ecco.. anche io volevo provare quella di Roux!! Anche se ho tipo 20 ricette diverse da provare e non solo la sua! Aggiungo anche quella di Santin. Un bacione, ci vediamo a settembre!
    @rattoluna: ma figurati!! Sì è vero... sono quelle da pizzette in realtà.. scusa mi ero dimenticata di dirtelo convintissima che fossero per le crostatine e invece sono cannellate quelle (ho anche quelle!). Le avevo comprate in confezioni da 6 (qui trovi il link al sito Guardini: http://www.guardini.com/it/store/catalogo-store/127/12/catalogo/pizza-mania/stampo-pizzetta-detail). A dire la verità io avevo trovato una super offerta su SaldiPrivati (ma anche su BuyVip le vendono) quando fanno la super promozione di prodotti Guardini, praticamente un mese sì e uno no! Tu pensa che ancora non le ho usate per fare le pizzette ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. Ma guarda che cosa fantastiche succedono in questa tana! Mamma mia che crostatina golosa! Buone vacanze cara!
    abbracci
    Giulia

    RispondiElimina
  15. Golosissime queste tortine!!!

    RispondiElimina
  16. Golose queste mini pie con more e mirtilli!
    Sul serio, mi hai fatto venire l'acquolina...le foto anche sono magnifiche e rispecchiano tutta la golosità di queste tortine.
    Complimenti, ciao.

    RispondiElimina
  17. Mille grazie sei stata gentilissima! A buon rendere :D

    RispondiElimina
  18. Mi hai fatto venire una voglia incredibile!!! Buonissima! E fai tante e buone vacanze allora! Un bacione!

    RispondiElimina
  19. esisterà una pasta sfoglia fatta con il burro a livello idìndustriale??? se si, avrei risolto un gran problema! preferisco seguire la tua ricetta...anche s esono allergica alla frutta, so quanto mi piacerebbero queste mini pie sfiziosissime! buone vacanze cara!

    RispondiElimina
  20. vengo qui e una ricetta simile alla mia di oggi...mi sa che proverò anche questa versione ;) bella bella
    Marcello

    RispondiElimina
  21. Amo la creme fraiche, il mio blog ne trasuda (soprattutto nel periodo tedesco) e poi le tortine con la frutta di bosco sono buonissime :D
    Bellissime le foto come sempre e grazie per la dritta sulla brisèe!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  22. Eka, saggia decisione! anche per me sarà così ... a casa ma a "riposo" dal blog.

    Goditi le prossime vacanze! a presto!

    RispondiElimina
  23. Ciao Eka arrivo adesso per la prima volta....queste tortine hanno subito attratto la mia attenzione, contenendo 3 ingredienti che amo tantissimo. Piacere, sono Letizia. Ti auguro buone vacanze ed alla prossima. Ciao.

    RispondiElimina
  24. Ciao e piacere di conoscerti...contracambio la visita di cuore e mi complimento per le tue bellissime ed invitanti pies ;)

    RispondiElimina
  25. che meraviglie deliziose!baci e buone vacanze!

    RispondiElimina
  26. Fatto ieri sera con brisee Santin. Cotta 20 e passa minuti ma fondo ancora un poco indietro, poco male. E' che l'interno è molto liquido, appena fai una fetta si svuota un po' il contenuto. E' normale?

    RispondiElimina
  27. @bizkit: dal tuo commento immagino tu abbia preparato una pie di grandi dimensioni. Questo ripieno è perfetto per le mini pie, per quelle grandi un po' meno proprio perchè more e mirtilli sono frutti che rilasciano molta acqua e di conseguenza il ripieno tende ad essere molto molto morbido. Prova ad aumentare la quantità di more e mirtilli senza lavorarle troppo per far sì che restino sodi e compatti. In ogni caso le pie di frutta non hanno mai un ripieno troppo solido e il bello è proprio gustarsi questa sorta di composta calda e morbida che fuoriesce dal guscio di pasta brisée o sfoglia. Personalmente non ho mai provato la versione di Santin, anche se i tempi di cottura mi sembrano lunghi, forse per questo ti è venuto un ripieno troppo liquido. Io utilizzo quasi sempre la mia fidata brisée e in 15, max 20 minuti è ben cotta. Questo però vale per le versioni mini. Spero di essere stata utile! A presto!!

    RispondiElimina
  28. favoloso, fattelo dire! foto molto luminose, belle! sto continuando a farmi un tour nel tuo blog, purtroppo certe foto non le vedo: c'è il logo di flickr:-( pazienza..me le immaginerò!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...