19 novembre 2012

Ruffle Cake al cacao con ganache alle more

IMG_3692

IMG_3573

Finalmente riesco a pubblicare qualche scatto del compleanno del mio cucciolo! Anche quest'anno non ho saputo resistere al fascino di una torta a strati densa e ricchissima di cioccolato! E poi ho osato, per la decorazione, scopiazzando qua e là la tecnica per la realizzazione di quella che viene chiamata "ruffle cake". La lavorazione in sè non è particolarmente complessa, ma sicuramente bisogna prenderci la mano. Come potrete notare infatti, questa volta ho commesso qualche piccolo errore, ma non smetterò di tentare e ritentare affinchè il risultato sia più preciso! In ogni caso, nonostante qualche sbuffo nella decorazione, la torta era qualcosa di semplicemente fantastico, complice anche la scelta di una ganache per la farcitura preparata con cioccolato bianco e composta di more!
Gli scatti sono pochi e fatti velocemente tra una preparazione e l'altra della festa, quindi mi scuso se non sono poi così belli, ma sono certa che saprete apprezzare una fetta di torta virtuale!
Ah, quasi dimenticavo! Nei prossimi giorni vi farò avere maggiori notizie a proposito dei corsi che sto organizzando! Vi dico solo che si tratta di due corsi diversi su biscotti e dolci di Natale, perciò se siete delle province di Varese, Como o Milano restate sintonizzati perchè vi svelerò tutto il programma!

IMG_3695

IMG_3574

IMG_3689

Ingredienti:
Per lo sponge al cacao:
430 gr di farina 00
2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di sale fino
250 ml di acqua calda
100 gr di cacao amaro
250 ml di acqua fredda
200 gr di burro morbido
4 uova
4 cucchiaini di essenza di vaniglia
Per la buttercream alla vaniglia:
500 gr di burro
500 gr di zucchero a velo
2 cucchiai di estratto di vaniglia
colorante in pasta blu
Per la ganache:
200 gr di cioccolato bianco
qualche cucchiaio di confettura di more

Preparazione
Preriscaldate il forno a 170°C. Imburrate una teglia da 20 cm di diametro e foderate con carta forno. L'ideale sarebbe tagliare in misura un fondo tondo di carta forno e una striscia che vada a coprire tutto il bordo. Setaccia la farina, il lievito, il sale e il bicarbonato. In una ciotola a parte stemperate delicatamente il cacao in polvere nell'acqua calda, fino a creare una morbida salsa. Aggiungete quindi l'acqua fredda e mescolate bene. Tenete da parte.
Sbattete energicamente il burro per qualche minuto fino a quando non otterrete una morbida crema. Aggiungete quindi lo zucchero continuando a mescolare. Unite un uovo alla volta incorporandolo alla perfezione. Completa con l'essenza di vaniglia. Aggiungete a questo punto metà della farina che avete setacciato, mescolando con delicatezza. Proseguite poi con metà salsa al cacao. Mescolate bene e terminate con la restante farina e l'ultima parte di salsa al cacao. Fate attenzione a non mescolare il tutto troppo a lungo. Non appena l'impasto sarà ben liscio ed omogeneo potrete versarlo nella teglia. Infornate quindi per 40-45 minuti in forno già caldo, i tempi di cottura variano a seconda della teglia e del tipo di forno. Sarà comunque pronta se inserendo uno stuzzicadenti al centro, esso ne fuoriuscirà completamente asciutto. Sfornate e lasciate raffreddare per circa 20-25 minuti all'interno della teglia. Dopo ciò potrete lasciarla raffreddare completamente su una griglia. Attendete almeno un'intera giornata prima di tagliarla, farcirla e decorarla con la buttercream.
Preparate la buttercream. Sbattete energicamente il burro morbido fino ad ottenere una crema. Unisci al burro l'estratto di vaniglia. Aggiungi quindi lo zucchero a velo e continua a sbattere fino a quando non otterrai una morbida crema. Qualora fosse troppo liquida aggiungi ancora poco zucchero a velo. Se invece fosse troppo dura, unisci un cucchiaio di latte. Aggiungi il colorante, poco alla volta, e mescola bene affinchè il colore sia omogeneo. Conservala in un contenitore ambiente in un luogo fresco. Prepara la ganache per il ripieno. Fai fondere a bagnomaria il cioccolato bianco. Lascialo raffreddare brevemente e unisci qualche cucchiaio di confettura di more, mescolando bene per un risultato omogeneo e cremoso. Dividi quindi a metà la torta e farcisci con la ganache al cioccolato e more. Ricopri quindi, aiutandoti con una spatola, con la buttercream alla vaniglia. Non sarà necessario usare tutta la buttercream. Questo strato serve per eliminare i difetti della torta e avere una maggiore aderenza per la decorazione con la tecnica "ruffle". Non importa se la copertura non sarà precisa o particolarmente omogenea! Fai riposare in frigorifero per almeno 2 ore affinchè si solidifichi Procedi quindi con la decorazione partendo dai lati della torta e sempre dal basso come indicato in questo video. Lascia quindi riposare la torta per almeno un paio di ore prima di gustarla (sempre in luogo fresco, altrimenti poni in frigorifero e tirala fuori almeno mezz'ora prima di servirla!).

21 commenti:

  1. E ogni volta che passo di qui mi viene fame.. che delizia, cara Erika! Una vera prelibatezza!Con la confettura di more, poi.. uuuh che bontà!! Auguroni ancora al tuo cucciolo tesò! :) Una felice settimana!

    RispondiElimina
  2. E' meravigliosa e mette una gran voglia di assaggiarla!!! :) Complimenti

    RispondiElimina
  3. Complimenti, lascia a bocca aperta. Da provare assolutamente , chissà che non vada a sostituire la chiffon cake che uso come base per il compleanno della mi a topina. grazie

    RispondiElimina
  4. una torta azzurra!!!!!!!!!!!!!!!! mi è troppo simpatica :) ciao erika!

    RispondiElimina
  5. ma è di una meraviglia assoluta...complimenti davvero!!!!!Bravisssima!

    RispondiElimina
  6. È davvero bellissima, poi quel contrasto nero e azzurro... complimenti, è meravigliosa!

    RispondiElimina
  7. Questa decorazione è decisament eun'opera d'arte!!!
    Ciao ciao!! =)

    RispondiElimina
  8. oltre che sicuramente gustosissima...questa torta è una dimostrazione di maestria nella decorazione!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  9. Buonissima e bellissima decorazione!
    Ciao!!! Roberta

    RispondiElimina
  10. vabbè, ma qua siamo ad alti livelli, bellissima ricetta e foto stupende.

    RispondiElimina
  11. ehm...qualche errore??? ma dove????? questa torta è sublime, semplicemente meravigliosa!!!! il mio cucciolo compie il suo 1° anno a fine dicembre...mi piacerebbe replicarla perchè mi piace tantissimo! che dici, ci provo?!

    RispondiElimina
  12. mo che capolavoro bella, tu sei una fata, te l'ho già detto? ho in mente un contest, dove potresti farla da regina...intanto io ti copio!!!!

    RispondiElimina
  13. ...mi piacerebbe dirti che la tingo di rosa e la rifaccio per il compleanno della pargola, ma il "ruffleraggio" rientra tra i miei "vorrei ma non posso"... certo le vai per i tre, a ottobre prossimo... quindi forse il tempo di esercitarmi ce l'avrei! comincio a studiare la ricetta...
    tanti auguri al pupetto e complimenti alla mamma per la splendida torta e per la bravura!

    ^_^
    roberta

    RispondiElimina
  14. mamma mia sembra ricoperta di nastri vaporosi, è un vero capolavoro!
    Chapeau

    RispondiElimina
  15. caspita viene voglia di assaggiarla in modo terribileee !!! bellissima all'occhio e sembra ottima al palato!

    RispondiElimina
  16. Bellaaaaaaaa!!!! Mi togli una curiosità? Era tanto pesante? Io ho fatto una torta simile, quella con le rose, però ho usato un altro frosting perchè temevo che la crema al burro risultasse troppo pesante, solo che la tenuta e la forma non sono affatto le stesse. La tua è perfetta!!! : )

    RispondiElimina
  17. Ma è favolosaaa!!! Dalle foto a me sembra PERFETTA! :) complimenti davvero!!! :)

    RispondiElimina
  18. ma che bella la torta per il tuo piccolo!

    RispondiElimina
  19. Erika, una domanda: vorrei provare questa torta...con le dosi di buttercream faccio anche la decorazione? che bocchetta si usa? mi sembra così difficile!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...