4 giugno 2013

Zuppa di verdure arrosto

IMG_7297 written

IMG_7300

Quanto adoro questa zuppa! E so già che vi chiederete cosa mai avrà di tanto speciale una zuppa! Ma il profumo, ovviamente! Sì, perchè questa è uno dei piatti che preferisco gustare soprattutto per i meravigliosi profumi che riesce a regalare. Forti emozioni olfattive che vi renderanno esplicitamente succubi di un primo piatto semplicissimo da realizzare e con un costo pressochè irrisorio! Sì, perchè con tutte queste verdure di stagione non si può sbagliare e anche la spesa ne trae innumerevoli vantaggi.
Peccato forse per questo tempo che non sembra averci regalato la tanto attesa primavera e che, purtroppo, tarda anche a donarci qualche bell'anticipo di giornata estiva! Eppure anche questa può essere un'ottima scusa per provare questo piatto inebriante. Perchè alla fine, per realizzare questa portata, dovrete necessariamente accendere il forno a tutta potenza! Non so dalle vostre parti, ma qui è davvero estremamente piacevole e a volte indispensabile dare una bella scaldata al forno di casa viste le temperature decisamente basse per la stagione! 
E così largo a tutta la verdura arrosto che vi salta in mente (purchè di stagione), solo così avrete un gusto dolce, ma intenso ed equilibrato.

IMG_7293

IMG_7299

IMG_7294

IMG_7301

Ingredienti:
400 gr di pomodori ciliegini o datterini
1 cipolla rossa di Tropea abbastanza grande
150 gr di carote
1 peperoncino piccolo
1 peperone rosso
2 spicchi d'aglio
rosmarino fresco
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
300 ml di passata di pomodoro
1/2 cucchiaino di zucchero
succo di lime
sale q.b.
pepe nero q.b.
basilico fresco
1 cucchiaino di fleur de sel

Preparazione
Riscaldate il forno a 200°C.
Lavate i pomodori e, se di grosse dimensioni, tagliateli a metà. Affettate finemente la cipolla. Pelate le carote e tagliatele a fette abbastanza sottili. Pulite il peperone e ricavatene dei filetti . Ponete il tutto in una teglia da forno abbastanza capiente, aggiungete il peperoncino intero e l'aglio, pelato, ma intero. Irrorate con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, cospargete con un po' di fleur de sel. Unite quindi il rosmarino e mescolate il tutto. Ponete poi in forno già caldo per circa 20-25 minuti, girando spesso le verdure per uniformare la cottura.
Una volta cotte, trasferitele in un mixer, a scelta potrete eliminare il peperoncino e uno spicchio di aglio. Togliete anche il rosmarino. Aggiungete 150 ml di acqua e la passata di pomodoro e frullate il tutto in maniera omogenea fino ad ottenere una crema liscia. Aggiustate di sale e pepe, unite lo zucchero e il succo filtrato del lime. 
Versate il tutto in un pentolino e scaldate a fuoco dolce. Fate cuocere per circa 5-10 minuti. Distribuite la zuppa nelle ciotole e irrorate con un buon olio extravergine di oliva. Completate con una fogliolina di basilico fresco. E' ottima servita con pane caldo.

La ricetta è una rivisitazione tratta dal libro "Al pomodoro" edito da Luxury Books
Le posate utilizzate nella foto fanno parte della collezione "Vintage" di Rivadossi Sandro

2 commenti:

  1. Queste foto mi fanno invidia! Da morire! Non solo per quanto sono belle ma anche per quella bella zuppetta :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  2. no, vabbe, ma sembra fantastica! Da provare subito, tipo domani!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...