3 giugno 2014

Mini muffins alle fragole e yogurt

mini muffins fragole5

In questi giorni ho voglia di semplicità. Frutta fresca, un dolce leggero e magari una spremuta per iniziare bene la giornata. Nonostante il tempo continui ad essere incerto e io sia sempre più impaziente di sentire sulla pelle il calore intenso del sole estivo, devo ammettere che c'è una parte di me che è ancora piuttosto felice di poter accendere il forno.
Questi mini muffins sono di una velocità disarmante e se anche voi credete che le torte a base di fragole abbiano sempre un retrogusto un po' insolito e vagamente acidulo, con queste piccole delizie vi ricrederete. 
Qualche giorno fa una lettrice, Ilaria, mi ha chiesto di aiutarla a trovare una ricetta per i muffins alle fragole, cito testualmente, "che non abbiano un sapore orrendo". Si sa, si trovano una miriade di ricette, ma non sempre i sapori corrispondono a quello che ci si aspettava.
Io, poi, le fragole le preferisco al naturale, tagliate a pezzi e lasciate macerare per bene con zucchero e succo di limone per creare quella salsina golosissima che sta da Dio anche sul gelato, sulle crepes, sulle creme e persino sulla panna cotta. Il trucco per un buon dolce alle fragole però esiste!! 

mini muffins fragole3


Qualche settimana fa sfogliavo Elle à Table e 750gr, due riviste francesi che mi fanno sempre impazzire di gioia e di golosità. Mi ero segnata, guarda caso, una torta che poteva anche essere una via di mezzo con un pancake e, ovviamente, ho trovato l'idea straordinaria e assolutamente da provare. L'unica pecca era la mancanza dell'apposita teglia!! La cottura era super veloce e l'idea del pancake come consistenza per mantenere le fragole morbide al punto giusto era geniale. 

mini muffins fragole4

Ho quindi voluto ricreare una mia personale versione, mettendo sottosopra una delle mie vecchie ricette collaudate per realizzare dei mini muffins da urlo. 
Come dicevo, il trucco per far sì che si riesca ad ottenere un buon dolce a base di fragole esiste. Sostanzialmente si tratta di creare un impasto non troppo liquido e, soprattutto, che cuocia in poco tempo. Il vero nemico delle fragole, quando si parla di una torta, sono i tempi di cottura. Per questo motivo mi sono affidata ad una versione mini dei classici muffins, ho aumentato leggermente lo zucchero, per coprire il sapore vagamente acidulo, come quando si lavora con una confettura, e ci ho aggiunto anche una buona quantità di yogurt.

mini muffins fragole

Per quanto riguarda la consistenza, tra soffice e quella invece più simile ad un pancake, potete giocare con le quantità di yogurt e latte. Più yogurt andrete ad aggiungere, diminuendo in proporzione il latte, più i vostri mini muffins saranno simili a golosi pancakes, con la sola differenza che cuoceranno direttamente in forno! Se andate invece ad aumentare la quantità di latte, diminuendo lo yogurt, avrete un composto più soffice e leggero e meno compatto.

Per questa ricetta ho voluto mantenere 50 gr di latte e 50 gr di yogurt, per trovare la giusta via di mezzo e rendere felici un po' tutti. Otterrete circa 24 mini muffins che sicuramente andranno subito a ruba!

mini muffins fragole2

Ingredienti
115 gr di farina
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
100 gr di zucchero semolato
1 uovo
50 gr di latte intero
50 gr di yogurt bianco cremoso
15 gr di burro sciolto
15-20 fragole

Preparazione
Preriscaldate il forno a 160°C. Imburrate leggermente una teglia per mini muffins oppure foderatela con dei pirottini.
In una ciotola unite la farina, il lievito, il pizzico di sale e lo zucchero. In un'ulteriore ciotola invece aggiungete tutti gli ingredienti liquidi come l'uovo, il latte, lo yogurt e il burro fuso ormai freddo. Incorporate quindi tutti gli ingredienti liquidi all'interno della ciotola con gli ingredienti solidi. Mescolate brevemente fino a quando non si saranno ben amalgamati.
Tagliate le fragole in piccoli pezzi e unitele al composto, mescolando brevemente.
Versate quindi l'impasto riempiendo solo fino a 2/3, affinchè non fuoriesca durante la cottura.
Fate cuocere in forno già caldo per 10-15 minuti o comunque fino a quando non saranno ben cotti e dorati. Sfornate e lasciate intiepidire.

5 commenti:

  1. ma sono deliziosi....come vorrei assaggiarne uno!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Una meraviglia Erika. Mi incuriosisce provare la versione mancakes...
    una abbarccio e buona settimana
    alice

    RispondiElimina
  3. Molto molto carini in versione mignon, e che bei colori, inoltre sono anche eleganti, insomma perfetti! la voglia di leggerezza comincia effettivamente a farsi avanti nonostante anche ancora non sia arrivato il caldo! buona giornata!

    RispondiElimina
  4. mini, mini...cosi' mini che son pericolosi ^_^ sparirebbero in un batti baleno...

    RispondiElimina
  5. Me la segno e la provo al più presto! A questa semplicità non so resistere!! :)Un bacio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...