17 novembre 2014

Crostata al farro con cioccolato bianco (e 5 anni di blog)

crostata farro e cioccolato bianco2

Sto per entrare direttamente nella modalità Natalizia, vi avviso! Ho già iniziato a comprare qualche nuovo addobbo per l'albero, per la casa e non vedo l'ora di ricreare una delle atmosfere più belle ed intriganti dell'anno. Io amo il Natale, ma voglio concedermi ancora qualche semplice ricetta prima di entrare definitivamente nel vortice dei biscotti e dolci profumati alla cannella, dei panettoni e dei lievitati dedicati alle feste, dei piatti eleganti da servire alla vigilia.
Quella che vi propongo oggi è una delle mie ultime passioni, come avrete capito dai miei ultimi biscotti, il farro è entrato prepotentemente nella mia dispensa e non cederà mai più il posto d'onore ad altro tipo di farina. Lo adoro alla follia, ci preparerei veramente qualsiasi cosa. Così ho utilizzato la mia piccola ultima scorta per preparare questa semplice, ma golosissima crostata. Perchè ho una passione fortissima anche per le crostate ed era veramente passato troppo tempo dall'ultima volta che ve ne avevo proposta una, chissà perchè! 
La particolarità di questa crostata sta nella farcitura. Potrà sembrare semplice ganache al cioccolato bianco e invece ho voluto stupirvi con una sorta di ripieno "budinoso" a base di latte, cioccolato bianco, panna e uovo, che durante la cottura in forno si solidificano, per dare vita ad una pura meraviglia. Non l'ho inventata io, ovviamente, ma si tratta di una rivisitazione del classico dolce inventato da Joel Robuchon, la tarte Robuchon appunto, che solitamente viene realizzata con cioccolato fondente ed è ugualmente strepitosa, forse una delle mie preferite in assoluto quando parliamo di crostate. Se ancora non l'avete provata correte ai ripari, ma soprattutto non dimenticatevi di assaporare anche questa incredibile variante, un po' più dolce, ma ugualmente golosissima.

crostata farro e cioccolato bianco

crostata farro e cioccolato bianco3

crostata farro e cioccolato bianco9

Visto poi che il blog qualche giorno fa ha compiuto 5 anni questa crostata la dedico a tutti voi che mi seguite e mi regalate ogni giorno i vostri commenti, il vostro sostegno e che in questi anni mi avete spronato ad andare avanti anche nei momenti più difficili, in cui pensavo di dover mollare tutto. Invece, eccomi ancora qui, a scrivere, leggere, cucinare, imparare, fotografare... lo faccio ogni giorno con passione e amore, perchè non esiste nulla di più bello che alzarsi la mattina e sapere di poter fare esattamente quello che più ci piace, quello che ci rende estremamente felici, nonostante le varie difficoltà.
Grazie di cuore a tutti voi e... buon compleanno "La Tana del coniglio"!!
Per 12 persone - stampo da 22 - 24 cm

crostata farro e cioccolato bianco8

crostata farro e cioccolato bianco5


crostata farro e cioccolato bianco6

Ingredienti
200 gr di zucchero semolato
200 gr di burro morbido
1 uovo lievemente sbattuto
400 gr di farina di farro
Scorza di limone non trattato (facoltativo)
Per il ripieno al cioccolato bianco:
200 gr di cioccolato bianco di ottima qualità
150 gr di panna fresca
50 ml di latte intero
1 uovo

Preparazione
Sbattete energicamente il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema, aggiungete la scorza di limone e mescolate ancora per pochi istanti. E' molto importante non lavorare troppo a lungo l'impasto in modo che non si rompa durante la cottura.
Unite l'uovo lievemente sbattuto e incorporatelo alla perfezione. Aggiungete la farina di farro, tutta in una volta e mescolate lentamente fino a che non otterrete un impasto omogeneo, ma lievemente "sbricioloso". Non dovrà infatti essere completamente compatto. Anche in questa fase fate attenzione a non lavorarlo troppo a lungo a causa del burro in esso contenuto. Potrete effettuare queste operazioni a mano, con l'utilizzo di una planetaria o di un mixer.
A questo punto formate un palla con l'impasto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e ponetelo a riposare i  frigorifero per almeno 1 ora.
Una volta trascorso il tempo di riposo, stendete l'impasto su un piano lievemente infarinato (qualora fosse troppo duro, rilavoratelo velocemente!).
Preriscaldate il forno a 180°C.
Stendete la pasta frolla su un piano lievemente infarinato aiutandovi con un matterello fino a raggiungere uno spessore di circa 1 cm.
Trasferite il tutto in una teglia con fondo apribile, avvolgendo la pasta sul matterello ben infarinato e srotolandola all'interno dello stampo. Fate aderire bene e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
Foderate con carta forno e ricoprite con le apposite perle di ceramica per la cottura in bianco oppure utilizzate dei fagioli secchi. Ponete in forno già caldo per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo, estraete la tarte ed eliminate carta forno e fagioli e ponete nuovamente in forno per una lieve doratura per altri 5-10 minuti. Tenete sempre sotto controllo il grado di doratura della tarte, che non dovrà colorirsi troppo. Togliete quindi dal forno e fate raffreddare, mentre preparate il ripieno. 
In una casseruola fate bollire il latte con la panna. Versate quindi sul cioccolato bianco tritato e mescolate energicamente con una frusta, aggiungendo a questo punto anche l'uovo. Dovrete ottenere un composto omogeneo. Solo a questo punto potrete versare il tutto nel guscio di pasta frolla. Livellate bene e ponete di nuovo in forno, con una temperatura di 120°C. La tarte sarà pronta quando la crema assumerà la consistenza di un budino ben sodo. Potrete tranquillamente aprire il forno per controllare il grado di cottura. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni della crostata. Indicativamente calcolate comunque circa 30 minuti. Qualora si colorisse troppo ponete un foglio di carta forno sulla superficie del dolce.
Sfornatela e servitela tiepida o a temperatura ambiente.

13 commenti:

  1. A me piace la modalità Natale e mi piace questa crostata ed è un modo bellissimo per festeggiare i 5 anni!!! gnammy favolosa!!! buona settimana!!

    RispondiElimina
  2. Questa crostata e' meravigliosa......non aggiungo altro.....

    RispondiElimina
  3. Meravigliosa questa crostata con un ripieno così goloso e sorprendente. E anch'io come te, non vedo l'ora di entrare nel mood natalizio, sbircio sempre più spesso il pino ancora nel balcone e addobbi nella scatola... :)
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Natale... il periodo più bello dell'anno! Lo rende più speciale il compleanno di mio figlio che compie 2 anni soltanto qualche giorno dopo <3

    Questa crostata è deliziosa!
    Le stelline comunque la rendono già un pò natalizia ;-)

    Baci
    Gina

    RispondiElimina
  5. Mmmmh, buonissima! Davvero un abbinamento intrigante!

    RispondiElimina
  6. tanti auguri alla tana del coniglio, uno dei blog più belli sul web! una torta spettacolo, già la parola budinoso mi piace! anche in pieno trip da Natale, lo adoro, e non vedo l'ora di cucinare, addobbare, ecc....complimenti per tutto!

    RispondiElimina
  7. Ma buon blogcompleanno!
    Sono quelli più belli... non invecchiamo mai, ma possono solo migliorare! :)

    RispondiElimina
  8. Tanti auguri al tuo blog! E che dire di questa meraviglia...stupenda!

    RispondiElimina
  9. Christmas mode on! Ci piace ;-)
    E tanti auguri al tuo spazio sempre curato nei minimi dettagli.

    RispondiElimina
  10. mmmmmm....mi ispira tantissimo questa crostata,e adoro il periodo natalizio,anche io con la mia bimba stiamo già preparando le decorazioni,anche se è molto piccola mi piace insegnarle quanto sia importante e piacevole imparare a realizzare le cose con le nostre mani....
    buona serata Katia

    RispondiElimina
  11. complimenti carissima la torta è ottima ma le foto sono super super perfette

    RispondiElimina
  12. Ma come fai a fare il guscio così perfetto!? A me si gonfia in cottura sui bordi (anche se metto i pesetti!) e quindi perde la forma...

    RispondiElimina
  13. Tantissimi auguri per il blog! La crostata rende sempre felici e mette d'accordo proprio tutti :) non potevi preparare dolce migliore!
    Un abbraccio,
    Anna

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...