Crema di porri e panna acida

9 marzo 2015


La mia moleskine trabocca sempre di nuove idee su zuppe, creme e vellutate. E' uno di quei piatti, che, per me, nella stagione invernale, equivale maggiormente al comfort food. Ecco perchè a casa mia non mancano mai. Devo poi essere sincera, è il modo che preferisco per consumare quanta più verdura possibile, meglio ancora se accostata a spezie, aromi o ingredienti morbidi e cremosi.
Insomma, le adoro e, quando per lavoro, mi è stato chiesto di realizzarne alcune, tutte con accostamenti cromatici differenti i miei occhi si sono trasformati in cuoricini! Dopo avervi svelato la mia passione per curcuma e topinambur, oggi torno alla riscossa con un'altra morbida crema. Quella ai porri e panna acida.
A piacere potrete abbinarci pasta, di piccolo formato o persino dei tortellini di pasta fresca, ma vi assicuro che è perfetta anche così, semplice, vellutata, al naturale.



Ingredienti
500 gr di porri
50 gr di burro
1/2 cipolla
brodo di pollo q.b.
10 gr di maizena
70 ml di panna acida
sale e pepe q.b.
basilico a piacere

Preparazione
In un'ampia pentola fate fondere il burro, fate soffriggere la cipolla e adagiatevi i porri affettati finemente. Fateli stufare per una decina di minuti, mescolando spesso. Coprite quindi con brodo caldo e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti. Dovrà sobbollire a fuoco dolce.
Frullate bene il tutto e ponete la crema di nuovo in pentola, portando ad ebollizione. Incorporate quindi la maizena stemperata in poca acqua fredda. Aggiungete quindi la panna acida. Regolate di sale e pepe, completate a piacere con i tortellini e servite con una profumatissima foglia di basilico.
La tana del coniglio © . Design by Berenica Designs.