28 maggio 2015

Cheesecake allo yogurt con cocco e fragole


Mi sono accorta solo di recente che in tutti questi anni non sono mai riuscita a pubblicare una cheesecake! Come è possibile vi chiederete voi? Il fatto è che io, con questo tipo di dolce, ho sempre avuto un rapporto contrastante. Non sono mai andata pazza per i dolci a base di formaggio e così la prima volta è stata leggermente disastrosa. Poi, però le cose sono cambiate. Quella base di biscotto croccante e vagamente burrosa è diventata la mia fedele complice per la realizzazione di torte fresche e delicate, proprio come questa cheesecake allo yogurt con cocco e tante succose fragole.

La ricetta è semplicissima e, se cercate un dolce con effetto scenico assicurato e una bontà assoluta dietro ad ogni morso, questa torta vi lascerà a bocca aperta.
Non è proprio una classica cheesecake. Per prima cosa è senza cottura, e poi ho voluto allegerire il gusto del formaggio cremoso con un po' di yogurt denso. Per ottenere un risultato ben sostenuto vi consiglio di utilizzare parte di yogurt greco e parte di yogurt intero, il più denso possibile, meglio se intero e non aromatizzato. Per un gusto ancora più intenso potete optare per uno yogurt al cocco, in questo caso diminuite leggermente il cocco grattugiato, secondo i vostri gusti.



Una nota importante riguarda la scelta dei biscotti per la base della vostra cheesecake. Scegliete un tipo rustico, tipo "digestive" per intenderci. Io ho optato per i rustici di Matilde Vicenzi, con farina integrale e fiocchi ai 5 cereali. Restano croccanti e hanno un profumo strepitoso!
Un'altra nota riguarda la scelta dell'agar agar. Per me ormai non esiste altro, dal momento che ho escluso quasi totalmente la colla di pesce, ma potete utilizzare tranquillamente quest'ultima senza alcun problema. In questo caso utilizzate circa 10 gr di fogli di gelatina. Lasciateli a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti, strizzateli bene e uniteli a qualche cucchiaio di panna. Ponete sul fuoco e fateli sciogliere bene, poi uniteli al resto degli ingredienti come previsto per la normale esecuzione della ricetta.



Per la preparazione di questa cheesecake ho utilizzato uno stampo apribile con cerniera del diametro di 20 cm. Vi consiglio di spolverizzare con cocco grattugiato la superficie solo qualche minuto prima di servirla, in questo modo manterrà tutto il profumo e la freschezza e non assorbirà troppa umidità. Per circa 6-8 persone. Godetevela!!
   


Ingredienti
240 gr di formaggio cremoso tipo Philadelphia
200 gr di yogurt greco
200 gr di yogurt intero
3 cucchiai abbondanti di zucchero a velo
4 cucchiai di panna fresca
3 gr di agar agar
10 cucchiai di cocco grattugiato
fragole fresche
Per la base della cheesecake:
200 gr di biscotti rustici
90 gr di burro fuso

Preparazione
Preparate la base di biscotto almeno 30 minuti prima.
Tritate finemente i biscotti. Unite il burro fuso e mescolate bene.
Trasferite il composto ottenuto in una teglia diametro 20 cm, apribile con cerniera. A piacere potete imburrarla leggermente e foderarla con carta forno.
Livellate bene la base di biscotto con un cucchiaio in modo che sia omogenea.
A questo punto, aiutandovi con un bicchiere o un vasetto, compattate ulteriormente la base della cheesecake. In questo modo risulterà perfettamente liscia e compatta.
Ponete in frigorifero per almeno 30 minuti e nel frattempo preparate la crema al formaggio e yogurt.
Sciogliete l'agar agar con qualche cucchiaio di panna fresca. Stemperatelo bene per evitare grumi. In un pentolino fate scaldare la restante panna e qualche cucchiaio di yogurt. Aggiungete l'agar agar e fate bollire per circa 5 minuti mescolando di tanto in tanto. Noterete che inizierà ad addensarsi. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.
Nel frattempo montate, con l'aiuto delle fruste elettriche, i due tipi di yogurt e il formaggio cremoso con lo zucchero. Aggiungete la crema con agar agar e, infine circa 5 cucchiai di cocco grattugiato (o più, a seconda del vostro gusto).
Continuate a montare il composto fino a quando sarà soffice e spumoso.
Versate il tutto sulla base di biscotto, ben compatta. Livellatela con una spatola o un cucchiaio e ponete in frigorifero e riposare per un'intera notte.
Trascorso il periodo di riposo togliete delicatamente dallo stampo e completate spolverizzando la superficie con il cocco grattugiato e le fragole fresche.

17 commenti:

  1. Adoro le cheesecake, sono fresche e perfette per la bella stagione! Complimenti la tua è perfetta ^_^ ps. io la base potrei mangiarla a cucchiaiate xD troppo buona!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Rossella!!
      Quanto è buona la base?? Io vivrei di quella ;)

      Elimina
  2. Bellissima ricetta ma non avendo l'agar quanta colla di pesce devo usare? Grazie per la risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! E' segnato nella parte introduttiva...te lo riporto qui:
      "...utilizzate circa 10 gr di fogli di gelatina. Lasciateli a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti, strizzateli bene e uniteli a qualche cucchiaio di panna. Ponete sul fuoco e fateli sciogliere bene, poi uniteli al resto degli ingredienti come previsto per la normale esecuzione della ricetta" A presto!

      Elimina
  3. io vado matta per le cheesecake, sia cotte in forno che senza cottura come la tua.. e da parecchio ho sostituito la colla di pesce con l'agar agar..
    una torta fresca buona e leggera.. buonissima! e che foto.. danno proprio l'idea di estate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io era la prima volta che provavo l'agar agar in questo tipo di preparazione! Devo dire che, come sempre, mi ha soddisfatto moltissimo!! ormai uso solo quello!
      Sono felicissima che la ricetta ti piaccia!
      un bacione

      Elimina
  4. Le cheesecake senza cottura in estate sono una goduria, la tua con il cocco fa venire anche voglia di mare!!! Bellessime le foto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!
      Anche io ho tantissima voglia di mare ;)
      Un abbraccio

      Elimina
  5. Che meraviglia! Provo volentieri l'agar agar al posto della colla di pesce, ma mi spiegheresti la differenza?
    Altrimenti 10gr di colla di pesce a quanto corrispondono? 2 fogli?
    Grazie anticipatamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      Qui trovi qualche informazione in più sull'agar agar: http://www.latanadelconiglio.com/2014/05/panna-cotta-alle-fragole.html
      Ti consiglio di pesare la colla di pesce come per i normali ingredienti, anche se, se non ricordo male, dovrebbero corrispondere a 2 fogli.
      A presto!!

      Elimina
    2. mito!!! grazie!!!!

      Elimina
  6. anche io non ho l'agar agar, mannaggia...anche a me interesserebbe capire quanta colla di pesce necessita...grazie e complimentissimi cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo!! Trovi tutte le indicazioni sulla colla di pesce nel post ;)
      " ...utilizzate circa 10 gr di fogli di gelatina. Lasciateli a bagno in acqua fredda per circa 10 minuti, strizzateli bene e uniteli a qualche cucchiaio di panna. Ponete sul fuoco e fateli sciogliere bene, poi uniteli al resto degli ingredienti come previsto per la normale esecuzione della ricetta."
      A presto
      un abbraccio

      Elimina
  7. very nice article. thanks her info

    RispondiElimina
  8. Per essere la prima cheesecake la trovo favolosa, complimenti come sempre

    RispondiElimina
  9. Buongiorno Erika, vorrei ringraziarti per aver utilizzato i miei Biscotti Rustici con farina integrale e fiocchi ai 5 cereali. A presto e complimenti!
    Matilde Vicenzi

    RispondiElimina
  10. Amo il cocco, i biscotti rustici, e anche io per addensare torte fredde, gelatine di frutta e marmellate uso solo l'agar agar...che dire una torta bellissima e perfettamente nelle mie corde! Voglio provarla presto :) Complimenti per la ricetta e per le fotografie!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...