13 ottobre 2016

Fudge tart al cioccolato fondente


Ecco la storia di come un guscio di pasta frolla incontra un goloso e morbido ripieno e base di fudge al cioccolato fondente. Se vi state chiedendo come sia realizzata quella morbida, seppure ben consistente crema al cioccolato non vi resta che sbirciare tra gli ingredienti qui sotto e rimanere sorpresi.

Per preparare un buon fudge vi servono solo 3 ingredienti e in pochi minuti avrete il ripieno perfetto per delle crostatine molto "comfort food" da gustare sul divano, al calduccio della vostra copertina.
Il fudge è una preparazione che avevo già sperimentato qualche tempo fa, complici le festività natalizie, e che ho imparato ad apprezzare moltissimo utilizzandolo anche come frosting per le mie cupcakes.



La base è puro cioccolato fondente e latte condensato. E' una di quelle ricette che vi permette di sfruttare gli avanzi di frolla e latte condensato senza troppi problemi, perciò vi consiglio di segnarvela per i momenti di necessità.
E' un dolce molto ricco e si presta perfettamente a delle piccole tartelette. Potete poi decidere di arricchirli con granella di nocciole e pistacchi in superficie per rendere il tutto ancora più croccante e sfizioso! 


Ingredienti
pasta frolla (qui la ricetta)
200g di cioccolato fondente 70%
200 g di latte condensato 
 20 g di burro
      
 
Preparazione
Preparate la pasta frolla seguendo le indicazioni fornite in questa ricetta. Lasciate riposare per almeno 1 ora in frigorifero. Stendetela quindi su un piano leggermente infarinato e dividetela in base al numero delle crostatine. Foderate ogni stampo eliminando la pasta in eccesso. Bucherellate il fondo e lasciate riposare in frigorifero per circa 10 minuti.
Fate quindi cuocere in forno ben caldo a 180°C per circa 10-15 minuti. I tempi di cottura possono variare in base alla dimensione delle crostatine.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
Nel frattempo preparate il fudge al cioccolato fondente.
Fate fondere il cioccolato fondente con il latte condensato e il burro. Mescolate di continuo per rendere ben brillante la crema. Dovrete lavorare il composto fino a quando non otterrete una crema liscia ed omogenea. Non sarà necessario cuocerlo a lungo o ad alte temperature. Lasciate raffreddare. Riempite una sacca da pasticcere e farcite le crostatine. 
Conservatele in frigorifero fino al momento di servire. 
   

4 commenti:

  1. Sono attaccata al monitor del mio pc.. sperando che una di quelle meraviglie si teletrasporti sulla tastiera... per poter infilare un dito in quella crema morbidosaaaaaaaaaaaa! Meravigliose! A presto LA

    RispondiElimina
  2. Il fudge è una di quelle cose che ti portano alla perdizione. Assolutamente delizioso ma poi i sensi di colpa si sprecano. Ma io sono una che non ascolta molto i sensi di colpa :-)

    RispondiElimina
  3. Queste tartellette sono dei piccoli capolavori.

    RispondiElimina
  4. ah niente, mi dai sempre delle idee meravigliose!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...