13 gennaio 2017

Ciambella ricotta e arancia


La ciambella ricotta e arancia è una torta molto soffice e facilissima da realizzare. Perfetta da intingere nel latte a colazione oppure per una sana e leggera merenda. Potete gustarla con una salsa al cioccolato o con un po' di panna montata, per rendere questo dolce ancora più goloso.

La preparazione non necessita di grandi spiegazioni e i passaggi sono molto semplici, ma vanno eseguiti alla perfezione per poter ottenere una torta bella soffice. Ricordatevi, in modo particolare, che tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente. Toglieteli quindi dal frigorifero almeno 30 minuti prima di iniziare la lavorazione. Avevo già provato alcune torte alla ricotta e devo ammettere che la loro consistenza mi aveva piacevolmente sorpreso.


Per questa ricetta mi sono lasciata tentare, come tante altre volte, dalla farina di farro. Chi mi conosce sa che è una delle mie farine preferite e che ha un posto d'onore nella mia cucina. Non l'avevo mai testata abbinata alla ricotta e devo ammettere che la sua consistenza rustica riesce a rendere questa ciambella ancora più invitante.


Se siete amanti dei dolci da credenza, dal sapore un po' rustico e "vintage", questa torta farà sicuramente al caso vostro. Dal momento poi che ho appena fatto una bella scorta di arance bio freschissime, direttamente dalla Sicilia, non ho potuto fare a meno di inserire nell'impasto tanta buccia grattugiata di questo frutto delizioso. Lascio a voi immaginare il profumo.
Per uno stampo da ciambella diametro 20 o 22 cm


Ingredienti
200 g di farina di farro
200 g di ricotta fresca
2 uova a temperatura ambiente
scorza grattugiata di 2 arance bio (non trattate)
2 cucchiai di succo di arancia
140 g di zucchero di canna
50 g di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci 
  
 Preparazione 
Togliete dal frigorifero le uova almeno 30 minuti prima di iniziare a preparare la ricetta in quanto dovranno essere a temperatura ambiente.
Pesate la ricotta, mescolate bene e lasciate anch'essa a temperatura ambiente per almeno 30 minuti.
Questi passaggi sono fondamentali per la perfetta riuscita del dolce.
In un'ampia ciotola unite uova, zucchero e scorza grattuggiata finemente di 2 arance. Lavorate il tutto con le fruste per circa 10 minuti. Dovrete ottenere un composto spumoso e molto chiaro.
Aggiungete quindi l'olio a filo, sempre montando il composto.
Riducete momentaneamente la velocità e incorporate un cucchiaio di farina. 
Unite quindi la ricotta, pochi cucchiai alla volta, montando il composto dopo ogni aggiunta. 
Continuate a lavorare per qualche minuto. Dovrete ottenere una crema liscia e ben omogenea. Vi consiglio di utilizzare per tutta la lavorazione una planetaria munita di fruste, oppure uno sbattitore elettrico.
Aggiungete quindi tutta la farina e il lievito per dolci. Mescolate bene con delicatezza e unite il succo di arancia. Lavorate, sempre con le fruste, per circa 5 minuti. 
Man mano l'impasto diventerà sempre più cremoso.
Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella diametro 20-22 cm e versate il composto. Livellate bene e fate cuocere in forno statico ben caldo a 180° per circa 35 minuti. Controllate sempre il grado di cottura con uno stecchino perchè i tempi di cottura possono variare in base alla dimensione dello stampo e alle caratteristiche del forno.
Non appena sarà pronta sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformare. A piacere cospargete la superficie con zucchero a velo. Il giorno seguente sarà ancora più buona!   
 

4 commenti:

  1. Mi sembra di sentire il profumino dallo schermo... bellissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio!! Il profumo è qualcosa di unico ;) ma anche a gusto non scherza: te la consiglio!

      Elimina
  2. Con me hai colpito nel segno, deve essere una vera delizia, domani mattina compro la ricotta fresca e la preparo!
    buon we
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice ti piaccia!! Qui non è rimasta una sola briocola! E' sparita tutta subito ;)
      Io l'ho amata alla follia e non vedo l'ora di rifarla. Se la provi poi fammi sapere cosa ne pensi, nel frattempo ti auguro un dolce fine settimana
      A presto

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...