24 novembre 2017

Girandole alla frutta secca


Continua la mia assidua ricerca dei biscotti perfetti per i regali di Natale. Oggi ho deciso di lasciarmi conquistare da golosissime girandole alla frutta secca. Un impasto rustico, quasi "granuloso" che farà impazzire gli amanti di nocciole e mandorle.
Questi biscotti nascono per caso, ma sono talmente carini da vedere che, una volta assaggiati, ho voluto subito replicare e modificare la ricetta iniziale per creare un frollino dal sapore unico, perfetto per chi ama la semplicità ma è stanco dei soliti sapori.


A piacere potete aromatizzare con vaniglia o altre spezie. Un'ottima alternativa potrebbe essere un pizzico di cannella e noce moscata per creare una magica atmosfera natalizia. Lascio a voi la scelta.
Non ci sono particolari indicazioni per questa ricetta. E' molto semplice e non richiede grandi sbattimenti. Dovrete però attendere un'intera notte per il riposo, in quanto si tratta di biscotti molto teneri e per essere tagliati alla perfezione l'impasto dovrà risultare ben compatto.


Si cuociono in pochi minuti, durano a lungo e sono perfetti per i vostri regali golosi, magari abbinati ai golosi alberelli con cioccolato bianco che vi ho proposto qualche giorno fa.
Non vi resta che mettervi all'opera e gustarli con una buona cioccolata calda!
Per 50 biscotti circa



Ingredienti
250 g di farina 00 + 2 cucchiai
100 g di farina di farro integrale
40 g di farina di nocciole
40 g di farina di mandorle
2-3 cucchiai di cacao amaro
200 g di burro morbido
200 g di zucchero di canna
1 uovo 
½ bacca di vaniglia

Preparazione
In una ciotola lavorate il burro morbido con lo zucchero e i semini prelevati dalla bacca di vaniglia.
Dovrete ottenere una spuma morbida. Unite l'uovo e lavorate fino a quando non sarà ben incorporato. Aggiungete la farina 00, la farina integrale di farro e le farina di nocciole e mandorle e lavorate il composto fino a quando non si formeranno le prime briciole.
Dividete l'impasto in due parti uguali. Nel primo unite due cucchiai di farina, nel secondo 2/3 cucchiai di cacao amaro. Rilavorate velocemente il tutto fino a che gli ingredienti saranno perfettamente incorporati.
 Formate quindi una palla con ciascuno degli impasti, appiattitela leggermente e avvolgetela nella pellicola per alimenti.
Fate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
Infarinate bene un piano di lavoro e stendete l'impasto chiaro fino a 4 mm di spessore formato un rettangolo.
Adagiate sul piano di lavoro un foglio di carta forno e procedete allo stesso modo con l'impasto al cacao. Sovrapponete con delicatezza i due strati, aiutandovi con il matterello e il foglio di carta forno.
Uniformate i bordi eliminando gli eccessi di impasto e iniziate a formare un rotolo ben stretto.
Avvolgete il tutto nella carta forno e lasciate riposare in frigorifero per un'intera notte.
Non appena l'impasto risulterà ben compatto tagliatelo a fette non troppo spesse e adagiatele man mano su una o più teglie foderate con carta forno.
Fate cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 8-10 minuti o almeno fino a quando la superficie non risulterà dorata.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di gustarli/confezionarli.

8 commenti:

  1. bellissimi, da fare in doppia dose per tenersene un pò,grazie bellissima ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo ;)
      Sono felice che la ricetta ti piaccia!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Bella questa ricetta!!!!! Mi piace l'idea di regalarli, secondo te quanto tempo prima li posso preparare per regalarli a Natale? Grazie come sempre :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ben conservati in una scatola a chiusura ermetica questi frollini durano a lungo. Per mantenere tutta la freschezza puoi prepararli anche 4- 5 giorni prima ;)

      Elimina
  3. Buonissimi!! E anche belli da vedere, sono perfetti da regalare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio! Sono un'idea regalo perfetta per chi ama sgranocchiare nocciole e mandorle ;)

      Elimina
  4. Ma quanto mi piacciono questi biscotti!!! a parte che sono bellini da morire da vedere, devono anche deliziosi con tutta quella frutta secca. Molto natalizi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore! Io amo alla follia la frutta secca.. questi sono diventati i miei frollini preferiti per fare colazione!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...