6 dicembre 2017

Roselline di sfoglia al pesto e prosciutto crudo


Le roselline di sfoglia al pesto e prosciutto crudo sono un'idea facile e sfiziosa per portare in tavola un insolito antipasto. Si realizzano in pochi minuti e sono perfette per chi è alla ricerca di un antipasto o uno stuzzichino da aperitivo per le festività natalizie.
Potete realizzarle con pasta sfoglia già pronta, nel formato rettangolare, oppure optare per una soluzione più genuina seguendo la ricetta che vi ho proposto qualche mese fa. Il risultato sarà ancora più friabile, croccante e gustoso. Per dare un tocco di italianità in più alla farcitura delle nostre roselline non poteva mancare un buon prosciutto di San Daniele DOP.


Il prosciutto di San Daniele ha solo 3 ingredienti: cosce di suino italiano, sale e il perfetto microclima di San Daniele. Privo di conservanti e additivi, viene preparato da secoli sempre seguendo l'antica ricetta che prevede svariate fasi molto importanti per conferire al prosciutto tutta la sua bontà e genuinità. Attenti controlli e una stagionatura di 13 mesi garantiscono un prodotto tutto italiano davvero eccellente. Segno distintivo del prosciutto di San Daniele DOP è il marchio del Consorzio impresso a fuoco sulla cotenna. Grazie al suo elevato valore nutrizionale e alla sua digeribilità il Prosciutto di San Daniele è indicato in qualsiasi dieta, ideale per il regime alimentare degli sportivi, dei bambini, degli anziani e anche per quelli ipocalorici. 



Per scoprire tutte le caratteristiche, la storia, e assaporare la bontà del prosciutto di San Daniele DOP non perdetevi gli ultimi appuntamenti con “Aria di San Daniele. La festa”, la versione itinerante della celebre manifestazione dedicata alla DOP friulana che si tiene ogni anno a fine giugno. Dopo Milano, Verona, Firenze, Roma, Bari, Lecce e Catania il 7, 8, 9 e 10 dicembre sarà a Napoli, il 14 dicembre a Canosa di Puglia, il 16 e il 17 dicembre a Matera. In ogni tappa viene allestito uno spazio dedicato in cui potrete assaggiare questo fantastico prodotto tagliato al coltello, affettato a macchina o all’interno di speciali menu creati ad hoc. Non mancheranno inoltre degli ospiti illustri: il 7 dicembre a Napoli ci sarà infatti lo chef stellato Bruno Barbieri, mentre il 16 dicembre a Matera sarà la volta di Erica Liverani e Lorenzo De Guio, rispettivamente vincitrice e terzo classificato della quinta edizione italiana di MasterChef. 

Nel frattempo segnatevi questa croccante ricetta per i vostri aperitivi, stuzzichini o come idea per uno degli antipasti delle feste! 



Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare (qui trovate la ricetta)
250 g di prosciutto di San Daniele DOP
Per il pesto:
1 mazzetto di basilico
20 g di pinoli
20 g di parmigiano reggiano
olio evo q.b.

Preparazione
Per prima cosa realizziamo il pesto. Ponete nel mixer le foglie di basilico, i pinoli e il parmigiano. Unendo a filo l'olio evo iniziate a frullare fino ad ottenere una morbida crema.
Stendete la pasta sfoglia formando un rettangolo. Potete acquistarla già pronta oppure realizzarla in casa seguendo questa ricetta. Ritagliate delle striscioline alte circa 2-3 cm. Spennellate la superficie di ognuna con poco pesto e adagiatevi il prosciutto in modo che fuoriesca leggermente dalla sfoglia. Arrotolate ogni striscia fino a formare una rosa e disponete il tutto su una teglia foderata con carta forno distanziandole una dall'altra.
Fate cuocere in forno ben caldo a 200°C per circa 8-10 minuti. I tempi di cottura possono variare in base al tipo di forno e alle dimensioni delle roselline, in ogni caso dovranno risultare ben dorate e croccanti. Sfornate e lasciate raffreddare prima di gustare.
PROSCIUTTO SAN DANIELE

2 commenti:

  1. Antipasto perfetto per queste festività e non solo! Baci cara :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti piaccia Ely ;)
      Un bacione

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...