La tana del coniglio

Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Cerca

Danubio Dolce



Il Danubio Dolce è un dolce soffice e profumatissimo formato da tante palline di pasta lievitata da farcire a piacere. Una brioche soffice e perfetta per tutta la famiglia. Ogni pallina può essere staccata delicatamente con le mani e il Danubio può avere un'infinità di farcitura a seconda dei vostri gusti. Via libera a crema pasticcera, confetture o marmellate e alla più golosa crema spalmabile al cioccolato o al pistacchio. E' un dolce talmente versatile che ogni pallina può essere farcita con quello che preferite per creare un delizioso effetto sorpresa.

Potete anche lasciarlo al naturale e farcirlo come più preferite solamente al momento. In questo modo otterrete dei morbidissimi panini dolci perfetti per una golosa merenda che incontreranno i gusti di tutti.



Il Danubio Dolce è un grande classico, soprattutto per la merenda dei più piccoli, ma può essere gustato senza problemi anche a colazione. La sua preparazione è piuttosto semplice, ma come per tutti i lievitati è necessaria un po' di pazienza.
Non dimenticate inoltre di utilizzare sempre ingredienti a temperatura ambiente, di togliere, quindi uova e burro almeno 1 ora prima dell'utilizzo.
Per la farcitura vi consiglio una classica confettura oppure crema pasticcera o ancora crema spalmabile al cioccolato, anche fatta in casa.
Con queste quantità otterrete un Danubio Dolce da 26-28 cm circa.



Ingredienti
290 g di farina tipo 00
300 g di farina manitoba
250 ml di latte intero
2 uova
100 g di burro morbido
130 g di zucchero semolato
15 g di lievito di birra fresco
200-250 g circa di farcitura a piacere (crema spalmabile, crema pasticcera o confettura)
20 ml di latte intero per spennellare la superficie
40 g circa di zucchero a velo 

Preparazione
Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido con un cucchiaino di zucchero (preso dal peso totale degli ingredienti).
Vi consiglio di utilizzare un' impastatrice o planetaria per la lavorazione di questo impasto perchè risulta essere molto morbido e difficilmente lavorabile con le mani.
Nella ciotola unite i due tipi di farina, il latte con il lievito, lo zucchero e infine le uova. Lavorate il tutto fino ad ottenere una consistenza omogenea. Aggiungete quindi il burro morbido, poco alla volta, impastando bene dopo ogni aggiunta.
Lavorate l'impasto per 15-20 minuti. Dovrà staccarsi dal bordo della ciotola e risultare liscio, omogeneo ed elastico, seppur vagamente appiccicoso. Adagiatelo in una ciotola capiente e coprite con canovaccio. Fate lievitare fino a quando non sarà raddoppiato di volume nel forno spento con luce accesa.
Rilavoratelo velocemente su un piano leggermente infarinato. Prelevate quindi piccole quantità di impasto, del peso di circa 30-40 g l'una e formate tante palline che andrete a disporre in una teglia, diametro 26 o 28 cm, foderata con carta forno. Qualora vogliate farcirlo subito stendete ogni pallina di impasto e adagiatevi al centro un cucchiaino della farcitura che più preferite (crema alle nocciole, confettura o crema pasticcera). Ripiegate i bordi formando nuovamente una pallina. In alternativa, se siate amanti delle farciture più cremose, potete farcirlo a cottura ultimata utilizzando una sacca da pasticcere.
Cercate di mantenere le palline ben distanziate in modo che durante la seconda fase di lievitazione si formi un'unica brioche.
Coprite con un canovaccio e fate lievitare per circa 1 ora – 1 ora e 30 minuti. I tempi possono variare in base alla temperatura della stanza. Dovranno comunque risultare ben gonfie per formare un'unica brioche.
Spennellate la superficie con latte e fate cuocere in forno statico già caldo a 170°C per circa 30 minuti. Il Danubio dovrà risultare ben dorato. Lasciatelo raffreddare e completate a piacere con zucchero a velo.

8 commenti

  1. ....è semplicemente perfetto ed irresistibile!

    RispondiElimina
  2. Complimenti deve essere buonissimo

    RispondiElimina
  3. Proverò io golosa di cioccolato mi auguro che sia il top !!!

    RispondiElimina
  4. Senz'altro lo proverò al più presto con farcitura alla crema di nocciole e alla crema pasticcera 👍👍👍💪💪💪💪

    RispondiElimina

Printfriendly