Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Pages

Search This Blog

Ravioli dolci al forno con ricotta e albicocche


I ravioli dolci sono uno dei dolci più stuzzicanti da preparare a Carnevale. Un morbido impasto racchiude un goloso ripieno, in questo caso realizzato con ricotta e albicocche secche. La ricetta originale prevede che i ravioli vengano fritti in abbondante olio ben caldo. Questa versione, invece, è più leggera e delicata grazie alla cottura in forno. Una ricetta semplice che farà felice grandi e piccini.
Sono uno dei più bei ricordi che ho da bambina. Questa dei ravioli dolci è una delle ricette preparate nella mia famiglia da moltissimo tempo. Qualche volta fritti e qualche volta al forno sono sempre deliziosi e creano una totale dipendenza. Ogni volta realizziamo un ripieno diverso, ma sempre goloso. Per questa versione un po' più "light" ho pensato ad una farcitura cremosa e delicata, quasi come quella dei cannoli siciliani. Morbida ricotta, meglio se setacciata e arricchita con un po' di zucchero a velo, si sposa alla perfezione con tanti morbidi pezzetti di albicocche secche e magari anche qualche goccia di cioccolato fondente.



Cercate di stendere la pasta molto sottile per poter godere appieno del ripieno. Per la preparazione potete stendere l'impasto a mano oppure farvi aiutare da una macchina per la pasta. Più la sfoglia sarà sottile, più i vostri ravioli saranno ricchi di gusto e sapore. L'impasto è molto simile a quello della pasta fresca e necessita di un po' di riposo, per un tempo minimo che va da un'ora a tutta la notte. Mi piace sempre prepararli la sera e lasciarli in frigorifero, avvolti nella pellicola, per un lungo riposo notturno. In questo modo la pasta acquisisce la giusta elasticità ed è più facile da stendere. Tuttavia, qualora abbiate un po' di fretta, o poco tempo a disposizione, dopo un'ora l'impasto è già pronto per essere utilizzato senza problemi.
Potete creare ravioli a mezzaluna, come quelli che vedete in foto, oppure sbizzarrirvi con la forma del classico tortellino o semplicemente quadrati. Se avete in casa quei bellissimi stampi per ravioli potete lasciarvi tentare dalla fantasia per creare tantissime forme.




Ingredienti
250 gr di farina 00
1 uovo
1/2 bustina di lievito per dolci
scorza di arancia bio
50 gr di zucchero
4 cucchiai di olio di semi
1 bicchierino circa vino bianco
200 g di ricotta fresca
2 cucchiai di gocce di cioccolato (facoltativo)
1 cucchiaino abbondante di zucchero a velo
zucchero semolato per decorare   
      
 Preparazione  
Preparate per prima cosa la farcitura. Fate sgocciolare bene la ricotta e lavoratela velocemente in una ciotola con un cucchiaio di zucchero a velo. Unite quindi le albicocche secche tritate finemente e, se gradite, le gocce di cioccolato. Coprite e lasciate riposare in frigorifero per tutto il tempo della lavorazione dell'impasto.
In una ciotola mescolate la farina, l'uovo, lo zucchero, la scorza grattugiata di arancia, il lievito per dolci e quattro cucchiai di olio di semi. Aggiungete poco vino alla volta, facendo attenzione affinchè l'impasto non risulti troppo liquido, lavorate fino a quando non sarà liscio, ben sodo ed omogeneo, simile alla pasta fatta in casa. Fate riposare in frigorifero per almeno 1 ora, meglio ancora per tutta la notte.
Stendetela in una sfoglia abbastanza sottile, circa 3 mm.
Tagliate dei cerchi con un coppapasta, del diametro di circa 8 cm. Praticate una piccola conca al centro e adagiatevi un cucchiaino di crema alla ricotta, lasciando liberi i bordi.
Spennellate i bordi con poca acqua e chiudete i ravioli formando una mezzeluna e premendo bene lungo i bordi.
Disponeteli man mano su una teglia foderata con carta forno e distribuite lo zucchero semolato sulla superficie. Fate cuocere per 10-15 minuti in forno statico ben caldo a 180°C fino a quando avranno assunto un colore ben dorato. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni dei ravioli e al tipo di forno.
A piacere cospargeteli con abbondante zucchero a velo prima di servire.

Chi sono

Ciao, mi chiamo Erika e mi occupo di fotografia e food styling. Ho 37 anni e sono mamma di Ludovico. Amo la buona cucina, ho una passione per la pasticceria e raccolgo qui i miei esperimenti culinari. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "Tutti pazzi per le merendine". Nel 2018 sono usciti 3 volumi della collana "Fatto in casa" e il mio nuovo libro "Goji, goji delle mie brame".
Benvenuto nella mia piccola e dolce cucina...

Cerca

I miei libri

TRADUCI

Archivio blog

Copyright @ La tana del coniglio. Blog Design by KotrynaBassDesign