Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Pages

Search This Blog

Confettura di banane e mele


Se non avete mai sentito parlare della confettura di banane e mele questo è il momento giusto per armarsi di una buona dose di barattoli e mettersi all'opera. 
lo so che anche voi avanzate sempre quelle 2 o 3 banane troppo mature che nessuno mai vuole. Questa (e il mitico banana bread) sono le soluzioni giuste per evitare gli sprechi alimentari e gustare una confettura super profumata, buonissima e che piacerà a grandi e piccini.




La sua preparazione è davvero semplicissima. Tenete quindi pronti dei vasetti puliti e sterilizzati, ben asciugati e qualche etichetta per confezionare le vostre confettura. 
Chissà mai che non possa tornare utile anche come regalo goloso per Natale.
Con questa ricetta otterrete 2 vasetti da 350 g l'uno circa. Io utilizzo sempre ricicli di altri vasetti per dare nuova vita al vetro senza creare ulteriori sprechi. 
Per un sapore meno dolce potete utilizzare anche zucchero di canna tenendo conto che il colore della confettura assumerà un tono più "caramellato" e quindi più scuro.


Ingredienti
300 g di banane - circa 3 banane
250 g di mele (già pulite) - circa 2 mele
200 g di zucchero semolato
succo di 1 limone

Preparazione
Sbucciate le banane e tagliatele a pezzetti. Pelate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a pezzi. Irrorate la frutta con il succo di limone filtrato.
Ponete quindi in una casseruola ampia e unite lo zucchero. Ponete sul fuoco e mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Fate cuocere per circa 20 minuti. Se necessario fate la "prova del piattino": prelevate un cucchiaino di confettura e versatelo su un piatto. Inclinandolo la confettura dovrà scendere lentamente e non sembrare troppo liquida.
Vi consiglio di frullare il tutto per rendere la confettura liscia e cremosa, ma se amate qualche pezzetto potete saltare questo passaggio.
Una volta pronta trasferite la composta in vasetti già sterilizzati, ben  asciutti e puliti.
Chiudeteli bene e poneteli in un'ampia pentola. Ricopriteli completamente (4cm dal tappo) con acqua. Per fare in modo non si rompano potete disporre un telo tra i barattoli. Portate ad ebollizione e lasciate bollire per circa 30 minuti.
Lasciateli quindi raffreddare completamente all'interno della pentola.
Asciugate quindi i barattoli di confettura, etichettateli e conservateli nella vostra dispensa.

Chi sono

Ciao, mi chiamo Erika e mi occupo di fotografia e food styling. Ho 37 anni e sono mamma di Ludovico. Amo la buona cucina, ho una passione per la pasticceria e raccolgo qui i miei esperimenti culinari. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "Tutti pazzi per le merendine". Nel 2018 sono usciti 3 volumi della collana "Fatto in casa" e il mio nuovo libro "Goji, goji delle mie brame".
Benvenuto nella mia piccola e dolce cucina...

Cerca

I miei libri

TRADUCI

Archivio blog

Copyright @ La tana del coniglio. Blog Design by KotrynaBassDesign