26 agosto 2014

Tagliolini con gamberetti e pistacchi profumati al basilico

IMG_0062 copy scritta

Se siete alla ricerca di un primo fresco e profumatissimo, che porti con sè il sapore dell'estate, questo piatto fa al caso vostro. Per realizzarlo vi basteranno pochissimi minuti e una buona pasta fresca, facilissima anche da preparare in casa con questa ricetta collaudata.
In questi giorni di "chiusura del blog" mi sono goduta qualche giorno tra San Leo e San Marino, ma niente più ferie per questa piovosa estate. 
Mi sono però consolata con ottimi piatti della tradizione romagnola e con porzioni che avrebbero fatto rotolare chiunque. Gnocchi e pasta fatti in casa hanno abbondato sia a pranzo che a cena. Lasciate quindi che mi conceda ancora qualche giorno prima di riaccendere forno e fornelli per creare e sperimentare nuove ricette. 

In questi giorni ho dedicato un po' del mio tempo anche ad un piccolo restyling grafico del blog. Spero vi piaccia questa nuova versione. In programma per questo autunno poi ci sono tantissime novità e nuove ricette, anche tratte dalla pasticceria classica.
Nel frattempo vi lascio una delle mie ultime creazioni per Raviolificio Lo Scoiattolo, con la loro ottima pasta fresca, disponibile anche senza glutine

IMG_0058 copy

Ingredienti
250 gr di tagliolini all'uovo
150 gr di gamberetti già puliti
50 gr di pistacchi non salati (peso senza guscio)
20-25 foglie di basilico
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione
Sbollentate i pistacchi in acqua non salata per conferire un colore verde brillante. Basteranno 1 o 2 minuti, scolateli ed eliminate la pellicina superficiale sfregando leggermente. Tritateli finemente e tenete da parte.
Fate cuocere al dente i tagliolini in abbondante acqua salata portata a bollore. Tenete da parte 1 bicchiere di acqua di cottura. Nel frattempo ponete 1 cucchiaio di olio extravergine in una padella ampia e aggiungete uno spicchio di aglio. Fate insaporire, eliminate l'aglio e aggiungete i gamberetti, infine la pasta con poca acqua di cottura e terminate la cottura. Aggiungete quindi i pistacchi tritati, mescolando di tanto in tanto. A parte frullate le foglie di basilico con olio di oliva extravergine fino ad ottenere una salsa. Aggiungetela a cottura ultimata e servite. 


15 commenti:

  1. La pasta è ottima, ingredienti che adoro, adoro questo blog, bello, colorato, ben fatto, adesso lo migliori anche, lo adorerò ancora di più! buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Così mi scappa la lacrimuccia..
      Un bacione

      Elimina
  2. Adoro il basilico, il pesto e le variazioni sul tema !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici!! Ogni tanto mi ritrovo a "sniffare" basilico sul balcone... adoro il suo profumo e lo metterei ovunque!

      Elimina
  3. Beh cara amica.. di certo ti sei rilassata, coccolata dalla Romagna :) E questi tagliolini?? Sono assolutamente perfetti! Complimentissimi e un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely!! Rilassarsi, quest'anno, mi sa che non era sulla lista! Con un piccolo pestifero di quasi 4 anni risulta sempre un po' difficile, però mi sono lasciata coccolare dal buon cibo, questo sì!! Un bacione

      Elimina
  4. Bellissima la nuova grafica del blog.!! E c'è anche in bella vista la mia tortina preferita, banane, nocciole e caramello.. <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite!! Sono felice che ti piaccia! La torta banane, nocciole e caramello non potevo non metterla: è troppo bella e stra buona!!
      Un abbraccio

      Elimina
  5. Hai un blog stupendo, complimenti! Nuova follower, perchè ora devo scappare, ma appena ho un attimo girovagerò per bene tra le tue meravigliose ricette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura!! Direi allora che ci risentiamo presto ;)
      Un abbraccio

      Elimina
  6. Adoro sia la ricetta che il blog! Complimenti !

    RispondiElimina
  7. Ottimo abbinamento gamberi e pistacchi, un duo che anche noi abbiamo sperimentato in un primo piatto e con soddisfazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono, vero? Quest'estate l'ho scoperto grazie ad un ristorantino e me ne sono innamorata...
      Baci

      Elimina
  8. so yay! love this..thanks for the recipe <3

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...