16 dicembre 2014

Timballini di tagliatelle al salmone affumicato e pepe rosa

timballi di tagliatelle salmone affumicato e pepe rosa

Quello che vi propongo oggi è uno dei piatti più semplici in assoluto, ma sicuramente di grande effetto. Un primo piatto perfetto da preparare in occasione delle feste e che piace sempre a tutti. Quando si inizia a studiare il menù di Natale si entra sempre un po' nel panico. C'è un bell'elenco di piatti da preparare, la lista chilometrica della spesa e davvero molta organizzazione dietro il classico pranzo di Natale. Troppo spesso ci si affida a piatti complessi e a lunghe preparazioni, quando invece ci si potrebbe semplificare la vita e affidarsi a quei pochi ingredienti che riuscirebbero a regalarvi un piatto favoloso.
Per questo Natale io proporrò i miei semplici timballini, questa volta realizzati con tanto buon salmone affumicato e le Tagliatelle Fabianelli.
Una sfoglia rustica all'uovo, che riesce a trasmettere sapore ed autenticità.
Quello che vi serve è una buona, e non troppo densa, besciamella, qualche fetta di salmone affumicato e del pepe rosa. Al resto ci penserà una buona pasta all'uovo, cotta lievemente al dente e poi passata per qualche minuto al forno a gratinare un po', come ogni pasta al forno che si rispetti. Insomma un'alternativa chic, ed estremamente facile, alle classiche lasagne di Natale.

timballi di tagliatelle salmone affumicato e pepe rosa3

Per sformarli alla perfezione vi consiglio di utilizzare degli stampini monoporzione antiaderenti. Non appena i timballi saranno ben cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare leggermente. A questo punto passate la lama di un coltello affilato attorno al bordo per facilitare l'operazione.
Per 4-6 timballini

timballi di tagliatelle salmone affumicato e pepe rosa5

Ingredienti
250 gr di Tagliatelle all'uovo
200 gr di salmone affumicato
Per la besciamella
50 gr di burro
50 gr di farina
1/2 litro di latte
noce moscata
sale
pepe
prezzemolo tritato

Preparazione
In un pentolino lasciate fondere il burro a fuoco moderato; unite la farina mescolando velocemente con la frusta. Versate quindi tutto il latte freddo in una sola volta continuando a mescolare velocemente fino a che non comincia a bollire. Salate, diminuite l'intensità della fiamma e cuocete per 20 minuti coprendo e mescolando di tanto in tanto: la besciamella non deve assolutamente sapere di farina. Togliete dal fuoco e, se necessario, regolate di sale. Insaporite con della noce moscata e del pepe nero macinato fresco. Nel caso in cui la besciamella risultasse troppo densa aggiungete del latte. Qualora fosse troppo liquida invece, ponetela nuovamente sul fuoco e aggiungete una noce di burro infarinata.
Fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata portata a bollore e scolatele dopo 4 minuti leggermente al dente.
Tagliate il salmone prima a strisce sottile e poi a dadini e unitelo alla besciamella, mescolando bene. Lasciate insaporire per qualche minuto.
Condite le tagliatelle con la besciamella al salmone.
Imburrate bene degli stampini, meglio se antiaderenti, e adagiatevi le tagliatelle premendo leggermente. Fate cuocere in forno ben caldo a 200°C per circa 8-10 minuti.
Sfornate, lasciate raffreddare leggermente per qualche minuto, poi sformatele su un piatto. Per facilitare l'operazione passate la lama di un coltello affilato sui bordi e fate leggermente leva per estrarre il contenuto. Decorate con altro salmone affumicato, a piacere, prezzemolo tritato e pepe rosa in grani macinato grossolanamente.

2 commenti:

  1. Davvero di grande effetto questi timballini!

    RispondiElimina
  2. Che bello il timballino, quasi quasi lo propongo per il menù della vigilia ^^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...