Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Pages

Search This Blog

Torta Cimitero al cioccolato per Halloween


La Torta Cimitero è il dolce perfetto per festeggiare Halloween. Simpatico e vagamente "stregato", incanterà grandi e piccini grazie al suo impasto morbido a base di torta al cioccolato, una glassa meravigliosamente cremosa e tanti simpatici e raccapriccianti dettagli per la notte più mostruosa dell'anno. La sua realizzazione è davvero semplicissima e richiede pochi semplici passaggi e qualche minuto per decorazioni da "paura".


Per la realizzazione di questo dolce mi sono affidata ad un impasto già collaudato (qui trovate la ricetta, ma la riporto anche qui sotto per comodità). Io ho utilizzato uno stampo rettangolare Pyrex, ma potete optare per un classico stampo antiaderente ben imburrato e spolverizzato con poca farina o cacao amaro, oppure foderato con carta forno. Questa torta si prepara in pochissimo tempo quindi è perfetta da realizzare anche all'ultimo minuto perchè, nonostante tutta la "spaventosa" decorazione di staccionata e lapidi, in realtà vi basterà davvero meno di un'ora per completarla alla perfezione.
Per 1 torta da 20x30 cm



Ingredienti
Per l'impasto:
40 g di cacao amaro
200 di zucchero semolato
250 ml di acqua bollente
220 g di farina tipo 00
½ cucchiaino di lievito per dolci
½ cucchiaino di bicarbonato
130 g di burro morbido
2 uova
Per la glassa al cioccolato:
125 ml di acqua 
20 g di zucchero semolato
180 g di burro morbido
300 g di cioccolato fondente extra
Per la decorazione:
Mikado
biscotti
30 g circa di cioccolato fondente
biscotti al cacao


Preparazione
Imburrate e foderate con carta forno una teglia rettangolare dimensioni 20x30 cm circa.
In una ciotola mescolate il cacao e 100 g di zucchero , presi dal totale, e versate l'acqua bollente. Mescolate bene e lasciate raffreddare completamente.
In una ciotola montate il burro morbido con il restante zucchero fino ad ottenere una morbida spuma. Unite un uovo alla volta, incorporandoli alla perfezione. Unite quindi, poco per volta, farina, lievito e bicarbonato. Mescolate sempre bene dopo ogni aggiunta. Versate quindi la salsa di cioccolato e continuate a lavorare con delicatezza il composto. Esso risulterà piuttosto liquido.
Trasferite il tutto nella teglia e fate cuocere in forno statico già caldo a 180°C per 30 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
Nel frattempo preparate la glassa al cioccolato.
In un pentolino ponete il burro, l'acqua e lo zucchero e fate cuocere il tutto a fiamma bassa fino a quando non inizierà a bollire. Togliete quindi dal fuoco e unite il cioccolato che avrete tagliato a pezzetti. Mescolate bene fino ad ottenete una crema liscia ed omogenea.
Lasciate raffreddare.
 A piacere potete farcire la torta con la crema che preferite (o anche con un po' di glassa al cioccolato) e ricoprite tutta la superficie e i bordi aiutandovi con una spatola. Non è importante che la superficie risulti perfettamente liscia.
Distribuite in maniera non omogenea pezzetti di mikado lungo tutto il perimetro del dolce, facendo aderire alla glassa al cioccolato.
Fate fondere il cioccolato fondente e con esso create delle scritte sui biscotti. Lasciate asciugare bene e inserite quindi i biscotti nel dolce premendo leggermente.
Sbriciolate grossolanamente dei biscotti al cacao e disponete le briciole di fronte alle "lapidi" di biscotto decorato.

Chi sono

Ciao, mi chiamo Erika e mi occupo di fotografia e food styling. Ho 37 anni e sono mamma di Ludovico. Amo la buona cucina, ho una passione per la pasticceria e raccolgo qui i miei esperimenti culinari. Nel 2016 ho pubblicato il mio primo libro "Tutti pazzi per le merendine". Nel 2018 sono usciti 3 volumi della collana "Fatto in casa" e il mio nuovo libro "Goji, goji delle mie brame".
Benvenuto nella mia piccola e dolce cucina...

Cerca

I miei libri

TRADUCI

Archivio blog

Copyright @ La tana del coniglio. Blog Design by KotrynaBassDesign