27 aprile 2012

Lasagnette primaverili con asparagi e prosciutto

IMG_1387

IMG_1402

Adoro le lasagne, dalle classiche a quelle un po' più originali e sfiziose. Siccome poi la mia passione per la pasta fresca va di pari passo con quello che è la verdura più gettonata della stagione, gli asparagi, ecco che non potevo non sperimentare questa ricetta. Considerate poi che da quando l'ho preparata, tutti in casa l'hanno adorata tanto che a gran voce hanno richiesto il bis. La ricetta non è particolarmente fantasiosa, ma per un primo diverso dal solito e molto saporito è perfetta! Per l'occasione poi ho deciso di abbinarla ad un vino speciale e partecipare al contest "In the food for wine" indetto da Shake & Bake per festeggiare i 7 anni di blog, in collaborazione con Winexplorer. Perchè alla fine il nostro "pranzo della domenica" è sempre accompagnato da un buon bicchiere di vino e ci serve un po' anche come spunto per sperimentare nuovi sapori e profumi. Non siamo grandi bevitori, ma ci piace scegliere con cura il vino da abbinare al nostro piatto domenicale, è un piacere in più che regaliamo alla nostra tavola e ad eventuali ospiti. Questa volta la scelta è caduta su un vino bianco piemontese "Anterisio" Roero Arneis 2011 Cascina Chicco.
Per questa ricetta avete due opzioni: utilizzare una pasta fresca già pronta, che sia di buona qualità mi raccomando, oppure prepararne una voi, con cura e amore, così come si è soliti fare quando ci si mette all'opera per la pasta fatta in casa! Io, causa mancanza di tempo, spesso mi avanzo ad estrarre direttamente le mie lasagne preferite dal frigo, ma con la pasta rigorosamente "home made" il risultato è ancor più che garantito! Mi manca moltissimo prepararla e non vedo l'ora di rimettere le mani in pasta! In più ci vuole veramente pochissimo tempo e le lasagne non hanno bisogno di cure particolari. In questo caso però ricordatevi di procedere prima con la normale cottura in acqua bollente e salata, prima di preparare le vostre lasagnette primaverili. Qui trovate un'ottima e veloce ricetta per la preparazione della pasta fresca, vi rimando quindi al link per tutta la preparazione!

IMG_1395

IMG_1378

IMG_1399

IMG_1396

Ingredienti:
600 ml di besciamella liquida (qui la ricetta)
200 gr di prosciutto cotto
300 gr di asparagi verdi
300 gr di lasagne fresche (qui la ricetta)
50 gr di parmigiano reggiano
1/2 cucchiaino di noce moscata
formaggio a piacere o sottilette
sale q.b.

Preparazione
Qualora decidiate di prepararle direttamente voi seguite la ricetta che trovate qui, cuocendo le sfoglie in acqua bollente salata. Altrimenti potete optare per lasagne fresche già pronte di buona qualità. Iniziate preparando una besciamella abbastanza liquida, ma consistente (qui la ricetta, aumentate lievemente la quantità di latte), aggiungendo a fine cottura la noce moscata. Completate con qualche cucchiaio di parmigiano reggiano per rendere la salsa ancora più saporita. Pulite gli asparagi e fateli cuocere in acqua bollente salata (qui trovate qualche utile informazione su cottura e pulizia). Tagliate gli asparagi a tocchetti non troppo grandi e unite metà degli asparagi alla salsa besciamella. Frullate il tutto. Aggiungete quindi i restanti asparagi a pezzi (tenetene da parte un cucchiaio o due come guarnizione finale) e il prosciutto cotto tagliato finemente (vi consiglio di utilizzare quello affettato). Mescolate bene e aggiustate eventualmente di sale. A questo punto iniziate la composizione della vostra lasagnetta. In una teglia stendete un mestolo di salsa e adagiatevi una sfoglia di lasagna, versate un altro mestolo di salsa e completate con sottilette. Io ne utilizzo una o due per ogni strato per non coprire troppo i sapori. Continuate alternando besciamella e sfoglie di pasta fresca fino a quando non avrete esaurito quest'ultime. Dopo aver coperto l'ultimo strato con abbondante besciamella posizionate altre due sottilette, gli asparagi a tocchetti, che avete tenuto da parte come decorazione, e spolverate generosamente con parmigiano grattugiato. Coprite la vostra teglia con un foglio di alluminio e posizionate in forno già caldo a 220°C per circa 10-15 minuti. Trascorso questo tempo eliminate il foglio di alluminio e proseguite la cottura, abbassando a 200°C per altri 10-15 minuti o fino a quando non saranno ben colorite. I tempi di cottura possono variare in base al tipo di lasagna utilizzata (se comprate quelle già pronte) o allo spessore della pasta (qualora optiate per quelle fatte in casa). Tenete quindi costantemente d'occhio le vostre lasagne e controllatene il grado di cottura. Nel caso in cui abbiate bisogno di prolungare la cottura, ma  le lasagne risultino già ben rosolate in superficie, vi consiglio di posizionare nuovamente un foglio di alluminio o di carta forno in superficie per evitare che si coloriscano troppo.

Come anticipato, con questa ricetta partecipo al contest:


15 commenti:

  1. grazie mille erika per la tua ricetta! mi ci tufferei in quel piatto di lasagne!

    RispondiElimina
  2. Un aspetto molto invitante!

    RispondiElimina
  3. che gola che mi fanno queste lasagne!!! :D

    RispondiElimina
  4. delicatissime e sfizose!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  5. danno l'idea di essere davvero delicatissime, dai colori primaverili e il gusto leggero ... complimenti!! mi è venuta una gran voglia di provarle (e una gran fame, al diavolo la dieta!!!)
    complimenti!!

    bellissime anche le foto!

    RispondiElimina
  6. che bontà! ecoo ora mi è venuta voglia di lasagne alle 8 del mattino!:) mi sa proprio che gli asparagie tutto l'occorrente finiranno nel carrello della prossima spesa!

    RispondiElimina
  7. Sarà che adoro gli asparagi o che sembra così leggera e delicata questa lasagnetta..che mi è venuta una fame! Ne approfitto e ti lascio l'indirizzo del mio contest se ti va di sbirciare e cimentarti: http://rossolampone.blogspot.it/2012/03/sguardo-dolce-sapore-salato.html

    RispondiElimina
  8. Ciao..
    se riesco le provo subito questo week..
    ti chiedo ma i piatti di che marca sono???
    grazie per le dritte su gli asparagi io non sapevo come utilizzarli..
    bacione...

    RispondiElimina
  9. Ieri a matrix hanno fatto vedere la tua homepage...ti dò questa notizia magari la saprai già, spero però di non darti un dispiacere, ahahah, della serie Matrix è uno dei programmi che proprio non ti va giù! Bacioni e buon WE!

    RispondiElimina
  10. La versione con il prosciutto l'avevo provata a Natale, scorsa settimana le ho preparate con la scamorza; di certo le lasagne agli asparagi sono ottime!

    RispondiElimina
  11. Che buone che devono essere!!! un bacio

    RispondiElimina
  12. Grazie infinite a tutti ;)
    @Gaia: sono davvero felice che ti siano piaciute!!
    @Serena: ma sì dai uno strappo alla dieta si può anche fare!! ops sono mesi che lo dico ;)
    @Cristina: poi fammi sapere quando le provi!
    @Andrea e Vania: i piatti vengono direttamente da Ikea..costano poco e fanno la loro porca figura ;)
    @Kà: l'ho scoperto solo oggi grazie ad un'amica! Per il resto non mi sento di giudicare un programma tv..non in questa sede. Non credo neanche di averne le competenze... mi limito a pasticciare in cucina!

    RispondiElimina
  13. adoro le lasagne! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...