25 novembre 2012

GranPanzerotti di patate con ragù di porcini

IMG_3649

IMG_3652

La follia e la frenesia pre natalizia di questi giorni mi ha portato ad una insana e terrificante decisione: quest'anno mi occuperò personalmente di tutto il pranzo di Natale! E qui scatta anche un po' di panico, insieme alla smania di trovare le giuste ricette, i giusti abbinamenti, i prodotti più adatti e la terribile circostanza di dover accontentare un po' i gusti di tutti! Manca ufficialmente un mese al grande giorno e io sono già alla ricerca del menù perfetto. Quello che rende felice e soddisfatto ogni commensale e, credetemi sulla parola, nella mia famiglia questa faccenda rasenta l'impossibile! Ecco perchè l'arduo compito della stesura e preparazione dell'idilliaco pranzo di Natale solitamente spetta a mia mamma!
Attenta ai gusti e alle esigenze di tutti sforna e impiatta qualcosa come 20 portate diverse tutti gli anni, nonostante fossimo sostanzialmente in 8. Perchè c'è chi non gradisce il risotto, chi, ogni santo anno, richiede espressamente l'anatra all'arancia, chi proprio non può fare a meno di almeno un piatto a base di pesce, meglio poi se si tratta di crostacei. Insomma non so esattamente cosa l'abbia spinta a questa tendenza masochista anno dopo anno. Forse è stata più una questione di obbligo morale, fatto sta che dopo tutto questo tempo noto un certo "terrore" sul suo volto non appena si accenna al grande evento e al relativo pranzo!
Per qualche strana ragione, quest'anno, mi sono fatta avanti. Con il mio ultimo acquisto tra le mani, un libro vintage completamente dedicato al Natale, ho preso l'iniziativa convinta che il mio compito non sarà poi così complesso. Sento già in cuor mio che sono nel torto e che dovrei seriamente preoccuparmi, ma continuo imperterrita a sfogliare libri e riviste alla ricerca del giusto menù! Nel frattempo credo che uno degli ultimi piatti preparati per "Lo Scoiattolo" possa essere utile allo scopo. Un piatto semplice e ricco di gusto con un profumo che non può non attirare consensi, ne sono certa! La ricetta la trovate anche qui, ma per comodità ve la riporto pari pari con qualche breve scatto!

IMG_3656

IMG_3650

IMG_3647

IMG_3644

Ingredienti:
250 gr di GranPanzerotti con patate, rosmarino e parmigiano "Lo Scoiattolo"
300 gr di funghi porcini
200 gr di pomodorini datterini
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
prezzemolo
sale
pepe bianco

Preparazione
Pulite molto bene i funghi, asciugateli e tagliateli quindi a dadini. Lavate e tagliate i pomodorini a metà. In una padella fate scaldare un filo di olio extravergine di oliva con uno spicchio di aglio. Aggiungere a piacere pochissimo peperoncino tritato. Fatevi quindi saltare i funghi e i datterini per 3/5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiustate di sale e pepe. Unire abbondante prezzemolo tritato. Fate cuocere i ravioli in abbondante acqua salata e uniteli al condimento facendo saltare il tutto in padella per pochi minuti affinchè si insaporiscano.

5 commenti:

  1. Un piatto deliziosissimo cara Erika! :D Brava davvero!! :D Io ogni anno mi occupo interamente del pranzo di Natale: beh, è vero che bisogna cercare di mettere d'accordo tutti.. ahah! Però sono onesta, cerco qualcosa che possa andare bene 'universalmente', anche perchè non amiamo pranzi molto carichi o pieni di portate. Mangiamo magari cose che non mangiamo tutti i giorni, ne approfittiamo magari per comprare due gamberoni.. ma nulla di più! Credo che farò come ogni anno qualcosa di modesto: antipasto, primo, secondo e dolce. :) Più che sufficiente,amica mia! :) Tu hai già pensato a qualcosa? Bacione!

    RispondiElimina
  2. Naturalmente sarai capace di creare un menu natalizio delizioso e di classe, visto i tuoi manicaretti quotidiani, a dir poco invitanti^^ Ancora complimenti, e buonissima domenica :)

    RispondiElimina
  3. Questi ravioli devono essere buonissimi anche se io mi cimenterei nel fare i ravioli in casa ...
    A Natale tutti aspettano di mangiare la lasagna di zia Terry e io sono felice di riproporgliela tutti gli anni. Accontento i gusti di tutti e sono felice anche io. :-)

    RispondiElimina
  4. un piatto strepitoso, davvero...
    Quest'anno a Natale io mi occuperò degli antipasti e del panettone farcito...noi cerchiamo sempre di dividerci un pò i compiti, sai com'è.. ;)

    RispondiElimina
  5. @Ely: questa settimana inizio a buttar giù qualche idea, pensavo anche io di fare piatti semplici e poche portate!! Nemmeno io sono un'amante dei lunghi pranzi carichi di cibo!! Sarà un'ardua scelta!!
    @Carmela: grazie, sei gentilissima!!
    @Terry: purtroppo con il bimbo piccolo non avrei il tempo di mettermi a fare anche ravioli per 10 persone, anche se io adoro alla follia la pasta fresca!! Questa ricetta nasce da una collaborazione con Lo Scoiattolo per cui sto creando diverse ricette, però l'idea del ragù di porcini mi piacerebbe rivisitarla e riproporla, a Natale o comunque per le feste!
    Sono sicurissima che la tua lasagna sia fantastica.. ne avanza una fetta per me?? Io vivo per le lasagne!!
    @Simo: mi piace questa idea del dividersi i compiti!! Purtroppo io ho una sorella che non cucina niente, ma proprio niente! quindi mi trovo un po' in difficoltà! Per fortuna che la mamma è un vulcano di idee e non si spaventa di fronte ad ore di lavoro in cucina!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...