7 maggio 2015

Insalata fredda di orzo con tonno, peperoni e olive


L'arrivo della bella stagione indica, per me, l'inizio di una lunga serie di piatti sfiziosi, ma leggeri, facili, veloci e soprattutto perfetti da gustare quasi ovunque. L'insalata fredda di orzo è uno di quelle ricette a cui difficilmente rinuncio in primavera (e persino in estate). Nonostante qui il tempo sia ancora un po' pazzerello io inizio a godermi i primi piatti freddi, ricchi di verdure e profumatissimi aromi.
Questa ricetta è una delle mie preferite, ci sono tutti i sapori e profumi che più mi piace abbinare. A partire da un buon filetto di tonno all'olio di oliva, di quelli corposi, compatti e dal sapore unico, perfetto da abbinare alle olive e alla dolcezza dei primissimi peperoni. I tempi di cottura sono velocissimi, a partire dall'orzo, cotto semplicemente in acqua salata per una decina di minuti. I peperoni sono tagliati a filetti e poi a dadini e saltati velocemente con un filo di olio evo e un piccolo spicchio d'aglio. A piacere potete aggiungere anche una punta di peperoncino. Non dimenticatevi poi di profumare il tutto con un tocco di timo.

 

La parte meravigliosa di una ricetta come questa è che la si può gustare in piena libertà, praticamente ovunque. E' la classica insalata fredda per la gita fuori porta, la ricetta top del vostro pic nic, ma anche quella da gustare nelle vostre pause pranzo in ufficio. Un buon contenitore ermetico, o la classica schiscetta, e il gioco è fatto. L'orzo, le olive e i peperoni possono essere preparati con tutta calma la sera prima. Come ultimo tocco finale si aggiungono i filetti di tonno Asdomar per mantenere tutta la freschezza e il sapore del prodotto.


E' una ricetta che non ha bisogno di particolari spiegazioni, anche se ci sono dei piccoli trucchi per la vostra schiscetta perfetta. Innanzitutto vi consiglio di aggiungere un cucchiaio di olio evo al vostro orzo, durante la cottura. Una volta scolato, mantenendolo un po' al dente, passatelo velocemente sotto acqua corrente fredda, in modo da bloccare la cottura. 
A questo punto non vi resta che preparare il condimento. Io non amo far cuocere troppo a lungo i peperoni, mi piacciono ancora vagamente sodi e croccanti. Tagliandoli a dadini farete in modo di poter velocizzare i tempi di cottura. In circa 5 minuti avrete ben pronto il vostro mix di peperoni e olive, a cui dovrete preoccuparvi di aggiungere solo il tonno e, naturalmente, l'orzo. Lavorate il tutto in una ciotola, mescolando bene.
Prima di gustarlo vi consiglio di lasciar riposare la vostra insalata per almeno un'ora in modo che assorba perfettamente tutto il sapore e il profumo degli ingredienti utilizzati.
Questi gli ingredienti per 2 persone.


Ingredienti

150 gr di orzo
10 olive nere
1 peperone rosso
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva
sale q.b.
1 pizzico di peperoncino
timo

Preparazione
Fate cuocete l'orzo in abbondante acqua salata portata a bollore. Non appena sarà pronto scolatelo, passatelo sotto acqua fredda corrente, per fermare la cottura e conditelo con un cucchiaio di olio evo.
Pulite i peperoni, tagliateli a filetti e successivamente a dadini.
In una padella antiaderente ponete un cucchiaio di olio evo, un pizzico di peperoncino e uno spicchio di aglio. Fate soffriggere brevemente, a fiamma bassa, poi eliminate l'aglio. Aggiungete i peperoni e fateli rosolare per qualche minuto aggiungendo poca acqua di tanto in tanto. Salate a piacere e unite le olive nere. Togliete dal fuoco e versate l'orzo. Mescolate bene e aggiungete il filetto di tonno a pezzetti. Completate a piacere con un po' di timo fresco.

7 commenti:

  1. Adoro i piatti unici . . . questo sarà sicuramente delizioso e freschissimo ^_^

    RispondiElimina
  2. per me che sonocostretta a pranzare in ufficio ....è perfetta gustosa e praticissima!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  3. Evviva le insalate! chissà che con la bella stagione non iniziamo anche noi a realizzarne più spesso! ottima questa versione con orzo, tonno e co :)

    RispondiElimina
  4. pratica e buonissima e anche io sono un amante dal farro al posto del riso!!

    RispondiElimina
  5. Che belle queste ricette colorate e gustose!!! Comode a casa, al lavoro e per una scampagnata.

    RispondiElimina
  6. Brava Erika, proprio il tipo di piatti ideale per la stagione!

    RispondiElimina
  7. Sono contentissima che la proposta vi sia piaciuta! Per la pausa pranzo è perfetta, fresca, estiva e coloratissima! Se la provate poi fatemi sapere!
    un grande bacio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...