24 agosto 2015

Ghiaccioli ai frutti di bosco


L'estate non è ancora finita, nonostante qualche pioggia e il calo delle temperature degli ultimi giorni... così mi godo ancora le ultime settimane assaporando gelati e ghiaccioli a più non posso. In realtà io sono una grande consumatrice di gelati e affini anche durante il periodo invernale, ma quando mi sono ritrovata tra le mani questi splendidi stampi non ho saputo resistere. Saranno circa un mese che io e Ludovico ci divertiamo a sperimentare con il nostro nuovo stampo Zoku, grazie anche a Imaginarium e al suo dolcissimo regalo (ne approfitto per ringraziare Vanessa!!). Non sono stupendi?

Ludovico è letteralmente impazzito e così abbiamo creato tutta una serie di ghiaccioli rinfrescanti e golosissimi per poter sopportare l'afa implacabile di questi mesi. Devo ammettere che sono stati di grande aiuto anche nei momenti di noia per creare qualcosa insieme in cucina, senza accendere forno o fornelli. La ricetta di oggi è davvero semplicissima. Vi basterà fare scorta di frutti di bosco e aggiungere acqua, succo di limone e miele. Per quest'ultimo le quantità sono un po' indicative, nel senso che io amo molto il sapore della frutta e non amo particolarmente i sapori troppo dolci quando si parla di ghiaccioli. Perciò assaggiate e regolatevi di conseguenza per trovare il giusto livello di dolcezza. Potete sostituire il miele anche con uno sciroppo di zucchero preparato in casa.

 


Vi consiglio di seguire le indicazioni della granita al caffè per realizzarlo senza problemi.
Per il resto non mi resta che consigliarvi alcune varianti davvero golose che abbiamo già sperimentato utilizzando come base i classici smoothie. Provatelo ad esempio con quello ai mirtilli e banana, o mango, lamponi e dragon fruit e persino quello tropicale con banana e frutto della passione. Insomma potete sbizzarrirvi con tutti gli accostamenti che preferite, realizzando una sorta di succo di frutta, oppure un cremoso smoothie. E' un modo davvero carino e originale per poter far assaporare la frutta ai bambini e persino per incoraggiarli ad assaggiare nuovi sapori (come quelli di mango, papaya o dragon fruit).




Ingredienti 
250 gr circa di frutti di bosco
2-4 cucchiai di miele millefiori, a seconda del grado di dolcezza che gradite (o sciroppo di zucchero, se preferite)
400 ml circa di acqua
scorza e succo di limone Bio


Preparazione  
Mettete i frutti di bosco in un pentolino con tutti gli altri ingredienti e portate a bollore. Abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 10 minuti. Filtrate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente, poi frullate bene il tutto.
Distribuite negli stampi per ghiaccioli e ponete in freezer per almeno 3-4 ore, meglio ancora per tutta la notte. 

3 commenti:

  1. Que postre más rico y tus recetas de verdura impresionantes. bueno te pido permiso para visitar tu blog y aprender de tu buena cocina.
    Saludos desde Tenerife

    RispondiElimina
  2. Sono davvero bellissimi questi stampi e che buoni i tuoi ghiaccioli!

    RispondiElimina
  3. Sono davvero molto belli questi ghiaccioli.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...