11 novembre 2015

Strudel salato con tonno, patate e basilico



Lo strudel salato è un'insolita variante alle classiche torte salate. Una crosticina croccante racchiude il profumo del basilico, il gusto deciso del tonno e la morbidezza di patate a pezzetti per un antipasto davvero originale, adatto anche ad un brunch o come piatto unico.
Sfizioso e originale, è perfetto in qualsiasi occasione.
Realizzarlo è davvero semplicissimo, vi basterà preparare un po' di pasta brisée e, per renderla ancora più rustica e croccante, spolverizzarla con del pangrattato. Per rendere il pesto ancora più delicato ho aggiunto qualche cucchiaio di ricotta fresca. 

Per cambiare un po', oggi vi propongo questa ricetta salata davvero semplice e unica nel suo genere. Qui è stata super apprezzata da tutti. E' veloce e molto saporita. Perfetta anche come piatto unico, per quelle sere in cui si ha poca voglia di cucinare, ma non si può fare a meno di qualcosa di sfizioso. 
La pasta brisée è leggera e croccante e si può realizzare con un po' di anticipo. Può anche essere surgelata o conservata in frigorifero per diversi giorni, ben conservata nella pellicola per alimenti. Per il ripieno non dovrete far altro che mettere a cuocere un paio di patate di medie dimensioni. Vi consiglio di farle bollire, o cuocere al vapore, già tagliate in piccoli pezzi. In questo modo risparmierete tempo. 
Optate poi per un pesto cremoso e leggero aggiungendo, ai classici ingredienti, qualche cucchiaio di ricotta. Preparato in casa il pesto ha tutto un altro sapore, ma se siete a corto di tempo e avete una certa urgenza potete utilizzare anche un pesto già pronto, meglio se fresco. Scegliete poi dei filetti di tonno di buona qualità, come quelli Asdomar, ricchi di sapore e con una consistenza davvero unica. Perfetti per una ricetta come questa.
Per 8-10 persone 


 





Ingredienti 

Per la pasta brisée:
70 ml di acqua ghiacciata (lasciate una bottiglietta in freezer per un'ora circa prima dell'utilizzo)
100 gr di burro freddo
200 gr di farina
1 pizzico di sale
pangrattato
Per il ripieno:
2 patate medie
30 foglie di basilico
5 cucchiai di ricotta fresca
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
3 cucchiai di Parmigiano Reggiano
1 cucchiaio di pinoli
 
Preparazione 

In un mixer o robot da cucina, miscelate la farina, il burro freddo da frigo tagliato a piccoli pezzi e un pizzico di sale fino a quando non otterrete un composto dall'aspetto sabbioso. Rovesciate il contenuto del mixer su un piano di lavoro, l'importante è che sia freddo, come vetro, marmo o metallo, e formate la classica forma a fontana. Impastate velocemente il tutto, aggiungendo poco per volta l'acqua ghiacciata fino a che non otterrete un impasto elastico, ben omogeneo e sodo. Avvolgete la pasta brisée in un foglia di pellicola da cucina e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 40 minuti. Trascorso questo tempo sarà pronta per essere utilizzata.
Frullate il basilico con il Parmigiano Reggiano, la ricotta, i pinoli e l'olio evo fino ad ottenere una morbida crema. Fate cuocere le patate, sbucciate e tagliate a pezzetti, in acqua salata portata a bollore fino a quando saranno morbide.
Stendete la pasta brisée in un strato molto sottile spolverizzandolo con pangrattato. Coprire con un sottile strato di crema al basilico e ricotta, adagiarvi le patate a pezzi e distribuire il tonno a filetti. Terminare con un ulteriore strato di crema.
Partendo dal lato più lungo iniziate a formare un rotolo. Appiattitelo leggermente e chiudete le estremità per evitare che si apra durante la cottura. Spolverizzate con ulteriore pangrattato e adagiatelo su una teglia foderata con carta forno.
Fate cuocere in forno ben caldo a 200° per circa 30 minuti o almeno fino a quando non risulterà ben dorato e croccante.
Lasciate raffreddare leggermente prima di tagliare a fette.

7 commenti:

  1. La devo preparare assolutamente. Grazie e complimenti sinceri. Anna

    RispondiElimina
  2. che bella idea,ripieno goloso,grazie per la condivisione

    RispondiElimina
  3. goloso, buono e splendido!
    Complimenti bellissima ricetta da provere sicuramente!

    RispondiElimina
  4. da provare, un ripieno di verso dal solito. mi piace

    RispondiElimina
  5. Una bellissima idea e un ripieno proprio goloso. ;)

    RispondiElimina
  6. E ' appena andato in forno sarà la nostra cena

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...