Cestini di pasta sfoglia con scamorza, asparagi e prosciutto


Questi cestini di pasta sfoglia con scamorza, asparagi e prosciutto sono l'idea perfetta, stuzzicante, facile e veloce per l'antipasto di Pasqua, ma anche come stuzzichino goloso per il picnic di Pasquetta.
Per la preparazione potete realizzare la pasta sfoglia fatta in casa seguendo questa ricetta oppure optare per quella del supermercato, se non avete tempo e voglia di fare pieghe su pieghe e cimentarvi nella preparazione home made più lunga.
La farcitura è filante, leggera e profumatissima e può essere adattata a tutti gusti, creando infinite varianti, sempre attuali e da acquolina! Per questa ricetta ho scelto gli asparagi, meglio se bio, che ora sono di stagione e non possono mai mancare. Non so voi , ma io li adoro e in questo particolare periodo dell'anno ne faccio scorta e grandi scorpacciate! Non potevano quindi mancare anche nel mio menù di Pasqua.


 Dopo il primo piatto, super cremoso e dalla crosticina croccante che vi ho proposto ieri, ecco la mia idea per iniziare al meglio il pranzo di Pasqua con amici e parenti!
Per la scamorza ho scelto Si.Sagro e i suoi formaggi di capra. Sono 6 le aziende agricole, dislocate sulle colline biellese o tra le meravigliose campagne della Sicilia, sostenibili a emissione di CO2 pari a zero in cui potete trovare gustosi formaggi di capra, olio biologico, ma anche vino, riso e altri prodotti naturali. L'azienda propone anche eventi settimanali dedicati alle famiglie  e alle scuole per scoprire la vita in fattoria. Trovo che sia un'iniziativa splendida e vi invito a visitare il loro sito per scoprire di più (Sisagro.it). Potete ordinare direttamente tramite il loro sito o direttamente sul posto.


Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
150 g di scamorza
250 g di ricotta fresca
10 asparagi2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
100 g circa di prosciutto cotto
sale e pepe q.b.

Preparazione
Ritagliate dei quadrati di pasta sfoglia (circa 15x15 cm).
In una ciotola lavorate la ricotta con sale e pepe. Unite la scamorza tagliata a pezzetti e mescolate bene.
Tritate grossolanamente il prosciutto. Pulite gli asparagi eliminando la parte finale del gambo, più dura, e fate cuocere al vapore o in acqua bollente leggermente salata. Tagliateli a pezzetti tenendo da parte le punte per la decorazione.
Unite i pezzetti di asparagi alla crema di ricotta.
Distribuite qualche cucchiaiata al centro di ogni quadrato, ripiegate i lembi verso il centro per creare un fagottino. Adagiate le punte di asparagi al centro come decorazione.
Disponeteli man mano su una teglia foderata con carta forno. Fate quindi cuocere in forno statico già caldo a 220°C fino a completa doratura. Sono ottimi sia caldi che freddi.

Questo articolo è sponsorizzato da Sisagro

Nessun commento