Sformato di fettuccine con crescenza, asparagi e pancetta

16 aprile 2019


Lo sformato di fettuccine con crescenza, asparagi e pancetta è un primo piatto profumatissimo, l'idea perfetta per festeggiare Pasqua, o da sfruttare come fosse una classica e intramontabile pasta al forno nel giorno di "pasquetta". Pochi semplici ingredienti, una cottura e una preparazione super veloce per ottenere un pochi passaggi una super ricetta.


Gli ingredienti sono quelli di stagione: asparagi freschissimi e possibilmente bio, con una cremosa besciamella alla crescenza, filante e stuzzicante al punto giusto, e cubetti sfiziosi di pancetta croccante, a scelta tra dolce o affumicata.
A piacere potete realizzare questa ricetta con o senza besciamella, per un risultato più leggero e meno classico, ma ugualmente saporitissimo e molto "filante". In questo caso potete aumentare tranquillamente la quantità di crescenza o optare anche per dello stracchino.


Io proporrò ai miei ospiti entrambe le varianti.
E voi? Avete già scelto il vostro menù di Pasqua?
Qui sul blog trovi tantissime altre idee golose, dolci e salate, per festeggiare Pasqua.
Queste le quantità per 4-6 persone che possono essere modificate o aumentate a piacere e a seconda delle necessità. E' un piatto che può essere preparato anche con una po' di anticipo per poi dividere in due fasi i tempi di cottura (prima cottura circa 10 minuti e seconda fase di gratinatura di circa 5 minuti anche con funzione grill).



Ingredienti
250 g di Fettuccine Emiliane Barilla
500 g di besciamella non troppo densa (qui la ricetta)
1 mazzetto di asparagi
150 g di pancetta dolce o affumicata
150 g di crescenza
70 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
sale e pepe q.b.

Preparazione
Fate cuocere le fettuccine in abbondante acqua salata portata a bollore e scolatele leggermente al dente.
Preparate la besciamella. A piacere potete utilizzare questa ricetta mantenendo una consistenza piuttosto liquida e insaporendo a piacere con una spolverata di noce moscata. Aggiungete la crescenza e mescolate brevemente. Unite metà del Parmigiano Reggiano grattugiato.
Pulite gli asparagi eliminando la parte più dura del gambo con un pelapatate. Fateli quindi cuocere al vapore o in acqua bollente leggermente salata. Lasciate raffreddare e tagliateli a pezzetti mantenendo integre le punte, perfette da utilizzare come decorazione del piatto.
Fate rosolare la pancetta in una padella antiaderente ed eliminate il grasso in eccesso.
Condite le fettuccine con la salsa besciamella. Unite gli asparagi, un pizzico di pepe e la pancetta. Mescolate delicatamente e trasferite il tutto in una teglia o in una pirofila leggermente imburrata.
Decorate con le punte di asparagi e distribuite sulla superficie abbondante Parmigiano grattugiato, utile per una golosa e croccante gratinatura.
Fate cuocere in forno statico già caldo a 200° per circa 15 minuti o almeno fino a completa doratura.

Questo articolo è sponsorizzato da Barilla
La tana del coniglio © . Design by Berenica Designs.