23 marzo 2011

Reginette al pesto di asparagi

IMG_3646_2

IMG_3647_2

La mia adorazione per gli asparagi continua e così anche quella per il meraviglioso olio extravergine di oliva Ursini. Quando ho letto su una rivista l'idea del pesto di asparagi non ho saputo resistere. La realizzazione in sé poi è estremamente pratica e veloce, soprattutto per me che uso spesso e volentieri gli asparagi surgelati che in quanto a sapore non hanno nulla da togliere a quelli freschi. In 15 minuti è pronta per essere gustata e anche in tavola fa sempre la sua bella figura, anche per un pranzo improvvisato.

IMG_3645_2

IMG_3642_2

IMG_3640_2

IMG_3639_2

IMG_3638_2

IMG_3636_2

Ingredienti:
400 gr di reginette
un mazzo di asparagi (circa 300-400 gr)
il succo di 1/2 limone filtrato
50 gr di parmgiano reggiano
30 gr di pinoli
noce moscata
sale
olio extravergine di oliva Opera Mastra Ursini

Preparazione
Cuocete le reginette in abbondante acqua salata
Nel frattempo private gli asparagi della parte finale dei gambi più dura. Lavateli bene e lessateli in acqua bollente e salata (oppure potrete cuocerli al vapore, se preferite) per 10 o 15 minuti (se sono surgelati seguite le istruzioni sulla confezione, generalmente 5 minuti) a seconda della loro dimensione. Scolate gli asparagi, tenete da parte le punte e tagliate finemente il resto. Trasferite tutto nel mixer e frullateli con il succo di limone filtrato, il parmigiano, i pinoli (tenetene da parte qualcuno come decorazione finale), un pizzico di noce moscata, un pizzico di sale e 3 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva Opera Mastra Ursini. Dovrete ottenere una crema liscia ed omogenea, allungandola eventualmente con poca acqua di cottura della pasta.
Una volta scolate le reginette, fatele saltare brevemente con il pesto di asparagi. Unite le punte di asparagi che avete tenuto da parte e i pinoli che avrete eventualmente fatto tostare lievemente in padella per pochissimi minuti. Spolverizzate con poca noce moscata prima di servire.

12 commenti:

  1. Io non amo molto gli asparagi, ma devo ammettere che questa tua pasta mi sta facendo cambiare idea!!! in bacio, Olga

    RispondiElimina
  2. Dire che hanno un aspetto gustoso è dir poco, bellissime
    brava ciao

    RispondiElimina
  3. quella pasta è una meraviglia, scende giù che è una bellezza! poi quel pesto chissà quant'è buono! slurppppp :-D

    RispondiElimina
  4. Buonissimo questo pesto originale e tanto bello da vedere :)

    RispondiElimina
  5. Che bell'idea il pesto di asparagi, lo proverò al più presto. Ciao!

    RispondiElimina
  6. Pure io spesso e volentieri ricorro agli asparagi surgelati e sono davvero buoni! Fantastico questo pesto, proprio di mio gradimento.

    RispondiElimina
  7. Ecco ho finalmente trovato un pesto che sarà di gradimento a mio marito!
    Ottimo ;)

    RispondiElimina
  8. ^_^ vien voglia di dare una forchettata allo schermo!
    Da provare, grazie
    Buona giornata
    Sonia

    RispondiElimina
  9. Queste reginette sono favolose fanno venire fame anche a quest'ora di sera.....bravissima!
    A presto! Alda e Mariella

    RispondiElimina
  10. Ben arrivati asparagi, li adoro in qualsiasi ricetta e questa dev'essere squisita, notte Alex

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...