La tana del coniglio

Food+photography blog. Raccolta di ricette e appunti di cucina.

Cerca

Torta alla ricotta con mandorle e crema di ricotta e albicocche



La torta alla ricotta con mandorle e crema di ricotta e albicocche è una ricetta semplice e golosa, con una ricca farcitura cremosa e leggera a base di frutta fresca.
Credo sia la torta perfetta per questo periodo in cui non si è ancora del tutto pronti ad abbandonare il forno per poter gustare un dolce, ma si ha comunque voglia di qualcosa di fresco e leggero, per prepararsi all'arrivo dell'estate.

Il suo impasto è soffice e delicato come una nuvola grazie alla ricotta. Le mandorle a lamelle e in farina rendono la torta ancora più deliziosamente profumata. Per il ripieno mi sono affidata ad una grande classico come la crema di ricotta, dal sapore unico e leggero, a cui ho abbinato tanta frutta fresca tagliata a pezzetti.


In questo caso ho optato per le albicocche di cui vado pazza, ma potete provarla anche con fragole e ciliegie. Per una ricetta ancora più golosa e accattivante potete provare a caramellare la frutta fresca a pezzetti per pochi minuti in padella con poca acqua e zucchero di canna. 
Per un gusto più intenso e deciso provatela con la ricotta di pecora.
Per una torta da 18 o da 20 cm



Ingredienti
100 g di farina 00
100 g di farina di mandorle
2 uova
200 g di ricotta fresca 
120 g di zucchero semolato
50 g di burro fuso
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
scorza limone non trattato
mandorle a lamelle per decorare
Per la crema di ricotta e albicocche:
200 g circa di ricotta fresca
40 g di zucchero a velo

Preparazione
In una ciotola montare le uova con lo zucchero per circa 5 minuti fino ad ottenere un composto soffice, chiaro e spumoso. Unire la ricotta, ben sgocciolata. Aggiungere il burro fuso ormai freddo e continuare a lavorare il composto per 2-3 minuti.
Unire la scorza di limone grattugiata finemente e l'estratto di vaniglia .
Setacciare la farina 00 con il lievito e aggiungere all'impasto. Unire infine la farina di mandorle, mescolando con una spatola fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Imburrare e foderare con carta forno una tortiera, con fondo apribile, del diametro di18 cm. Versare l'impasto e livellare bene. Disporre sulla superficie le mandorle a lamelle e far cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa.
Testare il grado di cottura con uno stecchino.
Lasciar raffreddare completamente prima di dividerla in due parti uguali.
In una ciotola lavorare la ricotta ben sgocciolata con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungere le albicocche tagliate a pezzetti.
Farcite il dolce con la crema ottenuta.

Nessun commento

Posta un commento

Printfriendly