31 agosto 2011

Plumcake vaniglia e rhum

IMG_6294

IMG_6311

Un'altra ricetta in stile plumcake. Ultimamente mi diverto moltissimo a sbizzarrirmi con le innumerevoli combinazioni che si possono ottenere. Questa ricetta è stata particolarmente apprezzata, già prima che venisse sfornato! Sarà per il fantastico profumo di vaniglia o per la morbidezza dell'impasto, credetemi sulla parola, è un dolce straordinario nella sua immensa semplicità. In più quella nota vagamente alcolica del rhum è proprio formidabile. Per un plumcake adatto alla prima colazione vi consiglio di seguire le dosi indicate, ma se desiderate un gusto decisamente più forte potete arrivare fino a 3 cucchiai senza problemi! Un altro consiglio che posso darvi è quello di utilizzare un estratto di vaniglia rigorosamente fatto in casa in maniera che ci sia anche qualche semino di vaniglia! sarà ancora più buono! Altrimenti, potrete semplicemente aprire un baccello e raschiare qualche semino contenuto all'interno. Conservatelo in un recipiente ermetico o avvolto nella pellicola, in maniera tale che mantenga tutta la sua fragranza, il profumo e la morbidezza. Se desiderate un dolce ancora più morbido e leggero sostituite il burro sciolto con la stessa quantità di olio di semi.

IMG_6314

IMG_6291

IMG_6289

IMG_6301

IMG_6306

IMG_6283

IMG_6296

IMG_6280

Ingredienti:
240 gr di farina Antigrumi Molino Chiavazza
1 bustina di lievito per dolci
100 gr di burro
1 pizzico di sale
3 uova
250 gr di yogurt alla vaniglia
140 gr di zucchero di canna BronSugar Brasil
2 cucchiai di estratto di vaniglia (se fatto in casa è meglio!)
1 baccello di vaniglia
1 cucchiaio di rhum

Preparazione
In una ciotola sbattete energicamente le uova e lo zucchero. Unite lo yogurt, l'estratto di vaniglia, il burro sciolto (e a temperatura ambiente) e il rhum. Mescolate fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Unite quindi la farina antigrumi e il lievito setacciato. Qualora decidiate di usare una classica farina 00 ricordatevi di setacciarla. Aggiungete un pizzico di sale e mescolate energicamente affinchè il composto non presente nessun grumo. Dovrete ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Imburrate uno stampo e ricoprite con della carta forno. Versate l'impasto e fate cuocere per 50 minuti circa in forno già caldo a 180°C. Controllate il grado di cottura inserendo uno stuzzicadenti all'interno del dolce. Esso dovrà uscirne completamente asciutto. Qualora il plumcake si dovesse colorire troppo abbassate la temperatura a 160°C.

18 commenti:

  1. woooooow che supersquisitezza! complimenti, sembra buonissimo! un bacione :)

    RispondiElimina
  2. Ma quando l'hai fatto? no perché se è ancora caldo o sta per intiepidirsi corro a prenderne una fettaaaa!! ;)))

    Vevi :)

    RispondiElimina
  3. che meraviglioso plumcake!!
    ti è rimasta una fettina per me ?

    RispondiElimina
  4. Che morbidezza e sento il profumino fino a qui!!!
    Baci

    RispondiElimina
  5. ci piace la nota del rum a smorzare la dolcezza. lo proveremo!

    RispondiElimina
  6. Anche a me piacciono tanto i plumcake e le numerose varianti che si possono fare con essi ma chissà per quale strano motivo non li faccio quasi mai! Questa versione è deliziosa, quella nota di rum si sposa alla perfezione con la vaniglia!

    RispondiElimina
  7. le tue foto mi incantano.. e questo plumcake sono sicura che era delizioso!!

    RispondiElimina
  8. I tuoi piatti mi invogliano sempre, ma i tuoi dolci mi INCANTANO letteralmente ;-)

    RispondiElimina
  9. buonoooooo!!! bellissime le foto! ma come fai???

    RispondiElimina
  10. Ciao cara,
    anch'io ultimamente mi sono data ai plumcake e simili, e un po' di liquore non manca mai ;)
    Bentornata,
    baci,
    Veronica

    RispondiElimina
  11. Ottimo dolcino da colazione! Per incominciare alla grande la giornata!

    RispondiElimina
  12. Buonoooo!!! E complimenti per le foto!!!

    RispondiElimina
  13. Fantastico il plumcake. E le tue foto ne fanno una vera star.

    RispondiElimina
  14. ecchilo, stamani, con la pioggia, ce ne vorrebbe una fettina :)
    visto che siam quasi vicine di casa.... potrei passare??? :)))))

    RispondiElimina
  15. Copiato, da rifare per la colazione!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  16. Tanto per fartelo sapere...

    http://zenzeroecaffe.blogspot.com/2011/09/zenzero-e-caffe-si-lancia-in-un-contest.html

    Fantastico questo plumcake! ^.^

    RispondiElimina
  17. Ciao Erika, fatto questa sera ed è fantastico. Riuscitissimo come tutte le tue ricette.
    Grazie
    Roberta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...