10 ottobre 2016

Fagottini di pasta fillo con mele e noci pecan


L'autunno è una stagione meravigliosa. Abbondanza di mele e la possibilità di riaccendere finalmente il forno per sfornare tantissimi dolci, uno dietro l'altro, uno più buono dell'altro. Questa è la classica ricettina facile e velocissima da preparare per chi non può proprio fare a meno di un buon dolce alle mele. I fagottini di pasta fillo con mele e noci pecan faranno al caso vostro per togliervi quella piccola golosità in pochi minuti e senza troppo sbattimento!

Per questa ricetta ho optato per della pasta fillo già pronta. L'ho scovata da Picard questa estate e ho preso giusto un paio di confezioni per i miei esperimenti culinari. Non avevo mai provato a lavorare con la pasta fillo (sapevo solo divorarla con grande piacere!) e devo ammettere che il fatto di trovarla già bella pronta e confezionata regala molte soddisfazioni. Bastano tre o quattro fogli, sovrapposti e spennellati con burro fuso e farciti con quello che più amiamo per creare dei fagottini deliziosi, sia dolci che salati.


 

Oltre alle mele mi sono lasciata tentare da qualche noce pecan tritata grossolanamente e, logicamente, da abbondanti spezie, come cannella e zenzero.
Vi consiglio di provare a creare anche dei mini fagottini, perfetti come snack spezzafame davvero goloso! E ovviamente spazio alla fantasia per farcirli ogni volta in maniera diversa!!
Per circa 6-8 fagottini grandi o 12 piccoli

Ingredienti
18 fogli circa di pasta fillo già pronta
80 g circa di burro fuso 
zucchero di canna
succo di limone
2 mele non troppo grandi
1 manciata di noci pecan
cannella in polvere
zenzero in polvere      
 
Preparazione
Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a piccoli pezzi. Ponete il tutto in una ciotola, irrorate con succo di limone e aggiungete cannella, zenzero e uno o due cucchiai di zucchero di canna. Tritate grossolanamente le noci pecan e trasferitele nella ciotola con gli altri ingredienti. Mescolate e lasciate riposare per qualche minuto. Preparate quindi dei lunghi rettangoli di pasta fillo (circa 30 x 10cm o in base alla dimensione dei fogli che trovate in commercio). La pasta fillo va lavorata velocemente affinchè non prenda troppa aria. Vi consiglio quindi di prelevare dalla confezione tre o quattro fogli per volta. 
Spennellate ogni foglio di pasta fillo con burro fuso.
Lasciate un paio di cm dai bordi e depositate un cucchiaio abbondante di frutta nella parte iniziale del vostro rettangolo di pasta fillo. Arrotolate formando un triangolo, spennellando di tanto in tanto con poco burro fuso man mano che procedete. Sigillate bene i bordi con burro fuso e creando una leggera pressione. Cospargete la superficie con ulteriore zucchero di canna che potrete aromatizzare a piacere con zenzero o cannella per un profumo ancora più intenso!
Disponete su una teglia foderata con carta forno e fate cuocere in forno ben caldo a 180°C per circa 10-15 minuti. I tempi di cottura possono variare in base alle dimensioni dei fagottini. Dovranno comunque risultare ben dorati e croccanti
 

3 commenti:

  1. La fillo è proprio una di quelle cose che non proverei mai a fare in casa, secondo me è peggio anche della pasta strudel. Però è assolutamente deliziosa, mi piace sentirla sbriciolare al morso. E cosa c'è di meglio di un fagottino con le mele in questa stagione?

    RispondiElimina
  2. Golosi e croccanti, chissà che buoni!!!

    RispondiElimina
  3. Molto invitanti da provare!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...