17 novembre 2017

Testaroli alla salsa di zafferano e nocciole


Facciamo un salto nella Lunigiana con i testaroli alla salsa di zafferano e nocciole. Un piatto veloce e gustoso, pronto in pochi minuti. 
Tutto quello che dovrete fare è tuffare i testaroli in acqua bollente salata e reidratarli per 1 minuto. Raccoglieteli con un mestolo, per mantenere intatta la forma, e conditeli con una crema di ricotta e zafferano. Guarnite con nocciole tritate e prezzemolo. Se siete curiosi di assaggiare questa specialità sbirciate nello shop online di Acqua, Farina & Fantasia . Qui sotto trovate la ricetta spiegata per bene! Vedrete quanto è semplice preparate un piatto gustoso e profumatissimo in poco tempo!  


Ingredienti
1 confezione di testaroli
150 g di ricotta 
40 g di nocciole tritate
1 spicchio di aglio
1 noce di burro
4 cucchiai di parmigiano
Zafferano q.b.
Sale q.b.
Prezzemolo tritato fresco

Preparazione
In un’ampia padella antiaderente fate fondere una noce di burro e rosolate uno spicchio di aglio. Unite la ricotta e lo zafferano e mescolate bene a fuoco dolce. Non appena la crema sarà omogenea aggiungete il parmigiano grattugiato e togliete dal fuoco. Salate a piacere.
Tagliate i testaroli utilizzando una rotella, un coltello o un paio di forbici.
Reidrateli in acqua salata portata a bollore per 1 minuti. Raccoglieteli con un mestolo in modo che mantengano perfettamente la forma e conditeli con la crema di zafferano. Completate con nocciole tritate e una spolverata di prezzemolo tritato.

3 commenti:

  1. Non ho mai mangiato i testaroli.. ma sono curiosa di provare la tua ricetta appena mi capitano sotto mano non me li faccio scappare! A presto LA

    RispondiElimina
  2. Mmmm, da provare sicuramente!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...