8 dicembre 2011

Torta di limone e mandorle

IMG_8447

IMG_8442

Sarà stato il color biscotto, o il profumo e il gusto intenso dei limoni a sedurmi. Oppure quella lieve "croccantezza" dell'impasto e la fragranza delle mandorle, in ogni caso, oggi vi lascio una ricetta molto "comfort". Questa torta è una delle mie preferite, già dai profumi mette un'insana allegria ed è uno di quei dolci da prima colazione che subito rendono la giornata un po' più bella. L'impasto somiglia vagamente ad una caprese al limone, ma alcuni ingredienti ne variano lievemente la consistenza rendendola, forse, ancora più squisita! E' una di quelle torte che si gustano alla perfezione anche davanti ad una bella tazza di té caldo, soprattutto dopo una giornata fredda.
Alla pubblicazione di questo post, vi avverto, la torta non è arrivata per nulla incolume.. ne saranno avanzate sì o no due fettine scarse (le ho dovute nascondere!). Lo ammetto mentre esaminavo i miei ultimi acquisti culinari (ebbene sì, alla "Fiera dell'artigianato" ho svaligiato i miei soliti fidatissimi fornitori, soprattutto quelli francesi!!) ne ho mangiata un bel po'.
Non ho particolari consigli per questa torta, dal momento che la realizzazione è estremamente semplice e soddisfacente. Le quantità sono per circa 6 persone ed è preferibile utilizzare una tortiera da 24 cm di diametro; imburrandola ed infarinandola bene non avrete neanche particolari necessità di avere una tortiera apribile (ovviamente scegliete comunque una antiaderente!!!). Io mi sono trovata alla perfezione con la mia fidata "cannellata".

IMG_8414

IMG_8450

IMG_8454

IMG_8409

IMG_8431

IMG_8444

IMG_8437

IMG_8448

IMG_8412

Ingredienti:
240 gr di burro fuso
240 gr di farina di mandorle (o mandorle tritate finemente)
170 gr di zucchero semolato
4 uova
60 gr di farina 00
scorza grattugiata di 2 limoni non trattati
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaino di lievito per dolci

Preparazione
Preriscaldate il forno a 170°C.
Fate sciogliere il burro a fuoco molto basso. Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 24 cm. Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve ben ferma questi ultimi. Teneteli da parte. Sbattete energicamente le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Incorporate la farina, la scorza di limone grattugiata, il lievito, il burro fuso ormai freddo e mescolate energicamente. Unite quindi la farina di mandorle e amalgamate nuovamente il tutto. Aggiungete quindi con molta delicatezza gli albumi montati a neve e incorporateli con movimenti lievi.
Versate tutto nella tortiera e infornate in forno già caldo per circa 40 minuti. Procedete con la prova dello stuzzicadenti, che dovrà fuoriuscire completamente asciutto, per verificare il grado di cottura. Fate raffreddare completamente prima di sformarla su un piatto da portata. Decorate con zucchero a velo, qualche scorzetta di limone e granella di mandorle.

31 commenti:

  1. Questa torta sembra deliziosa, le tue foto sono incantevoli... bravissima

    RispondiElimina
  2. Bellissime immagini e buonissima questa torta!... Buon sant'Ambroeus! :)

    RispondiElimina
  3. Bellissime foto e torta molto invitante. Sei davvero bravissima, Babi

    RispondiElimina
  4. MERAVIGLIOSA!!!! si vede che e' bella umida umida.... peccato per tutto quel burro.... secondo te se si usa la margarina o almeno si sostituisce per meta' con olio viene lo stesso?

    RispondiElimina
  5. Ciao! deve essere squisita!!!

    RispondiElimina
  6. Nooooo *_* che bella deve essere deliziosa lo so !!!

    RispondiElimina
  7. @Gaijina: puoi tranquillamente utilizzare della margarina se preferisci. Verrà ancora più morbida quindi fai attenzione quando la togli dalla teglia (meglio in questo caso utilizzare una tortiera apribile!)
    Fammi sapere ;)
    Erika

    RispondiElimina
  8. ingredienti: li ho
    bisogno di comfort food: presentissimo!

    se ce la faccio questo pomeriggio mi lancio in questa torta!

    baci
    Claudia

    RispondiElimina
  9. chissà che profumata questa torta!! mi segno la ricetta, mi sembra proprio buona!

    RispondiElimina
  10. meravigliose queste tue instancabili sfornate :)

    RispondiElimina
  11. Questa deve essere davvero ottima: adoro i limoni e le mandorle e mi sono appena arrivati dei fantastici limoni bio dalla Calabria... mi sa che la proverò!! Le foto sono davvero spendide! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  12. Questa torta è davvero appetitosa....e che bel colore!
    Complimenti!
    Valeria

    RispondiElimina
  13. Complimenti per le ricette e le stupende foto! Io amo il limone e le torte quindi la proverò di sicuro!

    passa a trovarci siamo sei ragazzi con la passione della pasta fresca ripiena :)

    Gloria

    www.paroleripiene.com

    RispondiElimina
  14. a guardare le foto mi sembra i sentirne il profumo......

    RispondiElimina
  15. le mandorle e il limone...da urlo...una fetta di questa meraviglia please!!!bacio

    RispondiElimina
  16. Buonissimo abbinamento! Una fetta anche per noi!

    RispondiElimina
  17. hai fatto una torta e delle foto stupende! Deve essere davvero squisita, l'abbiamento mendorle e limone è buonissimo.

    RispondiElimina
  18. un dolce davvero delizioso e colorato!!!
    sabina

    RispondiElimina
  19. Una torta buonissima e bellissima! Anch'io ho fatto follie alla fiera dell'artigianato, ma mi sono concentrata sull'Italia e ...tra pasta, paté e altre specialità sono tornata a casa con le braccia doloranti...
    A presto, Valentina

    RispondiElimina
  20. fantastica!!!! salvata...da rifare al più presto!

    RispondiElimina
  21. Ciao! una torta deliziosa e delicata! agrumata ed amarognola! insomma...dobbiamo ammettere che è invitatnte non poco!
    bacioni

    RispondiElimina
  22. Ottima questa torta e , visto che mi piacciono gli agrumi, prendonota!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  23. L'ho fatta oggi : BUONISSIMA !!! morbida , umida e profumata ... che dirti se non un GRAZIEEEEE per la bellissima ricetta , un abbraccio MARIA

    RispondiElimina
  24. Ciao volevo provare questa ricetta e volevo capire se la torta rimane umida o più croccante. Non riesco a visualizzare le foto... Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La torta resta lievemente umida, ma forma una deliziosa crosticina croccante. Mi dispiace per le foto. Purtroppo a seguito di alcuni problemi con il sito stiamo cercando di ripristinarle, anche se con non poca fatica.
      A presto e buona torta!

      Elimina
    2. Non preoccuparti! Sei sempre così carina e gentile a rispondere sempre ai nostri commenti! Grazie! La torta sarà super, ne sono certa! Grazie!! Chiara

      Elimina
  25. Un'ultimo consiglio: se ho solo 200 gr di farina di mandorle, mi consigli di aumentare di circa 20-40 gr la quantità di farina? Grazie in anticipo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì puoi sostituire tranquillamente la quantità mancante di farina di mandorle con la classica farina 00. In questo caso 200 gr di farina di mandorle e 100 di farina 00.
      A presto ;)
      Erika

      Elimina
    2. L'ho sfornata ora! È perfetta! ...profumatissima e sofficissima! Grazieeeeeee! Sei grande come sempre! Chiara

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...