9 settembre 2014

Whoopie pies al cioccolato

chocolate whoopie pies3

Le whoopie pies sono uno di quei dolci che o ti escono alla perfezione, perfettamente tonde e ben gonfie, oppure ti fanno dannare per trovare la giusta ricetta e consistenza. Qualche settimana fa avevo avanzato un po' di impasto da una torta e ho avuto la bella pensata di fare un paio di muffin da gustare a colazione. L'ultima cucchiaiata di impasto, sempre troppo scarsa, versata nello stampino, mi ha dato un ottimo spunto per avere delle whoopie pies "quasi" perfette. 

Il trucco sta tutto nell'utilizzare uno stampo per muffins e versarvi un semplice (e scarso!) cucchiaio di impasto, senza riempirlo del tutto, in modo che, durante la cottura, la whoopie pie possa crescere e dilatarsi a suo piacimento, mantenendo una forma perfettamente circolare e senza afflosciarsi troppo. 
Ovviamente c'è sempre il metodo classico. Prendete una teglia foderata con carta forno e lasciatevi cadere un cucchiaio di impasto cercando di creare un cerchio perfetto, ma fate attenzione a non schiacciare nulla. E' un po' la tecnica che viene utilizzata per i pancakes. 
L'impasto delle whoopie pies è quello della classica torta, meglio se simile ad uno sponge. Io mi sono affidata alla ricetta classica e collaudata della mia torta al cioccolato e il risultato è stato grandioso. Forse perchè amo alla follia il cioccolato?
In ogni caso per renderle ancora più ricche e peccaminose ho pensato di farcirle con una crema al formaggio e cioccolato al latte. Una sorta di frosting, come quello che si usa solitamente per le cupcakes, perchè ha una consistenza perfetta e cremosissima. In più la crema al formaggio lascia un retrogrusto vagamente acidulo che si sposa perfettamente con il dolce del cioccolato al latte. Se preferite quello bianco o il classico fondente, nessun problema, basterà sostituirlo nella stessa esatta quantità, evitando il cacao amaro.
Per prepararle in versione mini, bellissime da vedere e perfette per i più piccoli, utilizzate uno stampo per mini muffins e versate all'interno di esso solo un cucchiaino di impasto.
Aspettate sempre che siano ben fredde prima di farcirle, meglio ancora se le lasciate riposare in frigorifero per 2-3 ore. Non dimenticatevi di conservarle in frigorifero in un contenitore ben chiuso. 
Per 6 whoopie pies di medie dimensioni o 12 piccole.

chocolate whoopie pies2

chocolate whoopie pies

Ingredienti
40 gr di cacao amaro
75 gr di farina 00
15 gr di burro fuso
85 gr di latte fresco
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 uovo
80 gr di zucchero semolato
Per la crema di cioccolato al latte:
100 gr di cioccolato al latte
2 cucchiai di panna fresca
3 cucchiai di cacao amaro
160 gr di formaggio cremoso tipo Philadelphia

Preparazione
In una ciotola mescolate farina, cacao amaro, il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale. A parte mescolate tutti gli ingredienti liquidi come burro fuso, latte e un uovo leggermente sbattuto. Unite gli ingredienti liquidi a quelli solidi e mescolate bene. Per creare le whoopie pies il metodo tradizionale impone di lasciar cadere una cucchiaiata di impasto su una teglia foderata con carta forno, in maniera tale che abbia una forma circolare. In alternativa potete utilizzare il trucco della teglia per muffins, distribuendo un cucchiaio raso di impasto in ogni stampino, senza riempirlo troppo. In questo modo si creerà una whoopie pie perfettamente tonda, senza alzarsi troppo.
Infornate a 180°C per circa 8-10 minuti e lasciate raffreddare completamente.
Nel frattempo preparate la crema di cioccolato al latte. Fate fondere il cioccolato al latte e lasciate raffreddare bene. In una ciotola sbattete energicamente il formaggio cremoso con la panna. Unite il cioccolato fuso e il cacao amaro e continuate a mescolare fino a quando non otterrete una crema morbida e compatta. Riempite una sacca da pasticcere con la crema di cioccolato e farcite generosamente metà dei dischetti di impasto ottenuti. Coprite con i restanti dischetti e premete leggermente per chiudere le vostre whoopie pies. 

26 commenti:

  1. Appassionata di cioccolato, quale io sono, mi sono gustata con gli occhi (purtroppo!!) i tuoi whoopie pies. E credo di essere anche virtualmente ingrassata:))
    Un bacio e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, credo che questi facciano ingrassare anche virtualmente!! Però come sono buoni! Li devi provare
      Un bacione

      Elimina
  2. le tue foto sono sempre strepitose, così come le ricette! questa qui mi fa venire un'acquolina... sbavo! bravissima ♥

    RispondiElimina
  3. Che ricetta strepitosa!
    Tutto quel cioccolato...mi ci tufferei!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. In effetti quella cremina al cioccolato è qualcosa di stupefacente, da nuotarci dentro!

      Elimina
  4. Foto bellissime, ricetta super! Complimenti…
    Carla.

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Visto? La teglia per muffin è uno strumento che si presta a tutto (o quasi)

      Elimina
  6. Bel trucchetto, non ci avevo proprio pensato! E' da fare al più presto :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensare che l'ho scoperto per caso! Però vengono belle tonde. Provaci!
      Un bacione

      Elimina
  7. Fanno venire l'acqualina in bocca! .. poi visto anche poca presensa di burro, mi invita a provarli ;) Belle foto e mood cioccolatoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, queste tortine hanno davvero poco burro eppure restano molto soffici e spumose. Provale, non ti deluderanno!

      Elimina
  8. Bellissimo il tuo trucco e complimenti sono deliziose

    RispondiElimina
  9. mio Dio che vedo li faccio sicuramente avevo già in mente di usare il tappetino ihihhii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tappetino? Funziona davvero? Sapevo che c'era quello per i macarons, che però non userei nemmeno sotto tortura. Io e gli stampi in silicone non andiamo d'accordo ;)
      Fammi sapere poi!

      Elimina
  10. Ho sempre pensato di farli ma alla fine ho sempre rinunciato proprio per la paura che in cottura si dilatassero troppo, la tua idea di cuocerli nello stampo dei muffin è davvero geniale, proverò seguendo il tuo consiglio! Stupendi i tuoi, cioccolatosi, con quella crema, slurp!!! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io avevo la stessa paura e non mi sono mai arrischiata a farli. Il trucchetto dello stampo per muffin è risultato perfetto, te lo consiglio, stando attenta a non riempire troppo lo stampino perchè altrimenti si alza in cottura.
      Bacione

      Elimina
  11. Sai che non le ho mai mangiate?? Mi ispirano parecchio! Grazie delle dritte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara devi provarle allora! Sostanzialmente sono come tortine, con un impasto simile alle torte sponge americane. Farcite con la crema morbida sono fantastiche!

      Elimina
  12. Mamma mia sono deliziosi! E questa crema di cioccolato al latte sembra squisita!! Complimenti..
    Eli

    RispondiElimina
  13. A Bologna piove e c'è la nebbia .... ecco, oggi mi ci vorrebbero proprio. Le foto sono strepitose, come sempre :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...