31 ottobre 2012

Ghost brownies e biscotti per Halloween

IMG_3334

IMG_3361

Qui lo dico e qui lo nego, perchè so già che fra un paio di anni circa mi toccherà necessariamente sfornare di questi dolcetti per il mio bimbo! Ma io non sono assolutamente un'amante di Halloween. La trovo l'ennesima tradizione americana importata un po' per scopiazzare, un po' per vendere. Perchè si sa, niente è più commerciale di questa festa.
Siccome però anche io sono mamma (e zia! e mia nipote impazzisce per questa festa) posso mettermi nei panni di un bimbo/a e della sua gioia e curiosità di fronte ad una scusa ed occasione per festeggiare e per giocarci anche un po' su. Che poi se andiamo a vedere quello che combinano realmente in America, ne avremmo di cose da imparare. A partire da tutto il buffet che organizzano, dessert table degni di uno scenografo professionista, dolcetti dalle sembianze strane e anche un po' orripilanti. In queste ultime settimane ho avuto modo di sbirciare su Pinterest (e simili) tutto ciò che si può inventare per una festa del genere. Ho visto pietanze trasformarsi in qualsiasi parte del corpo e rendermi anche un po' disgustata all'idea di assaggiarle. Non so perchè ma dei finti bulbi oculari o delle dita di strega non sono proprio la mia idea di "dolcetto goloso"!
Alla fine, dicevo, un po' mi sono piegata all'idea e ci ho riso un po' su quando mi hanno chiesto cosa avrei preparato quest'anno per Halloween. La mia prima risposta è stata "sicuramente un dolce alla zucca" (l'avete visto nel post precedente!), ma alla faccia scettica di colui che ha posto la domanda, mi sono ritrovata a pensare che forse avrei potuto provarci anche io, perchè no?
Niente strane parti del corpo sanguinolente per noi, no grazie! Noi abbiamo optato per degli americanissimi brownies con una ricetta che arriva direttamente da Amy Atlas, la regina del dessert table, e per dei classici biscotti decorati. La nonna, che ormai non è più pioniera nel mondo di Halloween, ci ha gentilmente prestato i suoi tagliabiscotti "spaventosi" e abbiamo dato il via alle danze. Questi i nostri risultati!

IMG_3333

IMG_3340

IMG_3347

IMG_3332

Ingredienti per 12 brownies:
230 gr di cioccolato fondente di buona qualità
170 gr di burro
30 gr di cacao amaro
190 gr di farina 00
400 gr di zucchero
4 uova
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiai di estratto di vaniglia
ghiaccia reale per decorare (qui la ricetta)
polvere perlescente ad uso alimentare (facoltativa)
gocce di cioccolato per decorare

Preparazione
Fate fondere il cioccolato con il burro a bagnomaria, mescolando frequentemente. Lasciate raffreddare.
Preriscaldate il forno a 180°C. In una ciotola unite il cacao e la farina ben setacciati. In un'altra ciotola sbattete energicamente le uova con lo zucchero, il sale e l'estratto di vaniglia fino a che non otterrete un composto spumoso. Aggiungete il cioccolato fuso e mescolate bene. Unite quindi la farina e il cacao e mescolate fino a quando non avrete un composto liscio ed omogeneo.
Foderate un'ampia teglia rettangolare, con i bordi abbastanza alti, usando carta forno. Versate il composto e livellatelo con una spatola. Infornate, in forno già caldo, e cuocete per circa 25-30 minuti. Testate il grado di cottura con uno stecchino, che dovrà fuoriuscirne completamente asciutto, altrimenti proseguite la cottura per qualche minuti. Fate attenzione che il dolce non cuocia troppo, altrimenti, anzichè risultare morbido e vellutato così come è giusto che sia il vero brownies, vi ritroverete con una torta dura e stopposa. Il brownies è un dolce umido, non preoccupatevi quindi se resta molto morbido.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Non toglietelo dalla teglia ma, non appena sarà freddo, copritelo con della pellicola e lasciatelo riposare per un'intera notte.
Il giorno seguente potrete ritagliare i vostri fantasmini con un tagliabiscotti.
Potrete procedere subito inoltre con la decorazione, preparando della ghiaccia reale abbastanza consistente (qui trovate tutte le indicazioni). Riempite una sacca da pasticcere con una bocchetta piccola e partite disegnando il contorno della figura. Lasciate asciugare per almeno 1 ora e poi procedete, con una bocchetta più grande, riempiendo la figura e aiutandovi nella stesura con una piccola spatola o con uno stuzzicadenti. Applicate subito le gocce di cioccolato per creare occhi e bocca del fantasma. Lasciate asciugare e rassodare completamente in un luogo fresco e asciutto per almeno 10 ore.

IMG_3365

IMG_3352

IMG_3355

Ingredienti per biscotti alla vaniglia:
200 gr di zucchero semolato
200 gr di burro morbido
1 uovo lievemente sbattuto
400 gr di farina 00
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
ghiaccia reale per decorare (qui la ricetta)
gocce di cioccolato per decorare

Preparazione
Sbattete energicamente il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema, aggiungete l'essenza di vaniglia e mescolate ancora per pochi istanti. E' molto importante non lavorare troppo a lungo l'impasto in modo che non si rompa durante la cottura.
Unite l'uovo lievemente sbattuto e incorporatelo alla perfezione. Aggiungete la farina, tutta in una volta e mescolate lentamente fino a che non otterrete un impasto omogeneo, ma lievemente "sbricioloso". Non dovrà infatti essere completamente compatto. Anche in questa fase fate attenzione a non lavorarlo troppo a lungo a causa del burro in esso contenuto. Potrete effettuare queste operazioni a mano, con l'utilizzo di una planetaria o di un mixer.
A questo punto formate un palla con l'impasto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e ponetelo a riposare i  frigorifero per almeno 1 ora.
Una volta trascorso il tempo di riposo, stendete l'impasto su un piano lievemente infarinato (qualora fosse troppo duro, rilavoratelo velocemente!). Intagliate i vostri biscotti e, con l'aiuto di una spatola di metallo, trasferiteli su una teglia foderata con carta forno. Ponete i biscotti in frigorifero per un'altra mezz'ora. Nel frattempo preriscaldate il forno a 170°C circa. Fate quindi cuocere per 6-10 minuti (dipende dalle dimensioni dei biscotti) o almeno fino a quando i bordi non si saranno lievemente dorati. Sfornate e lasciate raffreddare, poi trasferitele su una griglia. Potrete procedere alla decorazione quando si saranno completamente raffreddati! Potrete procedere subito inoltre con la decorazione, preparando della ghiaccia reale abbastanza consistente (qui trovate tutte le indicazioni). Riempite una sacca da pasticcere con una bocchetta piccola e partite disegnando il contorno della figura. Lasciate asciugare per almeno 1 ora e poi procedete, con una bocchetta più grande, riempiendo la figura e aiutandovi nella stesura con una piccola spatola o con uno stuzzicadenti. Applicate subito le gocce di cioccolato per creare occhi e bocca del fantasma. Lasciate asciugare e rassodare completamente in un luogo fresco e asciutto per almeno 10 ore.

Ingredienti per i biscotti al cacao:
350 gr di farina 00
50 gr di cacao amaro
1 uovo lievemente sbattuto
200 gr di zucchero semolato
200 gr di burro morbido
ghiaccia reale per decorare (qui la ricetta)

Preparazione
Sbattete energicamente il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere una crema e mescolate ancora per pochi istanti. E' molto importante non lavorare troppo a lungo l'impasto in modo che non si rompa durante la cottura.
Unite l'uovo lievemente sbattuto e incorporatelo alla perfezione. Aggiungete la farina e il cacao, tutto in una volta e mescolate lentamente fino a che non otterrete un impasto omogeneo, ma lievemente "bricioloso". Non dovrà infatti essere completamente compatto. Anche in questa fase fate attenzione a non lavorarlo troppo a lungo a causa del burro in esso contenuto. Potrete effettuare queste operazioni a mano, con l'utilizzo di una planetaria o di un mixer.
A questo punto formate un palla con l'impasto e schiacciatela lievemente. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e ponetelo a riposare i  frigorifero per almeno 1 ora.
Una volta trascorso il tempo di riposo, stendete l'impasto su un piano lievemente infarinato (qualora fosse troppo duro, rilavoratelo velocemente!). Ritagliate i biscotti della forma che preferite, poneteli su una teglia ricoperta con carta forno.
Ponete in frigorifero per un'altra mezz'ora. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C circa. Ponete in forno già caldo per 8-10 minuti o almeno fino a quando i bordi non si saranno lievemente dorati. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di decorare con la ghiaccia reale. 

11 commenti:

  1. Mi trovi pienamente d'accordo.. non mi piace questa festa (sarà che studiare tutti i giorni sepolture e tombe mi fa venire voglia di vivere e non di celebrare poveri zombie) ma questi biscottini, così fini e divertenti, mi mettono proprio il sorriso! :) I miei biscotti 'stregati' li posterò... dopo Halloween :) Mi sembra giusto.. no? :D ahah. Complimenti cara! Sarai la gioia del tuo bimbo!

    RispondiElimina
  2. Sono veramente bellissimi!! Ti faccio i miei più sinceri complimenti :)
    Buon halloween e gustati queste delizie :)

    RispondiElimina
  3. Condivido con te il punto di vista su Halloween, fossimo in America capirei... ma capisco anche i bambini, io stessa ne sarei andata pazza se quando ero bambina io quest'usanza fosse stata più diffusa! In ogni caso... amanti di Halloween e non, i tuoi dolcetti mettono tutti d'accordo, sono buonissimi e le foto con quelle belle zucche sono uno spettacolo!

    RispondiElimina
  4. Troppo, troppo, troppo carini! che idea golosa!

    RispondiElimina
  5. Capisca la riluttanza nei confronti di questa festa.Io con i miei figli la festeggio anche perchè ho scoperto tante tradizioni nei paesi circostanti a quello in cui vivo che richiamano a zucche usate come lumini, a serate trascorse raccontando storie paurose legate alla notte dei morti, perfino io e mia sarella da bambina ci raccontavamo che guardando dal buco della serratura a mezzanotte avremmo visto passare le anime dei defunti.
    Non sono certo io quella che si erge a paladina di questa festa, so solo che nella mia famiglia è diventata una piacevole occasione da trascorrere tutti insieme, con cena a tema e cartone "pauroso"...in fondo ogni occasione è buona per sentirsi famiglia!!!

    Comunque i tuoi fantasmini sono bellissimi!!! ^_^

    felice halloween
    loredana

    RispondiElimina
  6. il fatto è che i bimbi e i ragazzi hanno bisogno di feste magiche, ed Halloween da sfogo a mille fantasie... e per questo mi piace. E a mio figlio, in un futuro, decorerò la zucca. ;) E farò pure questi fantasmini!

    RispondiElimina
  7. Mia cara Erika concordo a pieno su tutto ...se vai nel mio blog capirai! :)
    Ma mi sa ch eil gionro che diventerò mamma mi toccherà preparare dolcetti e vistirlo/a da fantasma!!! Belli i tuoi bicotti come sempre... baci

    RispondiElimina
  8. Mi fanno sorridere i tuoi biscottini :) sono troppo carini.
    Vorrei avere tempo di fare i dolcetti per Halloween e bimbi che suonini alla mia porta :D

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  9. ma i fantasmini sono troppo troppo belli!!! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...