Charlotte ai frutti di bosco


Finiranno prima o poi queste giornate di pioggia. Se non altro ci garantiscono ancora qualche piacevole ricetta da preparare in tutta calma senza pensare troppo alla prova costume.
Per regalare un po' di colore a queste grigie giornate ho pensato di proporvi una cremosa e profumatissima charlotte ai frutti di bosco. Uno dei dolci che ho imparato ad amare solo di recente e non solo per la splendida parte scenografica ed estetica impeccabile. La charlotte per me è una vera e propria rivelazione di semplicità e bontà. E' un dolce estivo (eh sì, ormai siamo quasi a giugno!!) di origine francese, fresco, goloso e delicato. Un vero e proprio classico della pasticceria che va assaporato almeno una volta nella vita.



Ingredienti
Per la base:
200 g circa di savoiardi
Per la crema ai frutti di bosco:
250 g di frutti di bosco
8 g di colla di pesce (circa 3 fogli)
1 albume
2 cucchiai di succo di limone
250 ml di panna da montare
100 g di ricotta o altro formaggio cremoso
90 g di zucchero semolato
Per decorare:
100 g di savoiardi
150 g circa di frutti di bosco

Preparazione
Rivestite con un foglio di pellicola trasparente uno stampo da 18 cm con cerniera apribile.
Adagiate sul fondo i savoiardi in modo da creare una base uniforme. In alternativa potete utilizzare una base realizzata con pan di spagna (vedi ricetta qui - sostituire il cacao con stessa quantità di farina)
Disponi i savoiardi tagliati in misura lungo il bordo dello stampo. Dovranno fuoriuscire di 1 cm circa dal bordo della teglia.
Preparate quindi la crema ai frutti di bosco.
Pulite la frutta e frullatela bene fino a ridurla in purea. Se volete eliminare eventuali semini di fragole e lamponi potete passarla al setaccio per renderla più liscia.
Lasciate in ammollo la gelatina in una ciotola con acqua fredda per circa 5 minuti. Nel frattempo fai scaldare in un pentolino 3-4 cucchiai di purea di frutta con il succo di limone filtrato.
Togli dal fuoco e aggiungi la gelatina ben strizzata. Mescola bene, lascia intiepidire e aggiungila alla restante purea di frutta, mescola e tieni da parte.
Monta la panna e, a parte, anche l'albume. In un'altra ciotola lavora energicamente il formaggio cremoso con lo zucchero. Aggiungi quindi la purea di frutta, mescola bene e incorpora con delicatezza, utilizzando una spatola, l'albume e infine la panna montata. Dovrai ottenere una mousse di frutta ben spumosa.
Versa la mousse all'interno dello stampo e livella la superficie.
Copri con pellicola e fai riposare in frigorifero per minimo 8 ore, meglio ancora tutta la notte.
Prima di servire decora con frutti di bosco.

Nessun commento