2 aprile 2015

Piccole quiches al farro con salmone e asparagi

 

Le preparazioni dolci, in questi ultimi mesi, hanno davvero avuto una grande importanza nel blog, ma è giunto il momento di dare una piccola svolta e di proporvi nuovamente qualche golosità salata. Ogni tanto cambiare e provare qualcosa di stuzzicante non può fare che bene. Ecco perchè ho deciso di preparare per voi, nei prossimi mesi, tutta una serie di ricette legate alla tradizione, alle occasioni speciali, perfette per aperitivi, stuzzichini, antipasti, ma anche ideali per una pausa pranzo veloce e ricca di gusto.
Queste piccole e delicatissime quiche sono un vero e proprio inno alla primavera. Mi sono lasciata sedurre dai primi asparagi della stagione e ci ho accostato uno dei prodotti che più amo, il salmone. Ne è nata un'idea pratica, semplice e veloce che può essere tranquillamente preparata per un aperitivo tra amici, come classico antipasto per Pasqua, ma anche come ricetta sfiziosissima per il noto pic nic di Pasquetta.

Con mille e più idee è nata una collaborazione legata ad Asdomar e vi presento oggi la prima di una lunga e golosa serie di ricette. 
Preparare la pasta brisée in casa è semplice e veloce e vi occorreranno pochissimi ingredienti. Per questa ricetta ho optato per un impasto al farro, croccante, leggero e rustico, perfetto per accogliere un ripieno cremoso, ricco e profumatissimo. Le quiches mi ingolosiscono sempre anche per il profumo che sprigionano durante la cottura in forno.
Per la preparazione di questa ricetta vi occorreranno pochissimi minuti. Non dimenticate però di preparare la pasta brisée in anticipo.

 

Dal momento che si tratta di un impasto senza uova, solo acqua, burro e farina, ha una durata ottimale anche per essere preparata con largo anticipo. Il che significa che potete mettervi all'opera anche domani per preparare la vostra pasta brisée al farro. Vi basterà conservarla in frigorifero, durerà fino a  4/5 gg. In alternativa potete già conferirgli la forma delle mini quiche, utilizzando lo stampo per muffins e surgerlarle direttamente. Ricordatevi poi sempre di scongelarle prima dell'utilizzo e di avvolgerle sempre nella pellicola per alimenti.

 


Scegliete poi un bel mazzetto di asparagi, meglio se non troppo grossi. Sbollentateli o cuoceteli al vapore. Non appena saranno appena morbidi saranno pronti per essere tagliati a tocchetti e uniti al ripieno delle vostre mini quiche con il filetto di salmone Asdomar. Per chi non gradisse la panna, ricordo che può essere tranquillamente sostituita con della ricotta fresca, per un risultato ugualmente delizioso, ma sicuramente più leggero.
E ora, siete pronti a gustare il vostro picnic di Pasquetta?
Questi gli ingredienti per circa 12-14 mini quiche.


Ingredienti
Per la pasta brisée al farro:
200 g di farina integrale di farro
100 g di burro freddo
acqua ghiacciata (circa 6 cucchiai)
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
1 mazzetto di asparagi
100 ml di panna fresca
2 uova
 3 cucchiai di Parmigiano Reggiano
sale e pepe q.b.

Preparazione
Preparate la pasta brisée al farro.
In una ciotola ponete la farina, un pizzico di sale e il burro, ben freddo, tagliato a pezzetti. Lavorate il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso e ricco di briciole. Unite a questo punto un cucchiaio alla volta di acqua ghiacciata e lavorate bene il tutto fino a quando non avrete ottenuto un impasto liscio, elastico ed omogeneo. Formate una palla e appiattitela leggermente. Avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per circa 40 minuti.
Stendete la pasta brisée su un piano leggermente infarinato. Con un coppapasta tondo tagliate dei cerchi poco più grandi dello stampo per muffins e adagiateli delicatamente all'interno premendo sul fondo e sui bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
Preparate il ripieno. Pulite gli asparagi, eliminate la parte finale del gambo. Fateli cuocere al vapore, oppure sbollentateli velocemente fino a quando saranno morbidi. Lasciateli raffreddare e tagliateli a pezzetti, tenendo da parte le punte.
In una ciotola sbattete energicamente le uova con la panna e il parmigiano reggiano grattugiato. Unite quindi il salmone e gli asparagi a pezzetti e aggiustate di sale e pepe. Versate il ripieno nelle mini quiches e ponete sulla superficie le punte di asparagi come decorazione.
Fate cuocere in forno ben caldo a 200°C per circa 10-15 minuti o almeno fino a completa doratura. Lasciate raffreddare brevemente prima di servire.

4 commenti:

  1. adattissima a questa pasqua che si preannuncia calda e solare,bravissima

    RispondiElimina
  2. Deliziose, poi io amo l'abbinamento salmone e asparagi, ottimo piatto davvero
    Buona Pasqua Erika!

    RispondiElimina
  3. A parte il fatto che sicuramente sono deliziose, ma devo fare un appunto anche alla foto: quel cestino è adorabile!!!!

    RispondiElimina
  4. ottima ricetta (comunque "ghirovispo" è veramente originale e divertente"

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...