13 maggio 2014

Chocolate and Caramel Mug Cake (in 2 minuti)

IMG_9751 copy

Devo ammettere che non sono una fan della cottura a microonde, ma sono sempre piacevolmente incuriosita dalle novità. Era un po' che giravo intorno alle ricette delle famose "Mug Cake" (o "Torte in tazza"). Ci sono diversi libri sull'argomento, ma prima di tuffarmi nel solito shopping sfrenato su Amazon, ho voluto testare personalmente una ricetta trovata su una rivista americana qualche mese fa.
Ero decisamente scettica. Cucinare una torta al microonde non mi è mai sembrato così allettante. Del resto per me questo elettrodomestico passa spesso e volentieri in secondo piano, salvo qualche rara occasione in cui vado di fretta.
Insomma pensavo di gettare irrimediabilmente il frutto dell'esperimento culinario, invece il risultato mi ha piacevolmente sorpreso.
Dal momento che questo periodo sembra particolarmente complesso e ricco di impegni, tanto che mi servirebbero giornate da 36 ore e almeno 15 ore di sonno a notte per recuperare, sono sempre più alla ricerca di ricette semplici, facili, ma sopratutto veloci. L'importante però è che riescano anche golose e incredibilmente buone.

Ora non aspettatevi che abbiamo la stessa consistenza e gusto delle semplici tortine preparate al forno. Sappiate solo che la ricetta è perfetta per dei dolci dal cuore morbido, i cosiddetti moelleux, ma con il trucco. Per esempio in queste tortine al cacao sono state inserite un paio di buone caramelle mou per regalare al ripieno un cuore morbido. In alternativa alle caramelle mou, potete utilizzare un cucchiaio abbondante di deliziosa salsa al caramello, con quest'ultima farete sicuramente un figurone!
La facilità di questa ricetta va al di là di ogni immaginazione. C'è chi lavora il composto direttamente all'interno della tazza, e nessuno ve lo vieta sia chiaro, ma vi consiglio di preparare il tutto in una ciotola in modo da miscelare bene tutti gli ingredienti, senza che si formino grumi, e poi travasare il tutto nella vostra "Mug". Questo vi servirà anche per valutare quanto riempirla.
Il contenuto tenderà infatti ad aumentare di volume già dal primo minuto di cottura. Riempirla per poco più di 2/3 è l'ideale per non far traboccare il tutto.
I tempi di cottura sono decisamente insoliti, e so che rimarrete a bocca aperta quando vi dirò che per questo dolce vi serviranno solo 2 minuti al microonde! Non è fantastico? Se penso a tutte le volte che per merenda, o colazione, avrei volentieri dato un morso ad una tortina...
Queste le quantità per 1 tazza, o mug; lascio a voi la scelta di raddoppiare, triplicare, etc. per gustarvi il vostro dolce in tazza!
Il mio consiglio è di non farlo cuocere troppo, 2 minuti sono più che sufficienti per avere un dolce sodo e ben compatto, proprio come se fosse cotto al forno. In alternativa potete ridurre la cottura di qualche secondo. In questo modo avrete un tortino più cremoso. Dal momento che le temperature del forno a microonde possono variare da modello a modello, vi ho segnalato di utilizzare una media temperatura (per il mio circa 650W), anche in questo caso, dopo il primo minuto di cottura vi consiglio di proseguire azionando il microonde per 10-20 secondi fino ad ottenere il risultato desiderato.

IMG_9758 copy

Ingredienti
4 cucchiai di farina 00
4 cucchiai di zucchero semolato
3 cucchiai di cacao amaro
1/4 di cucchiaino di lievito
1/4 cucchiaino di sale
1 uovo
3 cucchiai di latte intero
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva delicato
2 caramelle mou o 1 cucchiaio abbondante di salsa al caramello salato

Preparazione
In una ciotola mescolate gli ingredienti solidi, quali farina, cacao, zucchero, sale e lievito. A parte mescolate olio, latte e l'uovo ben sbattuto. Unite ingredienti solidi e liquidi e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il tutto in una tazza (o mug) e ponete nel forno a microonde. Fate cuocere per 1 minuto a media temperatura. Togliete dal microonde e adagiate al centro di ogni tazza 2 caramelle mou (o salsa al caramello), premendo leggermente. Fate cuocere nuovamente per un altro minuto a media temperatura. Controllate la torta in tazza durante gli ultimi 30 secondi di cottura affinchè non si gonfi troppo. Cercate di lasciare il composto vagamente morbido. Lasciate riposare un minuto prima di servire.

22 commenti:

  1. Anche io tempo fa, sulla mia pagina FB, postai una ricetta di brownies stra veloce in microonde! Niente male!

    Le tue mugcake sembrano ancora più buone :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che mi hanno veramente sorpreso? Non pensavo fossero così buone! Se mi dici che si possono fare anche brownies credo svilupperò una seria dipendenza da microonde questa estate ;)
      Un abbraccio, a presto

      Elimina
    2. sbagliate a non considerare il micro come un altro elettrodomestico, lo adopera da 14 anni, vengono delle torte meravigliosamente alte, 7 minuti 650 watt funzione combi, e immaginate in estate non dover preriscaldare il forno e una lunga cottura, poi con il piatto crisp, torte salate con pasta briseè, pasta sfoglia e una terrina di lasagne alla bolognese pronta e gratinata in soli 15 minuti

      Elimina
    3. Hai ragione... ha un sacco di funzioni che non ho mai usato! Mi dai qualche dritta? Ci fai anche le lasagne? Se ti va scrivimi così mi dici tutti i tuoi segreti: tanadelconiglio@live.it
      Grazie infinite

      Elimina
  2. Wow ma che meraviglia...io non ho il microonde (casina troppo piccina) ma se uno ha voglia di un dolce al volo devo dire che è perfetto!!! buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai come ti capisco, parli con una che, avendolo ricevuto come regalo di nozze, ha dovuto incastrarlo con forza nella sua minuscola cucina ;) Un abbraccio

      Elimina
  3. Ma dai...! O_o
    ...corro a fare una sorpresina al fidanzato! :D

    RispondiElimina
  4. Che peccato che non ho il microonde!!! Altrimenti l'avrei provata subito!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che d'ora in avanti lo userò solo per le tortine in tazza ;)

      Elimina
  5. Io il microonde lo frullerei dalla finestra... ahaha. Non ho mai provato a fare questo dolcetto perchè ho paura del risultato, ho paura che scoppi tutto XD chissà se prima o poi mi deciderò a provare anche io :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dicevo, anche io non sono una grande fan del microonde, anzi se posso lo evito!! La tua paura è più che comprensibile, anche io avevo paura di ritrovarmi con tutto l'impasto spiaccicato sulle pareti.. invece devo ammettere che hanno avuto successo e non c'è assolutamente pericolo ;)
      Fammi sapere se decidi di provarle

      Elimina
  6. Oh mamma ingrasso soltanto a guardarle. Spettacolari, mi segno la ricetta assolutamente!
    ...Anche se forse per un po' di tempo mi limiterò a osservarla, la prova costume incombe!:)
    Complimenti, sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! La prova costume è imminente, lo so! Quest'anno poi mi fa ancora più paura! Un dolcetto ogni tanto però ci sta, soprattutto se consideri che ci sono davvero pochissimi grassi ;)
      Un bacione

      Elimina
  7. Ciao! Sarebbe possibile farle senza il microonde? Ad esempio a bagnomaria.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marilia, purtroppo questa ricetta è proprio un adattamento delle classiche tortine al cacao da preparare esclusivamente al microonde, in tazza. Se vuoi puoi provare questa: http://www.latanadelconiglio.com/2009/11/tortino-al-cioccolato-dal-cuore-tenero.html Si tratta sempre di moelleux, o dolce dal cuore morbido, con il trucco ;) A presto

      Elimina
    2. wow!! Proverò questa, grazie!

      Elimina
  8. Ciao! ma hai usato un lievito speciale per microonde oppure quello normale per dolci? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si possono preparare tranquillamente con il classico lievito per dolci, anche vanigliato se lo gradisci. Ho visto in giro anche quello per microonde, ma non saprei dirti quale sia esattamente la differenza. Il lievito classico, in ogni caso, funziona alla perfezione ;)
      A presto

      Elimina
  9. Interessante, il microonde ce l'ho, mia mamma un giorno si è presentata con il suo vecchio, lo uso per scaldare o scongelare ma una torta, un dolce mai fatto, come te son scettica, ma se il risultato è il tuo, ho già fame! mi piaccion tanto i dolci in tazza, li trovo eleganti! grazie della ricetta!

    RispondiElimina
  10. Interessante.. anche io sottovaluto molto il forno a microonde e peraltro lo uso solo per riscaldare..

    RispondiElimina
  11. Mi hai convinta...proverò pure io!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...