12 dicembre 2012

Truffes al cioccolato bianco e cocco

IMG_4422

IMG_4411

Della serie non passa Natale senza che io non prepari tutta una serie di truffles! Perchè che Natale è senza un dolce regalo a base di cioccolato? Nessuno può resistere a queste "perle" golose! E la versione "candida come la neve" mi mancava. Considerate poi che questo Natale ho una vera e propria passione per i dolci a base di cocco! Non riesco a fermarmi, ma tutto ciò che è bianco, candido e puro mi rimanda alle atmosfere natalizie e ai fiocchi di neve!
La ricetta è semplicissima e non richiede nulla di particolare, se non un cioccolato bianco di ottima qualità. Scegliete il migliore in assoluto e fate attenzione quando andrete a scioglierlo a bagnomaria. Non portate mai a bollore l'acqua sotto la ciotola durante questa fase. E' molto importante per la buona riuscita. Per il resto preparare truffles è davvero molto semplice e ha un risultato sempre garantito. Perfetti anche per un regalo dell'ultimo minuto. Potete tranquillamente prepararli la sera precedente, lasciarli riposare tutta la notte nel frigorifero e adagiarli in alcuni pirottini il giorno seguente! Poi scegliete una scatola graziosa, foderatela con un po' di carta velina e disponete i vostri truffles al cioccolato bianco e cocco! Completate con un nastro, un bigliettino et voilà, il gioco è fatto!
Una nota importante vale per la fase di realizzazione dei truffles. Essendo il cioccolato bianco molto burroso è sicuramente consigliato avere le mani sempre ben fredde per garantire la perfetta riuscita della forma tondeggiante. Il mio unico consiglio è quello di sciacquare spesso le mani sotto acqua fredda, asciugarle alla perfezione e procedere nuovamente. Io lo faccio per ogni truffle, un po' più lungo come procedimento, ma vengono "tondi tondi" e non avrete la sensazione di mani "appiccicose".
Il cocco lo lascio solo per la parte esterna, il cuore resta semplicemente cioccolato bianco con tanto rhum (è preferibile non utilizzarne uno troppo scuro). Altre idee per realizzare i vostri tartufi le trovate qui e qui.
Ne approfitto per segnalarvi che è finalmente online il nuovo calendario 2013 realizzato da Matilde Vicenzi! Ogni mese è caratterizzato da una splendida e dolcissima ricetta e la mia millefoglie al cioccolato con alchechengi è stata selezionata per diventare la protagonista del mese di settembre! Un'artista, Alessandra Scandella, ha voluto reinterpretare con fantasia, eleganza e tantissima originalità le ricette realizzate per dare vita ad un calendario da sogno che vi invito a scaricare! Cosa aspettate? Lo trovate qui ed è completamente gratuito!

IMG_4423

IMG_4397

IMG_4419

IMG_4414

IMG_4402

IMG_4413

Ingredienti:
200 gr di cioccolato bianco di ottima qualità
100 gr di burro morbido freschissimo
50 ml di rhum non troppo scuro
farina di cocco

Preparazione
Fate fondere a bagnomaria il cioccolato bianco, mescolando di tanto in tanto e lasciatelo poi raffreddare a temperatura ambiente. Nel frattempo sbattete energicamente il burro morbido con il rhum fino a ottenere una crema. Potete aggiungere anche un paio di cucchiaini di zucchero, soprattutto nel caso in cui il liquore facesse fatica ad amalgamarsi, ma visto che stiamo utilizzando un cioccolato particolarmente dolce vi consiglio di ometterli. Accorpate quindi il burro a pomata e il cioccolato fuso, mescolando attentamente fino a quando i due composti non si saranno perfettamente amalgamati. Lasciare riposare per qualche minuto e non appena sarà tutto ben freddo, ponete a riposare in frigorifero per almeno un paio di ore (meglio ancora tutta la notte). Passiamo ora alla preparazione dei truffles. In una ciotola ponete la farina di cocco e lavatevi accuratamente le mani con acqua molto fredda in modo da facilitare la preparazione dei tartufi. Prelevate con un cucchiaino un po' di impasto e formate velocemente una pallina passandola tra le mani. Fatela quindi rotolare nella ciotolina con il cocco e ponetela su un vassoio ricoperto con carta forno. Procedete con queste operazioni fino a quando non avrete terminato il composto, lavandovi spesso le mani con acqua ben fredda. Passate nuovamente i truffes nel cocco e poneteli quindi in frigorifero per altre 2 ore o fino al momento di confezionarli. E' consigliabile comunque conservarli in frigorifero per preservarne la freschezza.

23 commenti:

  1. Nella to do list al volo!!! Sono una chicca! Bacioni!

    RispondiElimina
  2. Golosissimi...cocco e cioccolato bianco...Un'accoppiata perfetta!!!

    RispondiElimina
  3. Se volessi sostituire il cocco con qualcos'altro cosa potrei mettere?? Mi piacerebbe regalarli ad un'amica che ama il cioccolato bianco ma non il cocco.
    Grazie

    RispondiElimina
  4. Benissimo! Allora ti copio la ricetta per i regali di natale alle amiche :D

    Le tue foto son sempre più belle ;)

    Chiara di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  5. @Memole @Kà: grazie :))
    @Chiara: puoi passarle nuovamente nel cioccolato bianco fuso, ma prima ti consiglio di far riposare i tartufini ancora per qualche ora dopo che gli hai dato la forma.. oppure sbizzarrisciti con una granella di frutta secca o di biscotti :)
    @Chiara e Marco: vedrai le amiche apprezzeranno molto! Lo so per esperienza ;) Grazie cara! un abbraccio

    RispondiElimina
  6. raffinatissimi,che voglia di assaggiarne uno!

    RispondiElimina
  7. che meraviglia questi truffles. non li ho mai fatti. sarebbe davvero bello poterli fare cosi, come te, e poi regalarli.
    intanto mi stampo il post, e magari nel w.e. mi metto sotto!
    che belle anche le foto:-)
    ciao Eka,
    vaty

    RispondiElimina
  8. Che belli questi dolcini, sono molto invitanti e, come dici tu, uno splendido regalo. Io li riceverei volentieri! Complimenti per il calendario, baci, baci
    M.G.

    RispondiElimina
  9. ma che belli! stavo giusto pensando a cosa fare di veloce ma dolcissimo nel weekend e questa bella idea mi piace! sono diversi dai tartufini? appena posso approfondisco, ma la tua ricetta mi piacca troppo!

    RispondiElimina
  10. Il candore di questi tartufini è davvero incantevole...Deliziosi e golosissimi sono di sicuro un regalo raffinato e gradito!! Un bacione cara e complimenti per il calendario!

    RispondiElimina
  11. Che bella ricetta...ottima idea per delle confezioni regalo per Natale!

    Buone feste, un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Perfetti e meravigliosi come sempre amica mia...e poi con le tue spiegazioni rendi tutto semplice! brava! baciotti

    RispondiElimina
  13. se iniziassi a mangiarne uno...non smetterei finchè non vedrei la fine!!!!
    troppo golosi cara!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  14. tu mi leggi nel pensiero! proprio una ricetta così cercavo, grazie!!!!la faccio subito oggi!

    RispondiElimina
  15. io direi che dovresti venire da me a preparare questa dolcezza... ti aspetto!! a parte gli scherzi, sono una meraviglia, complimenti

    RispondiElimina
  16. <3 caspita. sono profondamente colpita, sono bellissimi e devono essere un pezzo di paradiso..me ne è venuta una voglia pazzesca ora,questo è un problema! :\ bellissimi,un abbraccio

    RispondiElimina
  17. ...semplicemente meravigliosi.........e golosi....

    RispondiElimina
  18. Erika.. io ti adoro.. lo sai vero... per questi ucciderei...!! Che splendore e che candore!! Un abbraccione!

    RispondiElimina
  19. erika, li ho fatti! buoni ma...mi son venuti un pò teneri, è normale? non sono tondi come i tuoi ma...posso migliorare ;)

    RispondiElimina
  20. Erika, me li vedo già come dono di Natale, quest' anno purtroppo non ci sono soldi da spendere e credo che un regalo casereccio faccia molto più piacere...
    Bravissima!
    Baci
    francesco

    RispondiElimina
  21. Wow!! Quanti commenti :)))))))))) Vi sono piaciuti proprio!!
    @lalexa: te ne mando un paio virtuali!
    @Vaty: provali vedrai sono fantastici! Fammi sapere poi!
    @Picetto: grazie cara!
    @Claudia: sono proprio tartufini, quelli che di solito si preparano con il cioccolato fondente! Provali, vedrai, super golosi!!
    @Patrizia: ciao carissima!! un bacione anche a te!!
    @Tale in the kitchen: sì per dei regalini di Natale sono perfetti! Buone feste anche a te!
    @Romy: grazie amica mia!!! Un super abbraccio!
    @Squisito: ti capisco e infatti ne sono avanzati proprio pochissimi!! mi sa che per i regali li devo rifare!
    @Elena: arrivoooo!!! epoi magari mi sa che ce li mangiamo tutti noi!!
    @Peanut: grazieeee :)))) un abbraccio
    @Simo: golosissimi, provare per credere :)
    @Ely: ogni tuo commento fa scattare un super sorriso sul mio viso!! Un abbraccio grande!!
    @Aria: sì sono più teneri rispetto a quelli al cioccolato fondente, proprio a causa del cioccolato bianco! Tienili un pochino di più in frigo perchè il cioccolato bianco è molto più "burroso". Sono certissima che sono stupendi anche i tuoi!! Un bacione
    @Francesco: come ti capisco! Anche qui i soldini scarseggiano e i regali fatti in casa hanno sempre quel fascino in più! E poi sono fatti col cuore ;)
    Un bacione

    Erika


    RispondiElimina
  22. che meraviglia!! un dolcetto in più nella scatola delle delizie...

    RispondiElimina
  23. in frigo si sono ben rassodati...e mio marito li adora, me ne ha già chiesti altri!!!!;-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...