7 dicembre 2015

Amaretti al cacao con crema al cioccolato


Continua la fase "biscottamento natalizio"! Anche quest'anno, come ogni Natale, mi sono riproposta di preparare una delle mie ricette preferite, quella degli amaretti morbidi. Questa volta la versione è adatta ai super golosi e amanti del cioccolato. Croccanti fuori e vagamente morbidi all'interno, questi amaretti hanno un goloso cuore di crema al cioccolato.

Potete scegliere quella che preferite, io ho optato per una totalmente dark, al cioccolato fondente, ma potete scegliere anche una classica crema spalmabile alla nocciola o optare per una ganache realizzata con cioccolato fuso e panna fresca, da lasciare indurire leggermente in frigorifero per almeno 30 minuti.


La preparazione è velocissima e vi garantisce una buona quantità di biscotti, perfetta per i vostri regali golosi. Il mio consiglio è di creare delle scatoline con questi deliziosi amaretti, accompagnati da un avvolgente preparato per cioccolata calda. Con questi semplice e facilissimi regali fatti in casa farete un figurone. 


Anche questa è un'ottima ricetta salva albumi, proprio come per i rocher al coccoRicordatevi sempre di conservarli in un contenitore ermetico. Si conservano per svariati giorni e, se preparati come regalo goloso, possono essere preparati in anticipo e farciti prima di essere impacchettati. Non vi resta che mettervi all'opera. Per circa 50 amaretti.


Ingredienti 
300 gr di farina di mandorle
30 gr di cacao amaro
120 gr di zucchero semolato
40 gr di zucchero a velo + extra per copertura
2 albumi
crema spalmabile al cioccolato (o ganache al cioccolato)      
  
Preparazione 
Preriscaldate il forno a 160°C. In un mixer frullate la farina di mandorle, il cacao, lo zucchero semolato e quello a velo, per alcuni minuti fino ad ottenere una polvere fine. Non preoccupatevi se il mix si surriscalda un po'. Le mandorle tenderanno a rilasciare i loro olii facendo sembrare il mix una pasta. Trasferite il tutto in una ciotola e unite gli albumi, uno alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Dovrete ottenere una pasta morbida e piuttosto appiccicosa. Trasferitela nella pellicola trasparente o in un sacchetto per alimenti compattandola bene e lasciate riposare in frigorifero per circa 1 ora. In alternativa potrete riporla in freezer per circa 30 minuti.
Una volta terminato il periodo di riposo prelevate delle piccole quantità di impasto, del peso di circa 20 gr l'uno, e formate delle palline con le mani. Passatele quindi nello zucchero a velo e disponetele man mano su una teglia foderata con carta forno, cercando di mantenere qualche cm di distanza l'una dall'altra.
Schiacciate leggermente ogni pallina e praticate una piccola conca al centro utilizzando un dito o il manico di un cucchiaio di legno (o altro attrezzo che trovate in cucina). Fate cuocere in forno ben caldo per circa 20 minuti. I biscotti dovranno rimanere vagamente morbidi
Lasciateli raffreddare completamente prima di farcirli con la crema spalmabile al cioccolato.   

6 commenti:

  1. BUONISSIMI! Sono usciti perfetti, come sempre. Un caro saluto Anna

    RispondiElimina
  2. mmmm...ma che delizia, sono un'incanto!

    RispondiElimina
  3. Cara Erika, sono meravigliosi...hai creato una delizia golosa!bravissima!!!
    Un abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  4. Buoni da morir.....mmmmmm li facciooo!!! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...