16 gennaio 2015

Rotolo con lamponi e mousse di yogurt alla vaniglia


Facciamo una piccola pausa dal cioccolato, che ne dite? In questi ultimi giorni vi ho proposto tutta una serie di ricette a base di questo straordinario ingrediente davvero golose. Ma la golosità si trova anche dove meno ci si aspetta. Prendete questo rotolo, per esempio. Spumoso, leggero, ma soprattutto delicatissimo. Ripieno di una fresca mousse allo yogurt e tanta frutta fresca. E' durato meno di 1 ora, giuro. E c'era proprio da leccarsi i baffi.
La pasta biscuit garantisce sempre dei risultati perfetti, soprattutto se abbinata ad ingredienti che la arricchiscono, rendendola ancora più soffice e golosa.

Lo yogurt Fattoria Scaldasole qui non manca mai. E' in assoluto il mio preferito, ormai non ne faccio più a meno. Qualche mese fa vi avevo raccontato della mia visita presso lo stabilimento di Monguzzo (CO), di tutta la curiosità verso un procedimento curato oltre ogni immaginazione e sinonimo di qualità e di bontà. Uno yogurt biologico e biodinamico che non può essere paragonato a nient'altro. Materie prime freschissime e di altissima qualità, processi tecnologici di lavorazione a basso impatto ambientale, per una filosofia aziendale imbattibile.



Per questo rotolo mi sono tuffata a capofitto su uno dei miei preferiti: vaniglia. Nessun aroma artificiale e tanti semini di vaniglia. Ve ne accorgerete al primo assaggio, vellutato , morbido, profumato e incredibilmente buono. Tanto che prima che ve ne rendiate conto il primo vasetto sarà già bello che sparito. Ecco perchè, per questa ricetta, vi consiglio di acquistarne almeno un paio. Io ci vivrei. I miei preferiti? Orzo, pistacchio e vaniglia. Ma poi c'è anche mela e cannella che è qualcosa di semplicemente pazzesco! Qui trovate la nuovissima pagina FB Fattoria Scaldasole!
Ma ora veniamo a questo dolce rotolo, facilissimo da preparare. Vi basterà organizzarvi la sera prima per realizzare la mousse di yogurt. Tentando ovviamente di resisterle ad ogni costo, perchè per la farcitura ve ne servirà un po', e affondare il cucchiaino in quella morbida spuma è davvero molto facile, credetemi. Il rotolo si prepara esattamente in una ventina di minuti, considerando anche i tempi di cottura, quindi è un dolce davvero velocissimo da realizzare. Non abbiate paura di romperlo durante la fase di "arrotolamento". Questa pasta biscuit è davvero impeccabile, tiene perfettamente la forma ed è a prova di principiante. L'importante è che sia ben montata. Vi consiglio di utilizzare una planetaria o un buon robot da cucina dotato di fruste elettriche per questo scopo perchè l'impasto dovrà essere montato per più di 10 minuti.


Non appena il vostro rotolo sarà pronto potrete gustarlo subito, oppure lasciatelo riposare in frigorifero fino al momento di servire. Contrariamente agli altri rotoli, per questo non sarà necessaria la classica bagna, in quanto l'umidità contenuta nella mousse allo yogurt lo renderà naturalmente ancora più soffice. Se cercate una golosa alternativa alla panna montata, leggera e delicata, che si sposa alla perfezione con qualsiasi frutto, questa ricetta fa per voi...

Ingredienti 
4 uova
120 gr di zucchero semolato
pizzico di sale
100 gr di farina
una noce di burro sciolto
Per la farcitura:
100 ml di panna fresca
3 g di Agar agar
300 gr circa di lamponi

Preparazione 
Preparate con un certo anticipo la mousse di lamponi.

In un pentolino stemperate l'agar agar con un po' di di panna fresca. Non appena si sarà ben sciolto unite la restante panna e portate a bollore. Fate cuocere a fiamma moderata per 1-2 minuti. Togliete quindi dal fuoco e lasciatelo raffreddare appena. Dovrà raggiungere una temperatura di circa 40°C. A questo punto potete unite delicatamente lo yogurt, mescolando bene con una frusta per evitare la formazione di grumi. E' importantissimo che lo yogurt non sia freddo da frigo. Tiratelo fuori circa 30 minuti prima di preparare la mousse. A questo punto sbattete il composto con una frusta elettrica per circa 5 minuti affinchè diventi morbido e spumoso. Trasferite in una ciotola e ponete in frigorifero per circa 1-2 ore.

Preriscaldate il forno a 200°C. Spennellate con poco burro sciolto una teglia con i bordi abbastanza alti. Foderatela bene con carta forno e ripetete l'operazione sulla superficie con ulteriore burro fuso. Sbattete i tuorli con 100 gr di zucchero per almeno 10 minuti affinchè il composto triplichi di volume. Setacciate la farina e aggiungetela al composto in 2/3 tempi, amalgamando di volta in volta, affinchè risulti omogeneo.

Montate a neve ben ferma gli albumi con il restante zucchero (20 gr) e un pizzico di sale. Uniteli al composto in tre tempi e incorporateli con molta delicatezza affinchè non si smonti.

Quando l'impasto sarà perfettamente omogeneo versatelo nella teglia e distribuitelo, livellando, con una spatola. Fate cuocere in forno già caldo per 8-10 minuti e sfornatelo non appena sarà ben dorato.

Nel frattempo preparate un canovaccio inumidito e ponetelo su una superficie libera e restistente al calore. Non appena il dolce sarà pronto toglietelo dal forno e capovolgetelo direttamente, e ancora caldo, sul canovaccio, facendo molta attenzione a non scottarvi.

Eliminate la carta forno e iniziate a formare il rotolo. Vi consiglio di partire tenendo il lato più lungo verso di voi e arrotolandolo con delicatezza utilizzando il canovaccio. Lasciatelo raffreddare completamente avvolto nello strofinaccio umido in modo che prenda forma.

Una volta freddo srotolatelo delicatamente e farcitelo con la mousse di yogurt e i lamponi freschi, lasciando però almeno 1 cm dai bordi, affinchè non fuoriesca. Lasciate riposare per circa 1 ora in frigorifero affinchè si rapprenda. Per tagliarlo bene a fette utilizzate un coltello con una buona lama ben affilata. Spolverizzate a piacere con zucchero a velo e completate con altri lamponi freschi

17 commenti:

  1. Ma sì, una pausa depurativa dal cioccolato ogni tanto ci vuole, ma che non sia troppo lunga, mi raccomando ;-)!
    Buonissimo questo rotolo, poi frutti di bosco e yogurt sono un'accoppiata vincente, io d'estate spesso mi compro lo yogurt naturale e poi lo arricchisco con i frutti di bosco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cercherò di rimediare al più presto con nuove ricette a base di cioccolato, giuro!!

      Elimina
  2. Anch'io amo moltissimo gli yogurt Scaldasole, purtroppo a Genova non si trovano facilmente ma appena posso faccio scorta. ottimo suggerimento, come sempre ti seguirò e ci proverò. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io qui trovo poche versioni, ma sono ugualmente troppo buoni! Quello alla vaniglia è uno dei miei preferiti! Se ancora non l'hai provato, te lo consiglio, insieme al pistacchio!! ;)

      Elimina
  3. il tuo rotolo oltre che ad essere stra goloso, è assolutamente perfetto!
    Quando lo faccio io si rompe sempre, mannaggia a me..........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!!
      Io con questa ricetta mi trovo benissimo e non si rompe nemmeno con la forza!!! provala, è una versione super!!

      Elimina
  4. Adoro i rotoli, non so esattamente per quale motivo, forse ricordi di infanzia, ma mi mettono allegria solo a vederli, mi fanno subito pensare alle feste! Il tuo è bellissimo e golosissimo, per cui si accetto volentieri questa pausa dal cioccolato!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pensiamo allo stesso modo! Per me il rotolo è un dolce simpaticissimo, soffice e perfetto per i più piccoli! Un bacione

      Elimina
  5. Le tue foto sono splendide, e i tuoi dolci ancora di più!! *_* Questo rotolo ha un aspetto che oh-mio-dio potrei strafogarmici, e io non sono una gran amante dei lamponi! Ho detto tutto! Bravissima ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Mi è scesa una lacrimuccia! Sono felice che ti piaccia
      PS provalo con le fragole!!!

      Elimina
  6. splendide le foto,il rotolo perfetto,goloso e bello da vedere, super complimenti,felice we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola!
      Sono felicissima che ti sia piaciuto!

      Elimina
  7. tutto quel che fai è perfetto Erica!

    RispondiElimina
  8. Ciao Erika che meraviglia ... ti chiedo se lo posso preparare la sera, tenerlo il frigo fino al giorno dopo ... si può? Grazie tante Patrizia

    RispondiElimina
  9. Ciao Erika che meraviglia, posso farlo il giorno prima e tenerlo in frigo? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Patrizia! Puoi prepararlo tranquillamente il giorno prima e conservarlo in frigorifero!
      Poi fammi sapere se ti è piaciuto!
      A presto

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...