Muffins vegani al farro, cacao e latte di nocciola

7 gennaio 2015


La seconda ricetta dell'anno la preparo vegana, questo è stato il mio primo pensiero mentre mi preparavo a buttar giù una serie di idee per il mese di Gennaio. Volevo qualcosa che potesse piacere davvero a tutti e, in questa ricetta, credo non manchi nulla. C'è il cacao e tutti gli elementi top per una sana ricetta vegana come si deve! Niente latte, burro o uova! In più mi sono lasciata ammaliare dal latte di nocciola e dallo sciroppo di Agave per un tocco in più!

Già che c'ero ho eliminato anche il lievito e ho optato per una lievitazione più "delicata" creata dall'unione di aceto di mele e bicarbonato di sodio. Non preoccupatevi per l'aceto, vi assicuro che non altera minimamente il profumo e il gusto dei vostri muffins!
La preparazione è semplicissima e vi basterà solo una ciotola e un bel cucchiaio di legno, più qualche minuto libero per unire tutti i vostri ingredienti. Qualche pirottino e il gioco è fatto. A piacere potete aggiungere delle gocce di cioccolato, per rendere i muffins ancora più golosi, oppure cospargerli con qualche nocciola tritata, o ancora creare una morbida salsa di cioccolato fondente a cui non si può certo dire di no!


Mentre anche io cerco di riprendere i ritmi del solito vivere quotidiano voi gustatevi questa ricetta, perfetta per la colazione, ma anche come merenda e adattissima anche ai più piccoli. Il latte alla nocciola è facilmente sostituibile, per chi avesse problemi con la frutta secca, con il classico latte di soya o persino con della semplice acqua. Essendo entrambi molto liquidi non noterete la differenza. Per questa ricetta mi sono tuffata sulla mia amata farina di farro, che ormai metto un po' ovunque e che vi proporrò spesso e volentieri anche durante il 2015. Il risultato è ancora più rustico e particolare. Ovviamente nulla vi vieta di sperimentarli anche con la classica farina 00.


Lo sciroppo di Agave, per me, è stata una scoperta recente e mi sta dando molte soddisfazioni, a partire da questi muffins. E' un valido sostituto dello zucchero, soprattutto in caso di diabete, non contiene saccarosio e ha una quantità ridottissima di glucosio. Il suo potere dolcificante supera di gran lunga quello dello zucchero, va quindi ridotto a circa 1/3 rispetto alla quantità di zucchero. Qualora non foste interessati a sostituirlo vi segnalo la quantità di zucchero da utilizzare nella ricetta. Io personalimente amo aggiungere un po' più di dolcezza, quindi aumentate o diminuite a vostra discrezione la quantità di sciroppo di Agave (o di zucchero).


Ingredienti
180 g di farina di farro
30 g di cacao amaro
60 g circa di sciroppo di Agave (oppure circa 150 g di zucchero semolato)
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaio di aceto di mele
6 cucchiai di olio di semi
250 ml di latte di nocciola
nocciole tritate per decorare (facoltativo)

Preparazione
In una ciotola unite tutti gli ingredienti solidi come farina di farro, cacao, bicarbonato e, qualora decidiate di utilizzarlo lo zucchero. Aggiungete quindi i liquidi, il latte di nocciola, l'aceto di mele e l'olio di semi. Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Disponete dei pirottini in una teglia per muffins o, in alternativa, ungetele con poco olio. Riempite quindi fino 2/3, per comodità potete utilizzare anche un porzionatore per gelato. A piacere cospargete la superficie con nocciole tritate.
Ponete in forno ben caldo a 180°C per circa 20 minuti. Controllate sempre con uno stuzzicadenteil grado di cottura dei muffins.
Non appena saranno pronti, sfornateli e lasciateli raffreddare.

La tana del coniglio © . Design by Berenica Designs.